Nuova Smart Brabus Primo Contatto

Arrivano le versioni Forfour, Fortwo e Fortwo cabrio personalizzate Brabus. Ecco come vanno i modelli speciali con il tre cilindri 898 cc "pompato"; fino a 109 CV.

25 luglio, 2016 - Düsseldorf/Aldenhoven

Düsseldorf/Stoccarda – Il nostro primo contatto con la nuova smart Brabus è avvenuto sulle strade tedesche che portano da Düsseldorf fino a alla pista “Testing Center” di Aldenhoven, prima con la forfour e poi con la fortwo. Circa 60 km percorsi con la versione 4 porte “Xclusive” forfour, quella più lunga e spaziosa sulla quale abbiamo potuto apprezzarne gli interventi migliorativi realizzati dalla factory di mister Brabus!
Siamo sulla versione “BRABUS Xclusive” dove sono presenti i sedili sportivi BRABUS rivestiti in pelle Nappa traforata/pelle nera con speciali cuciture decorative grigie, la Plancia portastrumenti BRABUS con un mix in pelle ecologica/tessuto, l’indicatore supplementare BRABUS con orologio sul cruscotto e contagiri, tappetini firmati BRABUS, una arghetta Xclusive nell’alloggiamento triangolare anteriore per i retrovisori esterni o nel montante centrale.
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_61Molto belli, di serie, su questo pacchetto i LED & Sensor, i sedili riscaldabili lato guida e passeggero utili quando fa freddo e nella smart forfour i funzionali sedili readyspace posteriori con cargo box rimovibile.
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_23Con i suoi 80 kW/109 CV la nuova smart BRABUS figura tra le vetture più sportive del segmento, grazie non solo al potente motore turbo, ma anche all‘assetto sportivo “Performance BRABUS” ribassato, con ESP® e servosterzo tarati diversamente, una barra antirollio maggiorata e pneumatici Yokohama ribassati da 17 pollici, 185/45 R 17 H (anteriori) e 205/40 R 17 H (posteriori). Nella fortwo invece cambiano diametro in 16 e17: 185/50 R 16 H (anteriori) e 205/40 R 17 H (posteriori).
COME VA – Effettivamente alla guida si avverte una risposta dello sterzo ancora più precisa alla quale contribuiscono sicuramente i pneumatici ribassati, la barra e l’assetto indurito.  Nonostante questo irrigidimento siamo soddisfatti di come si comporta ed assorbe le asperità sullo sconnesso dove il comfort è comunque buono. Il cambio, rispetto alla vecchia smart è tutt’altra musica: risulta velocizzato ancora di più rispetto allo stesso montato sul nuovo modello.
Con la doppia frizione twinamic, l’automatico 6 marce realizzato in Puglia (Getrag) è velocissimo (si parla di +40% di velocità) ed è molto piacevole snocciolarle tutte con le palette al volante nella modalità manuale.
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_148

Tra le chicche c’è la funzione “Race Start”: selezionando la modalità “Sport” si schiacciano pedale del freno ed acceleratore contemporaneamente ed il motore si stabilizza a circa 4.000 g/m. La fase ultima consiste nel rilasciare completamente il freno ed allo stesso tempo la smart scatta come un fulmine!
In pista abbiamo effettuato alcuni giri con la smart two che ha sfoggiato una agilità sorprendente nello stretto e tortuoso percorso realizzato con birilli e balle di paglia per rallentare i più fomentati, come noi, all’interno delle due spettacolari curve paraboliche di cui è dotato.
Rispetto alla versione precedente Brabus, la potenza e coppia sono cresciute rispettivamente di 5 kW e 23 Nm e arrivano agli 80 kW/109 CV a 5.750 giri/min e 170 Nm a 2.000 giri/min. Rispetto invece alla nuova sono comunque 19 in più. Ci dicono che si poteva arrivare anche a 120 cv ma per preservare componenti, durata ed affidabilità la potenza è stata limitata ai 109 cv. L’incremento di potenza è stato ottenuto aumentando la pressione del carburante ora a 2 bar, migliorando anche la portata dell’aria aspirato dal motore stesso.
Diverse le prestazioni per la smart “corta” e “lunga”, la fortwo passa da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi ed è limitata a 165 km/h, mentre la smart BRABUS forfour “lunga” raggiunge una velocità massima di 180 km/h ma è più lenta nello 0-100 dove registra 10,5 secondi.
L’impianto di scarico sportivo BRABUS è stato ottimizzato nelle contropressione, leggermente più libero. Nella fortwo non ci piace la soluzione di aver tappato i 2 terminali cromati (sono veri) con lo scarico realizzato nella parte inferiore non visibile.
Nella forfour sono invece i terminali sono aperti e scaricano liberamente i gas combusti.
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_68
La sportività della vettura trova espressione anche negli esterni e negli interni.
Sul posteriore spicca l’inserto diffusore in matt grey con terminali di scarico nel look cromato e i cerchi in lega BRABUS Monoblock IX nella tonalità grey, torniti con finitura a specchio e dotati di verniciatura opaca.
All’interno notiamo un box portaoggetti con serratura, il pacchetto Cool & Audio e la funzione di avvertimento della distanza ed il tetto “Panorama” già sul primo equipaggiamento.
Con ben 80 kW/109 CV sicuramente la nuova Smart Brabus è tra le vetture più sportive del segmento grazie anche all’assetto Performance Brabus con ESP con taratura specifica, lo sterzo diretto dallo stile sportivo e la configurazione del cambio a doppia frizione twinamic con funzione Race Start.
Una sportività che trova massima espressione anche nel look degli interni e nella caratterizzazione del design esterno. La nuova smart Brabus è disponibile in versione Fortwo, Fortwo cabrio e Forfour ha festeggiato il suo debutto mondiale in occasione del Beijing Automotive Exhibition.
Leggi anche “smart Brabus a ROMA” QUI 

