Auto Classiche & StoricheAuto Storiche RacingRacing

Rallylegend 2016 San Marino

Sulle strade di San Marino è protagonista il Rallylegend (dal 6 all’9 ottobre), uno degli eventi internazionali più attesi dagli appassionati del mondo automobilistico che richiama circa sessantamila spettatori da tutta Europa, con una risonanza mediatica di grande rilievo: auto leggendarie, i più grandi campioni di rally di tutti i tempi, gli equipaggi in gara provenienti da più di 20 nazioni diverse (quasi il 50% provenienti dall’estero).
L’evento, altamente spettacolare, giunto alla sua 14esima edizione, coniuga i rally di ieri e di oggi, in quattro giorni di “full-immersion” e chiude il calendario annuale delle manifestazioni legate alle auto d’epoca della Maison di orologeria svizzera Eberhard & Co.
In gara tre categorie regine “Historic”, “Myth” e “Wrc-Kit” e la categoria speciale “Legend Stars”. Lo scorso anno a vincere tra le “Historic” era stato il fuoriclasse francese Eric Comas con Lancia Stratos, mentre Tony Cairoli, pluricampione del mondo di motocross, si era imposto, al debutto, tra le “Myth”, con la Lancia Delta Integrale. Tra le Wrc- Kit Car la vittoria era andata al sammarinese Denis Colombini, con la Peugeot 306 Maxi.loca bozza 2 bis

Rallylegend 2016 MIKI BIASON – La Maison Eberhard & Co. si riconferma Partner e Official Time Keeper di questa nuova edizione che vede impegnati in sfide con il cronometro, sulle speciali tutte disegnate all’interno della Repubblica di San Marino, i “magnifici centosessanta”, tra i quali un elenco lunghissimo di grandi campioni e le macchine più importanti della storia dei rally.
Fra le presenze più attese ci sarà il due volte campione del mondo Miki Biasion, oggi Brand Ambassador di Eberhard & Co. che da come sempre spettacolo nella categoria Legend Stars, sarà proprio la sua vettura, la mitica Lancia Delta 037 (che ha lanciato il fuoriclasse bassanese a livello internazionale e con la quale, oltre ad un campionato italiano, ha vinto un campionato Europeo ed ha debuttato nel Mondiale Rally con la gloriosa formazione lancista), a vestire i colori della Maison con l’iconico cronografo maschile Chrono 4, che fin dalla sua nascita rappresenta una vera e propria rivoluzione nella storia dell’orologeria sia in senso tecnico che estetico, grazie ai quattro contatori disposti orizzontalmente in linea.rallylegend-san-marino-19

Rallylegend 2016 PROTAGONISTI – Raggiunto il limite massimo di 160 ammessi, Rallylegend 2016 è riuscito, ancora una volta, a stupire per la ricchezza di equipaggi di prestigio, di macchine di grande significato storico e di assi del rally mondiale come il quattro volte iridato Juha Kankkunen con Lancia Delta 16V K-Sport, l’uruguagio Gustavo Trelles, il tedesco Armin Schwarz, pilota ufficiale Toyota, che è al via con una Celica St 165, due nomi di rilievo del rallismo internazionale inglese Alister McRae, e Russell Brookes. Di alta qualità una pattuglia di piloti italiani capitanata dal sempreverde “Lucky” Battistolli, un curriculum di grande spessore nei rally degli anni ’70/’80, ancora oggi campione nei rally storici europei ed italiani, con una Lancia Delta 16V, sarà il debutto, atteso da tanti fans, per altri due fuoriclasse di razza del calibro di Andrea Navarra e Piero Longhi. Apripista di lusso saranno Marcus Gronholm, con la pluri-iridata Volkswagen Polo R Wrc, Hayden Paddon, pilota ufficiale di Hyundai Motorsport nel Campionato Mondiale Rally dal 2014 con la Hyundai i20 Wrc Hmi, e Gilles Panizzi, fuoriclasse francese in gara con la Peugeot 306 Maxi per la prima volta a Rallylegend, nella categoria WRC/Kit Car. Sono invece all’opera nell’ambito della celebrazione “Quando Alitalia volava nei rally” e dei 40 anni della Fiat 131 Abarth, Sandro Munari, Markku Alen e Timo Salonen, tre monumenti dei rally di tutti i tempi, al volante proprio di tre “centotrentuno”, cui si aggiungeranno altri due campioni del calibro di Maurizio Verini e Mauro Pregliasco. Presenti a San Marino anche Cesare Fiorio, Daniele Audetto e Tony Carello.rallylegend-san-marino-miki-biason-2Rally Legend 2015

Rallylegend 2016 PIRELLI – Pirelli è fornitore esclusivo di Rallylegend, equipaggiando tre categorie in gara – Historic, Myth e World Rally Car – con i suoi famosi pneumatici da rally P Zero e Corsa Classic.
Il marchio italiano inaugura anche un premio per il miglior “rookie” tra le categorie Wrc e Myth, in linea con la filosofia Pirelli di mettere in luce talenti emergenti. Con la piena visibilità e il branding sulle vetture, il patrimonio di Pirelli nei rally – che comprende la partecipazione al Campionato Mondiale Rally fin quando è stato istituito nel 1973 – sarà in prima linea, ad un evento di fama mondiale sul territorio della Repubblica di San Marino.
Rallylegend è una fucina continua di iniziative per incrementare il già altissimo tasso di spettacolarità dell’evento sammarinese. In collaborazione con Pirelli, uno dei principali partner di Rallylegend 2016, nasce “Pirelli jump in the legend trophy”, con una giuria qualificata che va a premiare i salti più belli, individuati in due particolari punti di due prove speciali. In fase di definizione le modalità, le categorie che verranno incluse e i premi del nuovo trofeo all’interno di Rallylegend.Rally Legend 2015

Rallylegend 2016 40 anni VW GOLF GTI – Tutte le vetture Volkswagen Golf GTI iscritte alla gara Myth e alla gara Historic partecipano automaticamente al “GTI 40 Years of Fun Celebration”. Le vetture che parteciperanno al “GTI 40 Years of Fun Celebration” usufruiscono di un’area riservata all’interno del Rally Village, gadget celebrativi, targhe ufficiali dell’evento. Al termine della gara è redatta un’unica classifica comprendente tutte le vetture Golf GTI in gara nelle categorie Historic e Myth. Premi ai primi tre equipaggi classificati:  all’equipaggio primo classificato andrà in premio un viaggio al Rally di Svezia 2017, comprendente volo, hotel, partecipazione al Volkswagen VIP Program durante il rally, accesso all’Hospitality Volkswagen nel service park WRC. Al secondo equipaggio andranno modellini della vettura Volkswagen Golf GTI in edizione limitata, mentre al terzo equipaggio classificato un buono per l’acquisto di ricambi presso Volkswagen Classic, del valore di 250 Euro.40-anni-Golf GTI (2)

Rallylegend 2016 ALITALIA – Sta suscitando grande interesse e sta coinvolgendo personaggi di spicco dell’epoca “Quando Alitalia volava nei rally”. La grande storia di Alitalia, legata indissolubilmente ai travolgenti successi delle vetture Fiat e Lancia negli anni ‘70 e ’80 rivivrà la sua epopea a Rallylegend, con incontri con i piloti e i team manager di allora, con filmati d’epoca e una esposizione di vetture che hanno fatto la storia del marchio: Lancia Stratos, Beta Coupè, Fiat Ritmo e Fiat 131 Abarth. Quest’ultima è protagonista assoluta su tutte, nella stagione dei suoi primi quaranta anni, all’interno di 40° Fiat 131 Abarth, con una esposizione di un bel gruppo di “centotrentuno” in varie livree ufficiali.fiat-131-abarth-rally-1976 (1)fiat-131-abarth-rally-1976 (2)

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close