Car2Go Le Prime 100 Smart A Torino

smart2go Fassino Torino

Arrivano le prime 100 delle 400 smart al car2go della città di Torino. Il via ufficiale con il Sindaco Fassino.

video

8 aprile, 2015

Il Sindaco di Torino Piero Fassino, l’Assessore Viabilità, Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Claudio Lubatti e l’amministratore delegato di car2go Italia Gianni Martino, hanno dato il benvenuto alle prime 100 smart car2go che entrano ufficialmente in servizio sotto la Mole.

Dopo Milano, Roma e Firenze car2go, pioniere e leader mondiale del car sharing a flusso libero, ha infatti scelto la città di Torino per un nuovo debutto italiano. La flotta si amplierà presto con ulteriori 350 vetture, portando ad un totale di 450 unità le smart bianche e blu previste per i cittadini torinesi.

I clienti possono registrarsi online su www.car2go.com/it/torino o presso lo shop car2go in Corso Stati Uniti 16/G. Fino al 31 maggio la registrazione al servizio è gratuita e comprende 30 minuti di guida in omaggio. Successivamente al periodo di lancio, la registrazione avrà un costo, una tantum, di 19 euro. Il costo del servizio è di € 0,29 al minuto incluso tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA.

Le smart car2go possono essere noleggiati in qualunque momento e il sistema opera senza stazioni di noleggio dedicate, permettendo all’utente di posteggiare in qualsiasi parcheggio pubblico all’interno dell’area operativa di circa 60 chilometri quadrati.
Le auto car2go possono varcare tutte le ZTL – Zone a Traffico Limitato Centrale e Romana, ma non possono utilizzare le corsie preferenziali dedicate a bus e taxi o varcare la ZTL Valentino o le aree pedonali. È inoltre possibile parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu. Grazie alle sue dimensioni compatte, la smart è un veicolo perfetto per trovare facilmente parcheggio.

Tutto su Smart

Tutto su Car Sharing

Tutto su piemonte

Tutto su Torino

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV