GUIDE CONSIGLIPNEUMATICI

Deposito pneumatici, guida per conservarli a lungo

Guida al deposito pneumatici, in modo da allungare la loro vita media che dura circa 6 anni: conservarli in un posto fresco, asciutto e buio

DEPOSITO PNEUMATICIDal 15 novembre al 15 aprile gli automobilisti italiani devono viaggiare con le gomme termiche oppure con le catene a bordo. Proprio in questi giorni si sta procedendo al cambio delle estive, e per riutilizzarle nel migliore dei modi dopo il 15 aprile come bisogna conservarle?

Molti, soprattutto chi non ha abbastanza spazio a casa, le lasciano in custodia dal gommista pagando mediamente un prezzo di 30 euro. Per chi ha spazio e le custodisce a casa, ecco un utile guida per il deposito.

Deposito pneumatici dove?

Il deposito degli pneumatici estivi è importante. Secondo gli esperti il posto deve essere fresco, la corretta temperatura di stoccaggio è il fattore più rilevante. È inoltre possibile estendere la durata di vita degli pneumatici proteggendoli dall’umidità, da sostanze chimiche e radiazioni UV. Secondo gli esperti la temperatura di conservazione in deposito è il fattore più importante.

Tempo fa, qualcuno era solito conservare gli pneumatici vicino alle caldaie del riscaldamento. Una posizione troppo calda, dal momento che il calore avrà un effetto negativo sui composti di gomma. Lo pneumatico inizierà ad asciugarsi, indurirsi e sviluppare crepe e potrebbe addirittura bruciare.
Dunque il luogo di conservazione ideale dello pneumatico è un posto fresco, sotto i 15º C, dove gli pneumatici rimangano asciutti. Gli spazi bui protetti dalla luce del sole sono preferibili.

Una abitudine crescente è quella di conservare gli pneumatici in un deposito pneumatici poiché questa soluzione libera lo spazio per altri usi. Un deposito per pneumatici può essere una soluzione comoda nei casi in cui, per esempio, il condominio vieti espressamente la conservazione degli pneumatici a causa delle preoccupazioni legate agli incendi. In un deposito, gli pneumatici vengono ispezionati, lavati e montati da professionisti.Deposito pneumatici

Quanto dura un pneumatico?

Ma fino a quanto dura un pneumatico? Uno di alta qualità accuratamente conservato durerà fino a sei anni. Se gli pneumatici sono stati fabbricati più di dieci anni fa, non dovrebbero in ogni caso essere utilizzati.

La data di produzione dello pneumatico è impressa sulla sua superficie con un numero a quattro cifre: le prime due indicano la settimana di produzione, mentre le seconde l’anno.Quanto dura un pneumatico?

Deposito pneumatici, lavaggio

Questi consigli valgono anche per la conservazione dei penumatici estivi. Prima di riporli è bene lavarli e sciacquarli accuratamente. Rimuovere le pietre più grandi dalle scanalature e controllare il battistrada e le pareti laterali per individuare eventuali crepe o rigonfiamenti anomali.

Quando si lavano, utilizzando un’idropulitrice, si deve mantenere il punto di pressione dell’acqua lontano dallo pneumatico, in quanto si potrebbero separare gli strati di diversa gomma che lo compongono.

Prima di conservare gli pneumatici, assicurarsi che siano completamente asciutti. Gli pneumatici non devono venire a contatto con oli, solventi o altri prodotti chimici nel luogo di stoccaggio. Se necessario, è possibile acquistare borse protettive per pneumatici.
Gli pneumatici non dovrebbero essere sottoposti a carichi pesanti e tensioni; in altre parole, non bisogna mai ammassare altre cose sopra la pila di pneumatici.

STOCCAGGIO PNEUMATICI

  • Controllare l’età degli pneumatici e acquistarne di nuovi al più tardi ogni 6-10 anni;
  • Controllare la condizione del battistrada e rimuovere ogni sassolino più grande dalle scanalature;
  • Lavare gli pneumatici e lasciarli asciugare completamente prima di conservarli;
  • Conservare gli pneumatici in un luogo fresco e asciutto;
  • Proteggere gli pneumatici dalla luce del sole e da agenti chimici;
  • Per una maggiore tranquillità, lasciare il lavoro ad un deposito di pneumatici professionale.

Deposito pneumatici

VADEMECUM CAMBIO PNEUMATICI INVERNALI

TEST PNEUMATICI INVERNALI

TUTTO SUGLI PNEUMATICI

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close