Renault Megane Grand Coupé La Prova

renault-megane-grand-coupe-210

Renault presenta Megane Grand Coupé, la nuova berlina quattro porte con design da coupé e abitabilità da berlina di segmento D. Disponibile in due livelli di equipaggiamento, Zen e Intens, con un prezzo a partire da 23.550€.

Foto

Renault Megane Grand Coupé 2017 Puglia

Renault arricchisce la sua offerta prodotto con l’introduzione in gamma di Megane Grand Coupé. La nuova berlina quattro porte mette in perfetto equilibrio l’apparente contrasto tra lo stile elegante e statutario di una coupé con l’abitabilità e il comfort di una berlina di segmento D. Approfittando dell’architettura CMF-C/D, comune ai modelli alto di gamma Renault come Talisman ed Espace, Megane Grand Coupé è in grado di offrire elementi di tecnologia di segmento superiore.renault-megane-grand-coupe-244

Renault Megane Grand Coupé | COME VA – La Renault Grand Coupé ha decisamente una bella postura, la maggiore larghezza ed il terzo volume così ben inserito nel corpo vettura gli dà un’aria di solidità e definizione stilistica. L’illuminazione è una firma stilistica che identifica perfettamente il Marchio, con i led anteriori a C e i fari posteriori più sottili che si stendono fino al centro del bagagliaio ad incontrare la Losanga.
Dopo aver provato le due motorizzazioni a gasolio da 110 e 130 cv, mancava il benzina da 130 cv, mi sento di dire che l’unico punto debole di tutto il pacchetto è la mancanza di una motorizzazione più potente (magari l’unità 1.6 a gasolio da 165 cavalli che equipaggia la Mégane GT) che avrebbe dato più carattere ad un modello che ha tutte le carte in regola per far breccia nel nostro mercato. E siccome, diciamolo apertamente, Renault sta iniziando sempre di più ad occhieggiare una produzione premium, una maggiore consistenza per questo tipo di proposte, che da noi sono già di nicchia ed appannaggio soprattutto della produzione tedesca, servirebbe eccome.

Lo stile che ben si presenta fuori, lo ritrovo all’interno con una plancia che, di fatto, appartiene alla famiglia Mégane, ma con materiali soft touch molto piacevoli da vedere e toccare. La sensazione di qualità complessiva è ottima e il tablet centrale da 8.7”, in posizione verticale, dedicato all’infotainment con R-Link 2 sta lì, al centro, a rubare la scena e a caratterizzare l’interno come oramai siamo abituati a vedere nelle ultime Renault.
Su strada il diesel da 110 cavalli conferma le mie perplessità. Intendiamoci è un motore magnifico, ma con questo corpo non sembra all’altezza delle aspettative. C’è bisogno di spingere molto le marce basse per cercare un po’ di vivacità e se ti capita di viaggiare in quattro, la questione si fa più urgente. Il 1.6 litri dCi da 130 cavalli è molto migliore. E’ più presente lungo tutto l’arco di utilizzazione e la Grand Sport diventa anche piacevolmente vivace tra le curve e gli allunghi. E’ decisamente l’accoppiamento da preferire. L’assetto, anche nella modalità sport, non è mai troppo rigido. Malgrado il suo nome e lo stile, la Grand Coupé filtra sempre molto bene e al posteriore si viaggia con un comfort piacevolmente elevato. Questo, chiaramente, vuol dire che non è possibile pretendere una guida sportiva più affilata e reattiva, ma ti rendi conto subito che tutto questo è stato voluto proprio in sede di sviluppo. La Renault Grand Coupé è una vettura da grandi viaggi e una stradista di razza non può essere piatta e rigida. La silenziosità generale è un altro punto di forza e fa il paio con questi ammortizzatori cosi ben sintonizzati con il profilo longitudinale della strada. Mi piace questa Grand Coupé. Sarei curioso (e quasi certo di un suo successo commerciale) di vederne una con il 2 litri turbo benzina della Clio. Duecentoventi cavalli, un assetto più focalizzato, dei profili laterali esteticamente rinforzati e una coda con doppio scarico. E magari quel bleu Alpine che farà tanto piacere vederlo vestire la prossima A110. Ma non ci sarà…per adesso.

Renault Megane Grand Coupé | DESIGN – Megane Grand Coupé si propone come alternativa intermedia tra le berline due volumi di segmento C e le grandi berline di segmento D.
All’esterno, la quattro porte della Casa transalpina si presenta con una silhouette da coupé, con le sue forme fluide e sinuose, esaltate dal grande tetto panoramico in vetro che crea continuità tra il parabrezza e il lunotto.
Pur appartenendo alla famiglia Megane, la nuova proposta di Casa Renault presenta una linea compatta che mette in risalto il design statutario (4,63 m di lunghezza, 1,81 m di larghezza e un passo record nella categoria di 2,71 m). La carreggiata anteriore e posteriore, di 1,57 m, la più ampia della categoria, insieme alle grandi ruote fino a 18 pollici, ne rafforzano la presenza su strada, conferendole uno stile dinamico.
Il profilo slanciato è il risultato di un attento studio delle proporzioni tra le superfici vetrate e lamierate (1/3 – 2/3), così come di un’altezza della carrozzeria (1,44 m) e di un’altezza libera dal suolo (13 cm) contenute. Anche l’ampio vano bagagli di 550 dm3 VDA, garantisce armonia ed equilibrio alla silhouette.
Megane Grand Coupé eredita numerosi elementi stilistici della famiglia Megane, tra cui la firma luminosa anteriore e posteriore, visibile giorno e notte, che la distingue nettamente dal resto della concorrenza.renault-megane-grand-coupe-249renault-megane-grand-coupe-230

Renault Megane Grand Coupé | INTERNI – All’interno, la nuova berlina propone un ambiente confortevole grazie ai sedili scolpiti ed avvolgenti e all’ampio spazio per il conducente e i passeggeri.
Pochi millimetri fanno la differenza a bordo di Megane Grand Coupé che offre ai passeggeri posteriori un raggio alle ginocchia di 216 mm (37 mm in più rispetto alla versione 5 porte) ed uno spazio libero sopra la testa ottimizzato, grazie all’inclinazione del divano posteriore a 27°. Anche i passeggeri potranno godere del piacere di viaggiare su una coupé senza dover rinunciare alla comodità di una grande berlina.
Megane Grand Coupé si prende cura dei suoi passeggeri prestando particolare attenzione alle finiture e alla qualità dei materiali con cui vengono a contatto (materiale schiumato su plancia, portiere e braccioli; dettagli in autentico cromo satinato, volante in pelle nappa pieno fiore per le versioni top di gamma).renault-megane-grand-coupe-58

Renault Megane Grand Coupé | TECNOLOGIA  Basata sull’architettura modulare CMF-C/D dell’Alleanza Renault-Nissan, comune ad altri modelli alto di gamma Renault, tra cui Espace e Talisman, Megane Grand Coupé dispone di numerose prestazioni del segmento superiore e di un’estesa proposta di tecnologie, unica nel segmento: Head-up display a colori, cruscotto con schermo TFT 7 pollici a colori riconfigurabile, tablet multimediale R-LINK 2 (disponibile in due formati: 7 pollici orizzontale e 8,7 pollici verticale) e MULTI-SENSE.
Infine, disponibile su Megane Grand Coupé, in esclusiva sulle berline tre volumi di segmento C, la funzione di apertura bagagliaio “mani libere”: il sistema di apertura automatica del vano bagagli con rilevazione di un movimento sotto il paraurti posteriore.
Megane Grand Coupé beneficia delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida, ereditate dai modelli alto di gamma Renault (Espace, Talisman e Nuovo Koleso). Gli ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), accessibili e attivabili dal tablet R-LINK 2, consentono di:
– mettere in sicurezza: cruise control adattivo (ACC), frenata di emergenza attiva (AEBS),
avvisare: allarme per superamento della linea di carreggiata (LDW), allarme distanza di sicurezza (DW), allarme superamento limiti di velocità con riconoscimento della segnaletica (OSP con TSR), sensore angolo morto (BSW), rilevatore di stanchezza (TDW),
facilitare: parking camera, commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti (AHL), sensori di parcheggio anteriori, posteriori, laterali ed Easy Park Assist (parcheggio automatico “mani libere”).renault-megane-grand-coupe-83

Renault Megane Grand Coupé | MOTORI – Renault ha dotato Nuova Megane Grand Coupé di una gamma di motorizzazioni che coniugano piacere ed efficienza.
Energy TCe 130 EDC con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti – 130 cv e 205 Nm di coppia disponibile da 2.000 g/min.
Questo propulsore 1,2 l turbo benzina offre le prestazioni di un propulsore aspirato 2 litri. La tecnologia a iniezione diretta e il turbo-collettore integrato lo rendono agile e reattivo. L’iniezione diretta migliora la combustione del carburante a vantaggio del consumo e delle emissioni di CO2. Associato a una trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti, questo propulsore offre livelli di consumo ed emissioni di CO2 equivalenti a una trasmissione manuale (5,4 l/100 km e 122 g di CO2/km), offrendo contestualmente il comfort e la reattività di una trasmissione automatica a doppia frizione.
Energy dCi 110, disponibile con trasmissione manuale 6 rapporti o trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti. Con 110 cv e 260 Nm di coppia disponibile a 1.750 g/min, questo propulsore propone un piacere di guida rinforzato grazie all’accurato lavoro realizzato sull’aspirazione e la combustione. Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 restano a livelli molto contenuti (95 g CO2/km; 3,7 l/100 km), sia con la trasmissione manuale 6 rapporti che con la trasmissione automatica EDC a doppia frizione 6 rapporti.
Energy dCi 130, trasmissione manuale 6 rapporti – 130 cv e 320 Nm di coppia disponibile da 1.750 g/min. Questa motorizzazione rappresenta un autentico concentrato di tecnologie. Grazie all’applicazione del downsizing, il motore Diesel 16 valvole offre una potenza di 130 cv con una cilindrata di 1.598 cm3. Ha beneficiato di una progettazione particolarmente efficace, basata su un’architettura derivata dalla competenza di Renault in F1. Questo propulsore Diesel è caratterizzato da consumi di 4 l/100 km ed emissioni di CO2 di 103 g/km. La coppia elevata consente riprese sincere ed efficaci, a vantaggio di un reale piacere di guida.renault-megane-grand-coupe-86

Renault Megane Grand Coupé | GAMMA e PREZZO  Renault Megane Grand Coupé sarà disponibile in Italia con una dotazione ricca fin dal primo livello: sarà disponibile infatti solo nei due livelli più alti, ZEN e INTENS, che generalmente rappresentano il cuore di gamma per ogni modello Renault.
Già dal primo livello di equipaggiamento ZEN, la berlina quattro porte della Casa francese presenta un design esterno raffinato e curato nei minimi dettagli. Riconoscibile fin dal primo sguardo dai fari LED Edge Light con firma luminosa C-Shape, Megane Grand Coupé completa il suo look con il tetto panoramico in vetro, i privacy glass ed i cerchi in lega da 17’’.
Anche confort e sicurezza sono garantiti fin dal primo livello di equipaggiamento con il climatizzatore automatico bi-zona, il tablet multimediale R-LINK 2 con touchscreen da 7’’, il cruise control, il sedile conducente regolabile in altezza e con regolazione lombare, l’Hill Start Assist ed i sensori di parcheggio posteriori.
Il livello INTENS completa l’equipaggiamento rafforzando il look, con i cerchi in lega diamantati da 18’’, il confort con il Multi-Sense con Ambient Lighting, il tablet multimediale R-LINK 2 con touchscreen da 8,7’’ e la sicurezza attiva con il riconoscimento della segnaletica stradale con allerta di superamento del limite e il Visio System (Intelligent Keep Line Assistant).
Il prezzo di Megane Grand Coupé parte da 23.550 € per la versione ZEN dCi 110.renault-megane-grand-coupe-81

Tutto su PRIMO CONTATTO

Tutto su Renault

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su berlina

Seguici su Youtube