R240, Il Primo Motore Elettrico 100% Renault

motore elettrico Renault a Cleòn

Propulsore elettrico rinnovato, migliorato e realizzato in casa da Renault nella fabbrica di Cléon.

19 giugno, 2015

Dopo oltre cinquant’anni di pistoni, cilindri e fusioni d’alluminio, a Cléon hanno iniziato a produrre anche i motori elettrici destinati alla gamma Z.E. di oggi e domani.

E se in futuro ci sarà bisogno di raccontare in cosa consiste la grandeur Renault, questa sarà ricordata come una delle sue pietre miliari. Perché il motore R240, inizialmente introdotto sulla rinnovata Zoe, promette il 15% in più di autonomia, il 10% in meno di dispersioni elettriche e grazie alla rivista unità di controllo (adibita anche alle funzioni di ricarica) il 10% di tempo in meno per fare il pieno. Non male se si considera che è soltanto il primo esemplare prodotto interamente dalla Casa della Losanga.

Sulla carta, nonostante sia in grado di erogare ben 220nm di coppia e 65kW di potenza massima, il capo progetto Bertrand Largy l’ha definito un motore “frugale”: i componenti ridotti al minimo (180 in tutto) permettono controlli molto meticolosi in catena di montaggio, privilegiando l’affidabilità e la competitività economica.
Eppure il grosso del lavoro non si vede: grazie alle 137 linee produttive e la fonderia in loco, Cléon già oggi può produrre 50.000 propulsori elettrici l’anno, pronti per essere raddoppiati nel prossimo futuro. Da un lato quindi si riutilizzano gli utensili necessari per le circa 450.000 trasmissioni che escono ogni anno da questo stabilimento; dall’altro sono stati impiegati nuovi macchinari specifici per l’avvolgimento dei filamenti in rame e l’assemblaggio delle unità di controllo, dove viti piccole e differenti metodi di collaudo (si misurano impedenze elettriche in luogo di tolleranze meccaniche) costituiscono un terreno vergine anche per i veterani di Cléon.

r240 motore nuova tecnologia renault

Oggi Renault-Nissan ha già venduto 65.000 auto elettriche in Europa, una su due nel parco circolante, pertanto non è difficile immaginare un domani in cui i partner già serviti da questo stabilimento (tra cui ci sono anche Daimler e GM, veicoli commerciali inclusi) utilizzeranno proprio un R240 per ampliare la gamma zero emissioni, accelerando una transizione di cui il mercato ha bisogno. Lo dice il 98% dell’indice di soddisfazione dei clienti Zoe, dichiarato da Renault come il migliore mai registrato nella storia del marchio.

Tutto su Zoe

Tutto su Auto elettrica

Tutto su ECOCAR

Tutto su motore

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV