Racing

RED BULL AIR RACE TEXAS FORT WORTH

Paul Bonhomme a Fort Worth ha vinto la quarta tappa 2015 della Red Bull Air Race della stagione, con una performance sensazionale nel cuore del Texas. La tappa texana del Red Bull Air infatti si è disputata a bassa quota appena sopra l’asfalto del Texas Motor Speedway con i piloti che hanno raggiunto velocità fino a 230 mph. Al secondo posto si è classificato Matt Hall, che insegue Bonhomme anche nella classifica piloti, al terzo il giapponese Yoshi Muroya, che con il risultato texano ottiene il suo secondo podio stagionale. Poco competitivi infine, nei cieli di casa, gli americani Michael Goulian e Kirby Chambliss i quali hanno concluso con un deludente non e d undicesimo posto.

Red Bull Air Race Texas 2015 Fort Worth  Ordine d’arrivo

1. Paul Bonhomme (GBR),
2. Matt Hall (AUS),
3. Yoshihide Muroya (JPN) ,
4. Martin Sonka (CZE),
5. Matthias Dolderer (GER),
6. Nigel Lamb (GBR),
7. Nicolas Ivanoff (FRA),
8. Pete McLeod (CAN),
9. Michael Goulian (USA),
10. Hannes Arch (AUT),
11. Kirby Chambliss (USA),
12. Peter Besenyei (HUN),
13. Juan Velarde (ESP),
14. Francois Le Vot (FRA).

RED BULL AIR RACE CHE COS’È – La Red Bull Air Race non è altro è la competizione aeronautica di velocità istituita nel 2003 dalla Red Bull. Nella gara i concorrenti devono percorrere con il proprio veicolo volante un percorso ad ostacoli il più velocemente possibile. I piloti volano singolarmente contro il tempo e devono completare un percorso ad ostacoli che consistono in piloni noti come “Air Gates”. Le gare della Red Bull Air hanno un format molto simile a quelle automobilistiche: il sabato prove di qualificazione, la domenica le finali ad eliminazione diretta. Nel 2003 la Red Bull Air è nata per formare una nuova generazione di aviatori parecchio abili. Una corsa nei cieli unica dove negli anni si sono sfidati i migliori piloti al mondo, i quali hanno imparato ad coniugare l’alta velocità con l’abilità nell’affrontare i difficili percorsi ad ostacoli. Non solo velocità dunque ma anche e soprattutto abilità e precisione.Red-Bull-Air-2015-Fort-Worth-30

GARA – A Fort Worth Nel momento più importante del weekend Bonhomme si è esibito in un volo sensazionale, mandando in visibilio la folla presente (oltre 30.000 spettatori) sulle tribune del Texas Motor Speedway, il famoso circuito automobilistico teatro della mitica serie NASCAR. L’inglese due volte campione del mondo dunque ha fermato il cronometro in 55.285 secondi con Hall che nel finale ha fatto registrare un tempo di poco inferiore. Hall così con il tempo di 56,052” ha ottenuto la seconda posizione racimolando dei punti per tenere ancora viva la lotta per il titolo 2015.

CAMPIONATO – Il 18 ottobre infatti a Las Vegas ci sarà l’ultimo atto della stagione e Bonhomme guida il campionato con 67 punti, dopo averne ottenuti 12 per la vittoria a Fort Worth, mentre Hall lo insegue a quota 59 punti. La lotta al titolo della Red Bull Air 2015 dunque è un testa a testa fra Bonhomme e Hall, soprattutto dopo che quest’ultimo ha trionfato in Austria a Spielberg, sui cieli del tracciato di Formula 1 nell’appuntamento prima di quello texano.

Red Bull Air Race 2015  Classifica Mondiale

1. Bonhomme 67
2. Hall 59
3. Arch 30
4. Sonka 28
5. Lamb 20
6. McLeod 19
7. Dolderer 19
8. Muroya 18
9. Ivanoff 13
10. Goulian 10
11. Chamblis 9
12. Besenyei 8
13. Velarde 0
14. Le Vot 0

Tags

Marco Savo

Giornalista appassionato di motori e calcio… !

Articoli Simili

Close