Pista

CITROËN C3 MAX SFORTUNA MISANO

Veloce e sfortunata la Citroën C3 Max a Misano, nel sesto e penultimo round del Campionato Italiano Turismo Endurance. Già dalle prove libere si capiva il potenziale della piccola di casa Citroën. In qualifica è arrivato il quarto tempo assoluto, davanti al gruppo composto da BMW, Honda e Seat accreditate di molti più cavalli, in alcuni casi anche oltre 100. Le  ormai ben note doti telaistiche della C3 Max  hanno dimostrato ancora una volta l’enorme potenziale di questa vettura nata dalla volontà del team 2T Course & Reglage in collaborazione con Procar Motorsport.
Un equipaggio di tutto rispetto formato dal pilota e Team Principal di 2T Course & Reglage Massimo Arduini e dal giornalista del sito Automoto.it Emiliano Perucca Orfei.

GARA C3 MAX – La sfortuna si è però accanita sull’equipaggio in maniera piuttosto rilevante. In Gara 1 Arduini è stato tamponato dalla BMW di Fumagalli. Dopo il contatto si è ritrovato inesorabilmente ultimo ma poi, grazie anche  all’ingresso in pista della safety car, è riuscito a compiere alcuni sorpassi e mettendosi subito negli scarichi della BMW di  Massimo Zanin. Alla curva del Carro ha dovuto alzare bandiera bianca per la rottura del semiasse sinistro, compromesso  dal contatto con la BMW. In Gara 2 la C3 Max è stata pilotata da Perucca il quale è stato autore di una spettacolare partenza, contendo anche l’attacco di molte  BMW da oltre 360 CV.
Al cambio pilota Arduini ha inanellato una serie di giri sui ritmi del suo compagno, portandosi ad oltre 34 secondi dall’inseguitore per il comando della Seconda Divisione  Filippo Maria Zanin. Forse complice il nome della curva al “Tramonto” ma un problema ad un sensore posto sul collettore di aspirazione ha costretto l‘equipaggio C3 Max al ritiro per la seconda volta.

MUGELLO – Weekend amaro quindi, due primi posti in Seconda Divisione sfumati, ma enorme è la soddisfazione per una vettura che a soli sette mesi dalla nascita sfida e batte vetture ben più accreditate e potenti. L’appuntamento è ora per il settimo e ultimo round del Campionato Italiano Turismo Endurance il weekend del 18 ottobre all’Autodromo Internazionale del Mugello.

AVVISO – Sul magazine ELABORARE in EDICOLA ad OTTOBRE uno speciale TEST in GARA a VALLELUNGA con la C3 MAX.

Tags

Marco Savo

Giornalista appassionato di motori e calcio… !

Articoli Simili

Close