Continental Nuovo Sito In Thailandia

Continental investe circa 250 milioni in Thailandia per la costruzione del nuovo impianto produttivo per pneumatici auto, operativo nel 2019.

Social

Parole Chiave

27 gennaio, 2017

Continental, Compagnia Tecnologica Internazionale, ha completato il processo di selezione del sito per il suo nuovo impianto per la produzione di pneumatici “Passengers e Light Truck” nella regione commerciale Asia Pacifico (APAC), decidendo di costruire ex novo nella provincia di Rayong in Thailandia. In una prima fase gli investimenti nel nuovo impianto ammonteranno a circa 250 milioni di Euro, con una produzione a regime di circa 4 milioni di pneumatici PLT all’anno entro il 2022. L’inizio delle operazioni è previsto per il 2019 e Continental creerà circa 900 nuovi posti di lavoro in Thailandia. Questo investimento è una parte essenziale della strategia di crescita a lungo termine, chiamata “Vision 2025”, della divisione Pneumatici di Continental, che ha l’obiettivo di espandere e bilanciare la propria impronta produttiva per servire al meglio il cliente in tutte le regioni.

setzer-continental“L’investimento in Thailandia è un altro grande passo che si compie nella direzione del nostro ambizioso piano di crescita “Vision 2025”, con un ulteriore miglioramento della nostra impronta produttiva globale e di consolidamento della nostra posizione come uno dei leader mondiali nella tecnologia della produzione dei pneumatici. Operare con una configurazione agile e flessibile è un importante pilastro della nostra strategia a lungo termine, che ci consente di reagire velocemente alle richieste del mercato, aumentare la produzione nella regione APAC e supportare i nostri piani di sviluppo nella regione Asia Pacifico con capacità produttiva high-tech” – ha dichiarato Nikolai Setzer, membro dell’Executive Board di Continental e Responsabile Acquisti Gruppo e della Divisione Tires, che ha chiuso il 2015 con un fatturato di oltre 10 miliardi di Euro.
von-Hirschheydt-continental“Con la decisione di costruire il nostro nuovo sito, rafforziamo la nostra presenza sia nel mercato Thailandese che nel resto della regione APAC. Questo impianto sarà un importante supporto ai nostri piani di crescita, sia nel mercato del primo equipaggiamento sia nel business del ricambio PLT e rafforzerà le nostre relazioni con i clienti in entrambi i segmenti. Vogliamo beneficiare del potenziale di crescita in questa regione nel mercato della sostituzione dei pneumatici e siamo convinti che la nostra produzione locale ci consentirà anche una più stretta collaborazione con nuovi clienti, in modo da rafforzare la nostra posizione in questi mercati”, ha aggiunto Philipp von Hirschheydt, responsabile della Business Unit Replacement APAC PLT.
 “La scelta del sito produttivo è un processo molto complesso; abbiamo dovuto tenere conto non solo della vicinanza al mercato, ai nostri clienti e a severi requisiti infrastrutturali, ma anche della disponibilità di manodopera e della presenza di istituzioni educative che supportino i nostri bisogni di impiego qualificato. Il Governo Thailandese, insieme alle Istituzioni locali, ci hanno supportato efficacemente durante l’intero processo di selezione e colgo l’occasione per esprimere loro un sincero ringraziamento. Confidiamo di essere all’inizio di una lunga e fruttuosa collaborazione” ha annunciato Michael Egner, Project Manager Greenfield APAC.

Il sito che Continental realizzerà ex novo nella Provincia di Raygon risponde a tutti i requisiti. E’ vicino ai mercati e ai clienti che si prefigge di servire, si trova a soli 140 km dalla città di Bangkok, dispone di un porto con acque profonde a Laem Chabang a soli 60 km di distanza, ed offre, nelle vicinanze, università ad indirizzo tecnologico.
La dimensione del sito è di circa 750.000 m², e garantisce la possibilità di aumentare la capacità produttiva ad oltre 25 milioni di pneumatici all’anno.
Continental prevede di iniziare la costruzione con la posa della prima pietra nel corso del 2017.
A partire dal 1999, Continental ha creato ex novo cinque siti produttivi di pneumatici: a Timisoara (Romania), Camacari (Brasile), Hefei (Cina), Kaluga (Russia), Sumter (USA). Con il progetto in Rayong (Thailandia) e quello per pneumatici per veicoli commerciali a Clinton Mississippi (USA), il totale degli impianti produttivi Continental sale a 21 in 17 Paesi. Nella regione APAC Continental attualmente opera con cinque impianti: Hefei (China), Alor Setar (Malaysia), Petaling Jaya (Malaysia), Modipuram (India) and Kalutara (Sri Lanka). Fin dal debutto della “Vision 2025” la Divisione Tire ha investito oltre 3 miliardi di Euro in aumento di capacità produttiva e in ricerca e sviluppo nel mondo. Nel 2016 Continental ha prodotto oltre 150 milioni di pneumatici per automobili e autocarri.

Tutto su PNEUMATICI

Tutto su Continental

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV