Suzuki Ignis In Lizza Ai World Car Awards 2017

Suzuki Ignis è tra le tre auto in lizza per il titolo di World Urban Car 2017 nella nuova categoria Urban Car, insieme alla Nuova Citroën C3 e BMW i3.

7 aprile, 2017

Dal lancio sul mercato interno giapponese, nel febbraio 2016, e successivamente in Europa e in India, Suzuki Ignis ha raccolto consensi a livello mondiale.
Una qualificata giuria di giornalisti di tutto il mondo l’ha ora inserita tra le tre finaliste del premio World Urban Car, una categoria introdotta quest’anno all’interno degli ambiti World Car Awards.suzuki-ignis-esterni-26
Suzuki IGNIS – Con il suo design originale e inconfondibile, le sue raffinate soluzioni tecnologiche e la capacità di muoversi su ogni terreno, grazie alla trazione integrale 4WD AllGrip Auto, il SUV ultracompatto Suzuki Ignis si è imposto sul mercato sin dal suo debutto. Tale riconoscimento arriva anche dagli addetti ai lavori, che l’hanno accolta positivamente fin dall’esordio del prototipo iM4 al Salone di Ginevra 2015; l’ultimo, in ordine temporale, arriva dall’inserimento di Ignis tra le tre finaliste del prestigioso premio World Urban Car. La vincitrice è proclamata il 12 aprile allo Javits Center, nell’ambito della consegna dei World Car Awards 2017 e i festeggiamenti proseguiranno durante il New York International Auto Show.suzuki-ignis-esterni-32PREMIO – La categoria Urban Car è stata introdotta a partire da quest’anno e al suo interno sono state inserite tutte le auto commercializzate entro la primavera del 2017 in almeno due continenti, dotate di una lunghezza inferiore ai quattro metri e con un design giudicato adatto ai contesti urbani d’oggigiorno.
Le altre finaliste sono la Citroën C3 e la BMW i3 e “La World Urban Car 2017” sarà scelta da una giuria di ben 75 giornalisti di settore, provenienti da 25 diversi Paesi, tra cui 2 italiani.
LISTINO COMPLETO SUZUKI IGNIS PREZZI CARATTERISTICHE PREVENTIVO ON LINEnuova-suzuki-ignis-12

Tutto su Ignis

Tutto su Suzuki

Tutto su 4x4

Tutto su premiazioni

Tutto su suv

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV