Crash Test Euro Ncap Suzuki Ignis

Suzuki Ignis iTop totalizza il punteggio di cinque stelle nei severi crash-test Euro NCAP. Un risultato raggiunto grazie alla tecnologia TECT della nuova piattaforma e ai dispositivi di sicurezza attiva di serie sull'allestimento iTop.

Social

1 dicembre, 2016

Ultra compatta e ultra sicura. Suzuki Ignis iTop ha ottenuto 5 stelle nei crash test Euro NCAP, primo modello della categoria supermini ad aggiudicarsi il punteggio massimo nel 2016. Le severe prove dell’ente indipendente europeo che misura il grado di sicurezza dei veicoli in caso d’incidente hanno certificato l’eccellente protezione garantita agli occupanti dalla Total Effective Control Technology (TECT) Suzuki e l’efficacia nel prevenire e mitigare gli effetti degli scontri su passeggeri e pedoni dei sistemi di sicurezza attiva presenti di serie su Suzuki Ignis iTop.suzuki-ignis-esterni-45

suzuki-ignis-crash-test-euro-ncapCrash Test Euro NCAP | SUZUKI IGNIS – Nella protezione degli adulti, Suzuki Ignis si è distinta in particolare per gli eccellenti risultati negli impatti laterali e nella protezione dal colpo di frusta. Approvato a pieni voti il dispositivo di frenata d’emergenzaattentofrena (Dual Camera Brake Support)”, la cui assoluta efficacia è stata descritta così dai tecnici Euro NCAP: “I test hanno dimostrato il valido funzionamento del sistema, che ha evitato tutte le collisioni negli scenari a basse velocità contro un’automobile ferma”. Ottima valutazione anche per la protezione offerta da Suzuki Ignis nei confronti dei bambini, dove i commenti Euro NCAP sottolineano la chiarezza delle informazioni offerte in caso di disattivazione dell’airbag del passeggero anteriore e la facilità d’installazione di seggiolini e sistemi di ritenuta per i più piccoli. La capacità di distinguere oggetti e persone del sistema “attentofrena (DCBS)” presente di serie su Suzuki Ignis ha contribuito anche all’ottimo risultato nei crash test Euro NCAP sulla protezione dei pedoni, dove il SUV ultra compatto Suzuki ha evitato o ridotto le conseguenze dell’impatto in gran parte degli scenari simulati. Suzuki Ignis ha ottenuto giudizi eccellenti anche nello specifico capitolo dedicato ai sistemi di sicurezza attiva, dove il dispositivo attentofrena (DCBS)” si è meritato valutazioni positive da parte dei tecnici Euro NCAP. Efficacia assoluta anche per i sistemi di mantenimento della corsiaguidadritto (Lane Departure Warning” e “restasveglio (Weaving Alert Function)”, che hanno superato ogni test.suzuki-ignis-esterni-22
Suzuki Ignis | RISULTATI CRASH-TEST – Suzuki Ignis ha ottenuto le 5 stelle nei crash test Euro NCAP con i seguenti risultati: 87% protezione adulti, 79% protezione bambini, 77% protezione pedoni, 60% Safety Assist. La versione iCool di Suzuki Ignis, priva dei sistemi di sicurezza attiva sopra indicati, ha invece ottenuto il valido punteggio di 3 stelle con i seguenti risultati: 79% protezione adulti, 79% protezione bambini, 67% protezione pedoni, 25% Safety Assist.suzuki-ignis-esterni-21

 

Tutto su Suzuki

Tutto su 4x4

Tutto su CRASH

Tutto su suv

Tutto su test

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV