Auto Storiche RacingRacing

Torna La Targa Florio Motociclistica

Presentata al prestigioso Vernissage del Moto Bike Expo di Verona, la 19^ edizione della Targa Florio Motociclistica, che dopo 87 anni tornerà a disputarsi il prossimo novembre sulle Madonie per iniziativa dell’Automobile Club Palermo, coordinata dall’ex campione della Dakar Ciro De Petri in partnership con la storica casa motociclistica MV AGUSTA.
La Moto Bike Expo è una delle fiere del motociclismo internazionale più prestigioso d’Europa ed era gremita da uno straordinario pubblico di appassionati. All’iniziativa hanno aderito tanti importanti partners tra cui l’Assessorato regionale ai Beni Culturali che per l’occasione organizzerà una mostra dedicata della durata di due mesi a Palermo presso il Real Albergo dei Poveri e pubblicherà un volume con immagini inedite della Targa Motociclistica provenienti dall’archivio storico della Regione Siciliana. La Targa Florio Motociclistica si corse sulle Madonie dal 1920 al 1929, successivamente il teatro fu il Real Parco della favorita a Palermo fino al 1940.

Targa Florio Motociclistica 2017 | MV AGUSTA – Una competizione carica di fascino, con la presenza di una selezione di MV AGUSTA del mondiale di velocità che verranno guidate dai campioni che hanno fatto la storia delle corse in moto, come Gianfranco Bonera, Marco Lucchinelli, Virginio Ferrari, Giacomo Vismara e naturalmente il mito Giacomo Agostini. La loro sarà una esibizione sui 7,5 km che portano dalle storiche Tribune di Floriopoli a Cerda. La gara di regolarità vera e propria, aperta a tutti i concorrenti, si correrà sul medio circuito della Targa Florio che ha ospitato 11 delle edizioni precedenti di moto targa su una lunghezza di 104 km da percorrere due volte per le moto moderne, mentre un solo giro sarà riservato alle classiche iscritte nel registro storico italiano. Infine su un circuito di 70 km via libera alle e-bike, sulle quali tutte le case si stanno investendo molto per innovazione e ricerca. Spazio anche alla città di Palermo che ospiterà’ la presentazione ufficiale pre-gara e la partenza cerimoniale del parterre dei piloti con rarissime moto d’epoca.

angelo-pizzuto-aci-palermoUn progetto su cui lavoriamo da tempo  – ha dichiarato il presidente dell’Automobile Club di Palermo Angelo Pizzutoanche per la passione di tanti sportivi che non vedono l’ora di calcare in moto scenari di un motociclismo romantico che ricorda tante eroiche passioni. Sara’ una occasione per scoprire lo splendido Parco delle Madonie ed i suoi comuni, tanti luoghi consacrati dalla storia allo sport motoristico”-.

Targa Florio Motociclistica 2017 | PROGRAMMA  Dalle ricerche condotte dall’Automobile Club in collaborazione con l’autorevole rivista “Motociclismo” fondata nel 1914, confrontate anche con siti francesi ed internazionali, il cavaliere Vincenzo Florio organizzò la Targa Florio Motociclistica dal 1920 al 1929 per dieci edizioni sul medio circuito delle Madonie. Successivamente la gara fu trasferita al Parco della Real Favorita di Palermo fino al 1940 (l’ultima edizione) che si tenne nel 1940. Furono annullate le edizioni degli anni 1937,1938 e 1939 a causa della guerra in Abissinia ed altri conflitti dell’epoca che ne impedirono il regolare svolgimento. Inoltre l’ultima edizione del 1940 fu vinta da Massimo Masserini, il cui figlio Tullio indimenticato campione di moto enduro degli anni sessanta, ha preso parte alla presentazione mostrando al folto pubblico la Targa Florio Motociclistica originale vinta dal padre e che sarà presente ai nastri di partenza della gara i prossimi 4 e 5 novembre. Per l’edizione del ritorno della Targa Motociclistica, annunciata anche la presenza di Sky Sport che attraverso le cronache del giornalista specializzato Guido Meda seguira’ le varie fasi della gara.
Previsto anche, come nelle migliori tradizioni della Targa, l’annullo filatelico dedicato per gli appassionati collezionisti. A tutti i partecipanti (e solo a loro) verrà’ omaggiato un lingotto esclusivo di argento puro 999 appositamente coniato per la 19^ Targa Motociclistica dai maestri argentieri di Valenza Po’.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close