Da Babbo Natale Con La Seat Leon

4.000 km bordo di una Seat Leon X-Perience per due ingegneri Seat che dalla Spagna sono arrivati fino in Lapponia a casa di Babbo Natale, per consegnare le letterine dei figli dei colleghi.

Social

Parole Chiave

26 dicembre, 2015

Storie di Natale in casa Seat, a bordo della Leon X-Perience, due ingegneri del Centro Tecnico Seat infatti sono arrivati in Lapponia per consegnare personalmente a Babbo Natale migliaia di letterine scritte dai bimbi dei Colleghi. Hanno percorso infatti più di 4.000 km a bordo di una Leon X-Perience, attraversando l’Europa su ogni tipo di strada. A Martorell, un capannello di colleghi aspetta i due ingegneri Jordi e Jaume con i sacchi ricolmi di letterine dei figli di tutti i lavoratori Seat. I due portalettere d’eccezione sono pronti a partire a bordo di una Leon X-Perience per consegnarle a mano a Babbo Natale: una volta abbattuti i sedili posteriori, i 587 litri di capacità del bagagliaio della vettura diventano ben 1.470, indispensabili per trasportarle tutte.Da-Babbo-Natale-Leon-X-PERIENCE (6)

La prima sosta, nel sud della Francia, viene stabilita due ore dopo la partenza, proprio quando – quasi a farlo apposta – il sistema di riconoscimento della stanchezza consiglia loro una breve pausa. Il viaggio riprende, lasciandosi alle spalle numerose città. In Germania, Jordi e Jaume ne approfittano per visitare i mercatini di Natale di Amburgo, tra i più belli d’Europa. Dopo aver finalmente oltrepassato il ponte di Øresund, che collega Copenhagen a Malmø, i due proseguono lungo la costa svedese fino ad arrivare a Lapland, in Finlandia. Nelle ultime ore, una copiosa neve ha accompagnato la Leon X-Perience nel suo tragitto, dimostrando che nessuna condizione meteo è troppo avversa e nessuna strada è troppo estrema per essere percorsa. Nemmeno passando da chilometri di autostrade perfettamente asfaltate a stradine secondarie ricoperte dalla neve.Da-Babbo-Natale-Leon-X-PERIENCE (3)

All’arrivo a Romanievi, il computer di bordo segna quasi 4.000 km percorsi. Sono le tre del pomeriggio quando Jordi e Jaume arrivano a casa di Babbo Natale, e un buio pesto rende ancor più magico il paesaggio. I due colleghi scaricano i sacchi con le lettere, con un po’ di emozione. Il momento è arrivato: dopo un lungo viaggio, la promessa fatta ai tantissimi bambini sta per essere mantenuta e le letterine stanno per essere consegnate.

Tutto su Seat

Tutto su Crossover

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV