EspaceRenault

Renault Espace Restyling

Lanciata nel 2015, la quinta generazione di Renault Espace si evolve ancora con la versione Model Year 2017 che, commercializzata in Europa, consolida i punti forti del suo DNA. L’esperienza di vita a bordo si arricchisce grazie alle nuove dotazioni di comfort e all’aggiornamento del sistema multimediale R-LINK 2, ormai compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. La gamma si estende con la nuovissima motorizzazione benzina Energy TCe 225 associata alla trasmissione automatica EDC a 7 rapporti. Questo nuovo motore, sviluppato in collaborazione con Renault Sport, eroga una potenza di 225 CV (165 kW) e una coppia di 300 Nm, offre maggiore piacevolezza di guida con accelerazioni e riprese potenziate rispetto alle prestazioni del motore Energy TCe 200 che sostituisce. I consumi ed emissioni restano contenuti, con 6,8 litri/100 km per 152 grammi di CO2/km (ciclo NEDC – New European Driving Cycle). La nuova motorizzazione Energy TCe 225 EDC è disponibile in Italia con gli allestimenti Intens e Initiale Paris, a partire da € 39.100.
Ovviamente, Espace MY2017 continua a essere la referenza per la dinamicità e il piacere di guida grazie ai suoi punti forti, come il telaio 4CONTROL con sospensioni pilotate e il sistema personalizzabile MULTI-SENSE. Espace MY2017 è in vendita in Italia a partire da € 33.800.

Renault Espace MY 2017 | NOVITÀ – Espace consolida il suo carattere con una nuova proposta di cerchi: 18 pollici Argonaute, in sostituzione dei 18 pollici Lapiaz. Accogliente fin dal primo impatto grazie all’ampia apertura delle porte e alla cinematica di benvenuto dello schermo R-LINK 2, Espace migliora la piacevolezza dell’abitacolo con nuove dotazioni:
sedili anteriori ventilati,
nuove luci LED per l’aletta parasole, il vano portaoggetti e il contenitore disponibile sotto il bracciolo centrale.

Renault Espace MY 2017 | INFOTAINMENT – Sinonimo di alto di gamma e innovazione, Espace dispone di un abitacolo high-tech, in cui la tecnologia si mette al servizio dell’ergonomia, del benessere e della sicurezza. Con lo sviluppo della piattaforma di mobilità e servizi connessi di nuova generazione Renault EASY CONNECT, Espace MY2017 arricchisce l’esperienza dei suoi occupanti con nuove funzioni di connettività:
– La proiezione dello smartphone, per utilizzare sullo schermo R-LINK 2 le applicazioni del telefono adattabili alla guida: telefonia, messaggi, navigazione e musica. Questa funzione è compatibile sia con Apple CarPlay, per gli iPhone, sia con Google Android Auto, per gli smartphone con sistema operativo Android.
Senza dimenticare le tecnologie già presenti nella gamma, come:
– Il comando elettrico shift by wire della leva del cambio che gestisce la trasmissione EDC, conferendole fluidità di movimento.
– Gli schermi al 100% digitali che comprendono il display TFT configurabile del cruscotto, l’Head-up Display (HUD) e lo touchscreen capacitivo verticale R-LINK 2 da 8,7 pollici.

Il sistema audio Bose Surround System con 12 altoparlanti e tecnologia Centerpoint 2, di cui possono beneficiare tutti gli occupanti del veicolo.

Renault Espace MY 2017 | TECNOLOGIA – Queste dotazioni completano i sistemi di assistenza alla guida (ADAS – Advanced Driver-Assistance Systems) già proposti da Espace. Accessibili dallo schermo R-LINK 2, consentono di:
Offrire sicurezza, con il Cruise Control adattivo e la frenata attiva di emergenza.
Avvertire, con l’allarme per superamento della linea della corsia, l’allarme di distanza di sicurezza, il sensore di angolo morto e il sistema di riconoscimento della segnaletica.
Facilitare, con la commutazione automatica di abbaglianti / anabbaglianti, i sensori di parcheggio anteriori, posteriori, laterali, la Parking Camera e l’Easy Park Assist per il parcheggio automatico.

Renault Espace MY 2017 | TELAIO 4CONTROL – Espace deve il suo inimitabile comportamento su strada e l’estremo comfort all’associazione di diverse tecnologie d’avanguardia. Sempre attivo, il telaio 4CONTROL gestisce la direzione di sterzata delle ruote posteriori: fino a 50 km/h, nel senso opposto rispetto alle ruote anteriori per un miglior angolo di sterzata e maggiore maneggevolezza; al di sopra di tale velocità, nello stesso senso delle ruote anteriori, per una precisione di guida e una sicurezza ottimali. Le sospensioni pilotate, invece, agiscono sulla dimensione verticale della guida, adattando continuamente – fino a cento volte al secondo – la risposta degli ammortizzatori in funzione di vari parametri: condizioni della strada, condizioni dinamiche, azioni sullo sterzo, ecc. Queste tecnologie – così come tutte le altre dedicate al piacere di guida e della vita a bordo – sono gestite dal sistema MULTI-SENSE, a cui si accede molto facilmente dallo schermo R-LINK 2. Quattro modalità preprogrammate (Eco, Confort, Neutre, Sport) e una modalità completamente personalizzabile (Perso) permettono di selezionare le sensazioni desiderate, a livello sia della guida che dell’ambiente interno.

Renault Espace MY 2017 | SPAZIO INTERNO – Familiare per eccellenza con i suoi 7 posti, Espace rivendica anche uno spirito “lounge” per consentire ai suoi occupanti di viaggiare in business class. Per questo offre:
sedili anteriori di dimensioni ideali, dalla forma avvolgente con poggiatesta più ampi,
regolazioni elettriche per alzare la seduta e modificarne l’angolazione, per l’inclinazione dello schienale e l’appoggio lombare (fino a 6 posizioni memorizzabili),
seconda fila di sedili individuali tutti identici,
Terza fila di sedili ribaltabili a scomparsa nel pianale, per liberare uno spazio di carico piatto fino a 2.101 dm3 VDA.

Espace MY2017 inoltre non rinuncia alla praticità per accogliere passeggeri e bagagli. A tale scopo può contare su due innovazioni principali:
Modularità One Touch, per ripiegare su richiesta, tutti insieme o singolarmente, i sedili di seconda e terza fila. Questa operazione si effettua semplicemente con tre modalità di comando: dallo schermo R-LINK 2 della consolle centrale; dagli appositi comandi del bagagliaio, dalla leva manuale posta sul lato di ogni sedile.
Portellone motorizzato, che si aziona tramite la card Renault, l’apposito comando sul portellone stesso o sul cruscotto oppure con la modalità apertura mani libere (a seconda delle versioni). In questo caso, è possibile accedere al bagagliaio anche quando si hanno le mani occupate: basta passare il piede sotto il paraurti posteriore per ottenere l’apertura del portellone.

Renault Espace MY 2017 | MOTORE Energy TCe 225 EDC – Al posto della motorizzazione Energy 1.6 TCe 200 EDC, Espace è dotato nella versione MY2017 di un’inedita unità benzina battezzata Energy TCe 225 EDC. È la seconda volta che questo motore entra in scena nella gamma del Gruppo Renault, dopo Nuova Alpine A110, sotto il cui cofano eroga ben 252 CV. Questo motore 4 cilindri da 1.8 litri (1.798 cm3) proviene dalla banca di organi dell’Alleanza Renault-Nissan.
Gli ingegneri di Renault Sport si sono associati a quelli di Renault per sviluppare questa versione specifica da 225 CV destinata a Espace MY2017. Su una base simile a quella del propulsore Energy TCe 200 EDC, hanno cercato di offrire più performance e maggiore piacere di guida aumentando la cilindrata e intervenendo sul circuito di aspirazione dell’aria. Si sono anche impegnati per mantenere il miglior equilibrio possibile con i consumi. Per questo, gran parte del lavoro si è focalizzato sull’ottimizzazione del turbocompressore e del sistema di iniezione diretta. La caccia al “sovrappeso” ha innescato riflessioni per consentire a Espace MY2017 di mantenere uno dei suoi principali vantaggi competitivi e portare il rapporto peso / potenza a 7,2 kg/CV. Nel complesso, l’aumento di peso rispetto al precedente Energy TCe 200 EDC è inferiore a 5 kg.
Il nuovo motore Energy TCe 225 EDC è conforme agli standard prestazionali del Gruppo Renault, in particolare in termini di affidabilità e rispetto dell’ambiente. Associa un sistema di recupero energetico in frenata (ESM – Energy Smart Management) a un sistema Stop & Start, che gli consentono di vantare il label Energy. Soddisfa i requisiti della norma antinquinamento europea Euro 6b.

La nuova unità Energy TCe 225 EDC migliora la dinamica e il piacere di guida del motore benzina alto di gamma di Espace MY2017. L’incremento dei valori di potenza e coppia si attesta rispettivamente a +12,5% e +15%. La potenza tocca i 225 CV (165 kW) a 5.600 giri/minuto e la coppia rappresenta 300 Nm in un range più ampio, che va da 1.750 a 5.000 giri/minuto. Questa motorizzazione consente di ottenere prestazioni di alto livello passando da 0 a 100 km/h in soli 7,6 secondi (-1 secondo vs. Energy TCe 200 EDC). Altre performance degne di nota: 400 m da fermo in 15,6 secondi (-0,8 secondi) e 1.000 m da fermo in 28,1 secondi (-1,4 secondi).

Nella gamma Espace MY2017, la nuova motorizzazione Energy TCe 225 EDC è esclusivamente associata al cambio automatico EDC 7 rapporti. Il cambio EDC7 conserva la stessa spaziatura corta della motorizzazione Energy TCe 200 EDC. I parametri di passaggio dei rapporti sono stati invece adattati ai nuovi valori di potenza e coppia della motorizzazione Energy TCe 225 EDC, soprattutto per mantenere un’ottima flessibilità in ripresa. Con questa motorizzazione, Espace MY2017 si accontenta di 5,7 secondi per passare da 80 a 120 km/h in sesta (-1 secondo vs. Energy TCe 200 EDC).

Renault Espace MY 2017 | CONSUMI – L’incremento dei valori di potenza e coppia e, di conseguenza, il miglioramento della dinamicità del motore e del piacere di guida non sono stati ottenuti a scapito dei consumi. In base al ciclo NEDC, Espace Energy TCe 225 EDC è omologato per 6,8 litri/100 km e 152 grammi de CO2/km. Tali valori rappresentano un aumento moderato, pari all’8,5% rispetto alla precedente motorizzazione Energy TCe 200 EDC (6,2 litri/100 km e 140 grammi di CO2/km). In condizioni reali di guida, grazie al miglioramento del livello e della disponibilità della potenza e della coppia, l’aumento rilevato è di appena 0,1 litri/100 km.

Al pari del predecessore Energy TCe 200 EDC, il nuovo propulsore Energy TCe 225 EDC di Espace MY2017 ricorre a tante tecnologie di ultima generazione per ottimizzare la sua efficienza, tra cui: pompa dell’olio a cilindrata variabile, meno energivora a parità di capacità di lubrificazione; aspirazione dell’aria a geometria variabile, per ottimizzare il rendimento e la combustione grazie al maggior controllo sull’effetto “swirl” (o vortice) nel cilindro; trattamento DLC (Diamond LIke Carbon) sulla superficie dei pistoni e Bore Spray Coating per il rivestimento dei cilindri, allo scopo di ridurre l’attrito; gestione termica (thermo-management), per potenziare l’aumento di temperatura delle camere di combustione e limitare la dispersione di energia.

Gli ingegneri di Renault e Renault Sport che hanno sviluppato il motore Energy TCe 225 EDC sono riusciti a dotarlo di tecnologie che ne migliorano le prestazioni riducendo contemporaneamente i consumi. Le due innovazioni principali sono: Turbocompressore a doppio stadio (Twin Scroll), che permette di ottenere con un motore da 1.8 litri prestazioni equivalenti a quelle di un motore da 2.0 litri, ma anche di evitare gli squilibri di pressione e migliorare la maneggevolezza e la reattività ai bassi regimi. Doppia distribuzione variabile, associata alla nuova generazione d’Intermediate Shift Lock a tre posizioni, per offrire più coppia ai bassi regimi, ottimizzare la combustione nelle fasi di partenza e migliorare l’efficienza del motore.

Le molteplici dotazioni del motore Energy TCe 225 EDC comprendono anche altre tecnologie dedicate alle prestazioni: valvola di wastegate presente nel turbo (electric wastegate) conferisce a quest’ultimo una maggiore reattività; l’iniettore a 8 fori consente un maggiore flusso di carburante e ne ottimizza la ripartizione nella camera di combustione. La pressione di iniezione è pari a 200 bar.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori profondi conoscitori di automobili e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team composto da tester/piloti che vantano una una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali.

Articoli Simili

Close