Wrc 2015 Argentina Festa Citroën [Classifiche]

Doppietta Citroën al Rally d’Argentina, quarta tappa mondiale WRC 2015. Vittoria per Kris Meeke, secondo Mads Østberg. Volkswagen sfortunata, tanti imprevisti fermano le Polo R.

Social

Parole Chiave

27 aprile, 2015

La Citroën vince il Rally d’Argentina, dal 23 al 26 aprile quarta tappa del WRC 2015, spezzando l’egemonia Volkswagen nel mondiale. Un successo pieno testimoniato dalla doppietta confezionata da Kris Meeke e Mads Østberg. Una gioia incredibile per il pilota britannico che in Sud America coglie il suo primo successo iridato nel Mondiale Rally, con tanto di dedica a Colin McRae, l’ultimo rallista di Sua Maestà nel 2002 a vincere una gara del WRC. Per la squadra francese, alla 94ª vittoria mondiale ed alla 29ª doppietta, invece si tratta di un ritorno alla vittoria lungo tre anni. La Volkswagen, di contro, mastica amaro per un weekend di gara sfortunato: Jari-Matti Latvala ha alzato bandiera bianca nel corso dell’undicesima speciale per problemi al motore, noie tecniche alla Polo R anche per Sébastien Ogier e Andreas Mikkelsen, al ridosso della seconda e terza prova speciale. Per il campione del mondo in carica Sébastien Ogier il Rally d’Argentina resta un tabù, ma nonostante i guai tecnici è riuscito lo stesso a portare a casa il miglior tempo nella Power Stage, agguantando così tre punti per la classifica iridata. Il podio argentino, infine, è stato completato dalla Ford Fiesta RS WRC privata di Martin Prokop.

Ordine d’arrivo Rally d’Argentina (TOP 10)
1. Kris Meeke (Citroen DS3 WRC) 3:41:44.9
2. Mads Østberg (Citroen DS3 WRC ) +18″1
3. Elfyn Evans (Ford Fiesta RS WRC) +2’27″4
4. Martin Prokop (Ford Fiesta RS WRC) +6’26″1
5. Dani Sordo (Hyundai i20 WRC) +10’46″7
6. Khalid Al Qassimi (Citroen DS3 WRC) +11’19″9
7. Abdulaziz Al-Kuwari (Ford Fiesta RRC) +16’02″6
8. Diego Dominguez (Ford Fiesta R5) +18’48″2
9. Gustavo Saba (Skoda Fabia S2000) +21’20″6
10. Federico Villagra (Ford Fiesta) +25’19″6

DOPPIETTA CITROËN – L’Argentina porta fortuna al Citroën Racing Team, ben 10 vittorie su 11 gare disputate a Carlos Paz. Kris Meeke ha portato in trionfo la DS 3 WRC, davanti al compagno di squadra Mads Østberg. Una vittoria che contribuisce anche a lanciare il marchio DS in America latina. Il successo del britannico, il primo nel WRC, è stato costruito fin dal primo giorno di gara quando ha conquistato il miglior tempo dello shakedown del mercoledì. Kris Meeke poi ha superato brillantemente la difficilissima seconda speciale acquisendo un buon vantaggio sugli avversari che poi ha gestito alla perfezione fino all’arrivo. L’inglese, con la vittoria argentina, diventa il 74° pilota che si impone nel Campionato del Mondo ed il quarto britannico dopo gli indimenticabili Colin McRae (25 vittorie), Richard Burns (10) e Roger Clarke (1). Mads Østberg invece replica il secondo posto ottenuto nell’ultimo appuntamento in Messico. La doppietta sudamericana rilancia il team anche in ottica iridata, il Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team infatti punta ormai al secondo posto della classifica Costruttori.

VOLKSWAGEN SFORTUNATA – Dopo sette vittorie e 20 podi consecutivi (considerando i Campionati 2014 e 2013) nessuna delle tre Polo R WRC è salita sul podio (l’ultima volta era accaduto al Rally di Germania del 2013). La gara del Campione del Mondo in carica Ogier, si è subito complicata. Nel corso della seconda prova speciale, a causa di un problema di alimentazione del carburante, la sua Polo R WRC ha dapprima perso potenza e ha poi l’ha costretto al ritiro. Ormai fuori dai giochi per la vittoria il francese poi ha ripreso la gara, come da regolamento, riuscendo così a conquistare la vittoria nella Power Stage finale, che gli è valsa tre preziosismi punti. Una foratura invece, nel corso della seconda speciale, ha compromesso la gara di Mikkelsen. Il danneggiamento di una sospensione anteriore nella speciale successiva ha ulteriormente complicato la vita al norvegese. Nonostante tutto però puntava forte ad un buon piazzamento nella Power Stage finale ma un impatto contro una roccia l’ha messo definitivamente ko. Jari-Matti Latvala, infine, quando viaggiava spedito verso la terza posizione finale, nella penultima prova è stato costretto al ritiro a causa di noie all’alimentazione del carburante. Nonostante un weekend da dimenticare, la Volkswagen rimane in testa alla classifica Costruttori con 103 punti, davanti a Citroën e Hyundai appaiate a 85. Anche Ogier ha mantenuto il primato nella classifica Piloti che guida con 84 punti, precedendo Østberg con 51 e Mikkelsen con 47.

Classifica Mondiale Piloti WRC 2015
1. Sebastien Ogier (VW Polo R WRC) 84
2. Mads Østberg (Citroën DS3 WRC) 51
3.Andreas Mikkelsen (VW Polo R WRC) 47
4. Elfyn Evans (Ford Fiesta RS WRC) 41
5. Kris Meeke (Citroën DS3 WRC) 35
6. Thierry Neuville (Hyundai i20 WRC) 35
7. Dani Sordo (Hyundai i20) 30
8. Martin Prokop (Ford Fiesta WRC) 26
9. Jari-Matti Latvala (VW Polo R WRC) 19
10. Ott Tanak (Ford Fiesta WRC) 12

Classifica Mondiale Costruttori WRC 2015
1. Volkswagen Motorsport 103
2. Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team 85
3. Hyundai Motorsport 85
4. M-Sport World Rally Team 73
5. Jipocar Czech National Team 32

CALENDARIO WRC 2015 tutte le date e le tappe QUI

Tutto su Wrc

Tutto su Argentina

Tutto su Citroen

Tutto su Rally

Tutto su Wrc

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV