PNEUMATICI

Yokohama Advan Fleva V701 | Test In Pista

Sulla pista di Franciacorta abbiamo provato il nuovo Yokohama Advan Fleva V701, un nuovo pneumatico destinato a vetture sportive e compatte, con disegno rivoluzionato che rappresenta una grande novità 2017 per la famiglia ADVAN, la linea sportiva del brand giapponese. Nella nostra presa di contatto abbiamo effettuato una decina di giri in pista a bordo della Mercedes-Amg A45 con trazione integrale 4 Matic, 381 cavalli e un allestimento particolare. Il test è avvenuto utilizzando un set di coperture già “rodate”, ma in perfetto stato nella misura 235/35 R19. Già dalle prime curve si intuisce che ADVAN Fleva V701 è un prodotto prestazionale, offerto come alto gamma per le sue grande qualità. Ci ha colpito la grande sincerità nell’inserimento sfoggiata nelle “S”, caratterizzate da notevoli spostamenti di carico, nonché un handling ineccepibile.
Accompagnati dall’istruttore pilota Fulvio Ferri (AMG Driving Academy), dopo alcuni giri, quando la gomma era ben in temperatura, abbiamo provato a forzarla in curva al limite della sua tenuta laterale: qui ci ha dato l’impressione di una grande sicurezza e feeling, con la facilità di gestire oltre limite la scivolata.
Tutto ciò grazie ai rigidi e resistenti blocchi battistrada sulle spalle, che danno confidenza in appoggio e un eccellente grip laterale.
Yokohama-ADVAN-Fleva-V701-AMG-A45-Mancini
Yokohama-ADVAN-Fleva-V701-AMG-A45
In pista, la A45 AMG gommata Fleva V701 non ha mai accusato il sottosterzo. Di questo nuovo pneumatico ci è piaciuto anche il grado di silenziosità, che abbiamo avuto modo di verificare su un tracciato esterno. Oltre alle performance tipicamente sportive, nella migliore tradizione Yokohama, ADVAN Fleva V701 garantisce infatti una rumorosità inferiore rispetto ai predecessori, grazie all’utilizzo della Nano Blend Compound sulla mescola, arricchita con olio estratto dalla buccia degli agrumi. Con questa tecnologia sono riusciti ad offrire performance di primo livello, contribuendo ad abbassare rumorosità, resistenza al rotolamento ed emissioni di carburante. Non abbiamo potuto provarlo sul bagnato, ma ci hanno assicurato che Advan Fleva V701 offre un eccellente grip anche su questo tipo di fondo, grazie alle 4 profonde scanalature longitudinali e a quelle numerose laterali che concorrono ad espellere l’acqua.
Roberto Pizzamiglio
Roberto Pizzamiglio, Direttore Marketing di Yokohama Italia, ha dichiarato ADVAN Fleva V701 rappresenta una novità molto importante per il mercato: le migliori tecnologie Yokohama al servizio degli utenti in un’amplissima gamma di misure. Al momento del lancio saranno disponibili 24 dimensioni, che diventeranno oltre 40 nel 2017. Il nuovo pneumatico andrà infatti a completare la gamma High Performance, offrendo le prestazioni tipiche dei prodotti ADVAN ai possessori di auto compatte. ADVAN Fleva V701 va così ad arricchire la proposta della gamma affiancando l’ADVAN Sport V105, studiato per berline ad alte prestazioni, e l’ADVAN Neova AD08R, nato per soddisfare le esigenze di chi vuole la massima sportività dentro e fuori la pista!
Yokohama-ADVAN-Fleva-V701-AMG-A45_pista3

Sulla pista di Franciacorta abbiamo provato il nuovo Yokohama Advan Fleva V701

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori.
Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4×4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell’anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo con Peugeot e nei monomarca con Seat e Renault.
Tra le tante auto speciali provate una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Simili

Close