Smart BRABUS motore – Rispetto alla precedente generazione la potenza nominale e la coppia massima della nuova smart Brabus, infatti, cresciute rispettivamente di 5 kW e 23 Nm, per una potenza complessiva di 80 kW/109 CV a 5.750 giri/min e 170 Nm a 2.000 giri/min. La nuova fortwo Brabus è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi e raggiungere una velocità massima di 165 km/h (180 km/h forfour Brabus).
Il motore turbo potenziato non è l’unico elemento tecnico di spicco: al temperamento sportivo della vettura concorrono anche le numerose modifiche di seguito elencate. La pressione del carburante è stata incrementata di 2 bar e adduzione di aria al motore ottimizzata.
Smart BRABUS CAMBIO
 Con tempi di reazione più rapidi anche del 40% e un rapporto di demoltiplicazione più corto rispetto al modello da 66 kW, il cambio a doppia frizione a 6 marce twinamic ha una taratura sportiva.
Inoltre, dispone della funzione Race Start, che regola automaticamente il regime ideale e lo slittamento della frizione per garantire la massima accelerazione nelle partenze da ferma.
Smart BRABUS ASSETTO  La taratura delle sospensioni dell’assetto sportivo Performance BRABUS è più rigida del 20%, la barra stabilizzatrice sull’asse anteriore riduce la tendenza al rollio del 9% e l’ESP ha una taratura specifica.
Lo sterzo diretto dallo stile sportivo, con servoassistenza in funzione della velocità e rapporto di demoltiplicazione variabile, presenta una coppia di ritorno appositamente maggiorata per la smart Brabus.
In questo modo lo sterzo fornisce una risposta ancora più decisa attraverso l’aderenza degli pneumatici e intensifica la connessione tra guidatore e vettura, a vantaggio del controllo dell’auto e del piacere di guida.
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_160

Smart BRABUS DESIGN –Sul piano estetico i modelli sportivi di punta della nuova generazione smart si distinguono per l’inserto diffusore in matt grey con terminali di scarico dal look cromato e i cerchi in lega Brabus Monoblock IX nella tonalità grey, torniti con finitura a specchio e dotati di verniciatura opaca.
La smart fortwo monta pneumatici sportivi Yokohama nelle dimensioni di 185/50 R16 H (anteriori) e 205/40 R17 H (posteriori). Nella smart forfour le dimensioni sono invece di 185/45 R17 H (anteriori) e 205/40 R17 H (posteriori). Tutti i modelli smart Brabus sono equipaggiati di serie con tetto Panorama, box portaoggetti con serratura, pacchetto Cool & Audio e funzione di avvertimento della distanza.Smart BRABUS Xclusive – La nuova smart Brabus è disponibile anche in versione Brabus Xclusive, che accentua ulteriormente l’eleganza sportiva della vettura e si distingue per equipaggiamenti esclusivi: sedili sportivi Brabus rivestiti in pelle Nappa traforata/pelle nera con speciali cuciture decorative grigie; plancia portastrumenti Brabus con un mix in pelle ecologica/tessuto; indicatore supplementare Brabus con orologio sul cruscotto e contagiri; tappetini Brabus; targhetta Xclusive nell’alloggiamento triangolare anteriore per i retrovisori esterni o nel montante centrale. Brabus Xclusive offre, inoltre, di serie il pacchetto LED & Sensor, i sedili riscaldabili per lato guida e passeggero e nella smart forfour i sedili readyspace posteriori con cargo box rimovibile.
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_152
Smart_Brabus_Prime_Foto_Presentazione_153

Caratteristiche a confronto smart Brabus fortwo, fortwo cabrio, forfour

smart
BRABUS fortwo

smart
BRABUS fortwo cabrio

smart
BRABUS forfour

Numero/disposizione cilindri

3/in
linea

3/in
linea

3/in
linea

Cilindrata (cm3)

898

898

898

Potenza nominale (kW/CV)

80/109

80/109

80/109

a(giri/min)

5.750

5.750

5.750

Coppia nominale (Nm)

170

170

170

a (giri/min)

2.000

2.000

2.000

Consumo NEDC (l/100 km) urbano/extraurbano/combinato

5,2/4,1/4,5

5,2/4,3/4,6

5,4/4,2/4,6

Emissioni di CO2 ciclo combinato (g/km)

102

104

104

Classe di efficienza

B

B

B

Accelerazione 0-100 km/h (s)

9,5

9,5

10,5

Velocità massima (km/h)

165

165

180

smart BRABUS

smart BRABUS Xclusive

Prezzo a partire da (in euro)

19.710

22.710

22.970

25.970

20.520

23.520

Tutto su PRIMO CONTATTO

Tutto su Smart

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su brabus

Tutto su Cambio doppia frizione

Tutto su citycar

Tutto su Tuning

Tutto su yokohama

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV