GolfPRIMO CONTATTO

Nuova Volkswagen Golf R 2017 Test Primo Contatto

Prova in pista per la Volkswagen Golf R dove abbiamo potuto spremere a fondo tutta la potenza e le doti velocistiche della Golf più potente mai prodotta, grazie al TSI sovralimentato quattro cilindri 310 CV (+10 CV), 400 Nm di coppia (tra 2.000 e 5.400 giri) e uno 0-100 Km/h in appena 4,6 secondi possibile grazie alla trazione integrale (4Motion) sulle 4 ruote. Siamo volati a Palma de Mallorca per arrivare fino al circuito di Llucmajor.
Volkswagen_Golf_R_2017_prime_immagini_40GOLF R 2017 | COME VA – La versione in prova è allestita con il Perfomance Pack che prevede tra l’altro un impianto frenante particolare da 340mm sull’anteriore e lo scarico in titanio Akrapovic. Siamo in pista e ci concentriamo soprattutto sulle impressioni che ci trasmette. Sistemata la posizione di guida, mettiamo in moto con il pulsante (non c’è più la chiave) per avviarci dalla corsia box verso l’ingresso pista. Non siamo totalmente liberi, avanti abbiamo un istruttore su una Golf in test per motivi di sicurezza. Partiamo utilizzando il “launch control” che grazie all’elettronica ed alle 4 ruote motrici permette di spuntare accelerazioni mozzafiato, come lo zero-cento da 4,6 secondi. Il sound è decisamente particolare. Non eclatante (con le valvole sul terminale di scarico probabilmente Akrapovic poteva osare di più) ma molto piacevole da sentire sia dentro sia fuori dall’abitacolo, soprattutto in scalata!
La vettura è dotata di cambio DSG 7 marce e lo utilizziamo in modalità automatica lasciandola cambiare da sola. Solo nelle scalate a volte anticipiamo il cambio marcia con la paletta al volante.
Non ci sono lunghi rettilinei, si scarica seconda e terza ma sufficienti per capire la cattiveria di questa vettura. In frenata l’impianto frenante da 340 mm risponde bene ad ogni tipo di sollecitazione anche violentandolo senza mai accusare cenni di affaticamento. In ingresso curva sacrifichiamo l’apertura del gas cercando la corda interna per poi aprire tutto 100% senza problemi, grazie all’elettronica che gestisce la stabilità. Molto facile da guidare e perdona anche qualche errore.
Volkswagen_Golf_R_2017_prime_immagini_43Sin dai primi giri quello che impressiona è la tanta potenza: 310 cavalli non sono pochi, ma la cosa incredibile è come questa Golf li scarica a terra. In uscita anche delle curve più strette, come quelle di questo circuito, la Golf sfodera una trazione incredibile che una due ruote motrici raggiunge con molta difficoltà nonostante anche facendo uso solo di un buon autobloccante.
Nell’handling è molto precisa merito sia della taratura dell’assetto sia di una spalla molto bassa dei pneumatici sportivi utilizzati: Michelin Pilot Sport Cup 2  nella misura 235/35 su cerchio da 19 pollici con mescola molto performante che si sente molto quando si spinge al limite.

Volkswagen_Golf_R_Dettagli_2017_prime_immagini_07
GOLF R 2017 | DESIGN Fari e gruppi ottici posteriori con tecnologia LED. Il rinnovamento del design comprende nuovi paraurti, parafanghi, fari full LED di serie (per e-Golf, Golf GTE e tutte le Golf GTI e Golf R) e gruppi ottici posteriori full LED ora di serie per tutte le Golf.
Il listello cromato inferiore della calandra confluisce sia a destra che a sinistra nelle cornici cromate a forma di aletta dei fari a LED ed è stato pensato come elemento di personalizzazione per differenziare tra loro i vari modelli. Per esempio, sulla e-Golf e sulla Golf GTE in corrispondenza di calandra e fari con tecnologia LED si fa notare la caratteristica linea blu, emblema della mobilità elettrica Volkswagen.
Volkswagen_Golf_R_2017_prime_immagini_24
Nel caso della Golf R è nera metallizzata. La Golf R si distingue poi per il nuovo paraurti anteriore specifico. In tema di differenziazione, è interessante dare uno sguardo anche al posteriore delle varie vetture. I gruppi ottici posteriori a LED, su GTE, GTI e R sono dotati di serie di due funzioni dinamiche: quella di indicazione di direzione (orientamento della luce dall’interno verso l’esterno) e quella di commutazione grafica tra luce di posizione orizzontale e luce di stop verticale.
Volkswagen_Golf_R_2017_prime_immagini_19
Le vetture sportive della gamma si distinguono inoltre tra loro per la configurazione dei terminali di scarico cromati: la Golf R sfoggia sia a destra che a sinistra grandi terminali di scarico doppi. In alternativa, è possibile richiedere un nuovo impianto di scarico in titanio più leggero di 7 kg, realizzato dalla ditta Akrapovic, forte di un sound particolarmente vigoroso e caratteristico.
Pacchetto Performance aggiunge alla dotazione di serie i freni anteriori maggiorati da 340 mm, pneumatici semi-slick, alettone, eliminazione del limitatore di velocità e lo scarico sopracitato.
Volkswagen_Golf_R_Dettagli_2017_prime_immagini_01
Volkswagen_Golf_R_2017_prime_immagini_61
GOLF R 2017 | CONNETTIVITÀ – Le nuove Golf sono caratterizzate dall’innovazione tecnologica. Alcuni esempi: per la prima volta su una vettura della classe compatta, il nuovo sistema per radio-navigazione e servizi online Discover Pro può essere gestito tramite comandi gestuali. Sulla nuova e-Golf questo sistema, realizzato senza hard key (tasti con funzioni fisse), rientra persino nella dotazione di serie e il suo schermo da 9,2 pollici si abbina alla perfezione, esteticamente e concettualmente, all’Active Info Display, la strumentazione interamente digitale, un’altra novità introdotta sulla Golf. Anche tutti gli altri sistemi di infotainment sono stati sostituiti da dispositivi di nuova generazione. Parallelamente è stata ampliata la gamma delle App e dei servizi online.
Volkswagen_Golf_R_Dettagli_2017_prime_immagini_05
GOLF R 2017 | TECNOLOGIA – Il rinnovamento della Golf stabilisce anche nuovi Benchmark sul fronte sistemi dei assistenza nella classe compatta: tecnologie quali funzione di frenata di emergenza City con riconoscimento dei pedoni (Front Assist), nuovo sistema di assistenza nella guida in colonna (guida parzialmente automatizzata fino a una velocità di 60 km/h) e Emergency Assist, anch’esso inedito per il segmento, migliorano sensibilmente gli standard di sicurezza offerti. Prezzi a partire da 45.900 euro.
Volkswagen_Golf_R_Dettagli_2017_prime_immagini_06

Listino Prezzi   – VW GOLF R 5 porte

Esiste anche la versione Variant ma non è importata in Italia.
Volkswagen_Golf_R_Variant_2017_prime_immagini_42

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori profondi conoscitori di automobili e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team composto da tester/piloti che vantano una una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali.

Articoli Simili

Close