Citroën C3 Max Cit 2016

La Citroën C3 Max potrebbe essere la prima vettura del nuovo Campionato Italiano Turismo ad ottenere la qualifica di "guest driver" riservata a giornalisti.

Social

Parole Chiave

13 gennaio, 2016

La proposta è stata presentata dalla azienda milanese 2T Course & Reglage ed è attualmente allo studio da parte della federazione. Il regolamento infatti concede un apertura per le vetture vicine al concetto TCR e ne sposerebbe in pieno lo spirito essendo riservata esclusivamente a giornalisti ospiti, avvalendosi quindi della deroga prevista per le vetture guest-driver.
Massimo Arduini pilota team manager
Sarebbe davvero un peccato lasciare nei box la nostra Citroën C3 Maxha così dichiarato Massimo Arduini, team principal della 2T Course & Reglage – ed è per questo che abbiamo proposto ad Aci Sport la possibilità di prevederne la partecipazione. Credo che sia una soluzione che tecnicamente possa solo arricchire il campionato ed il suo schieramento.
Anche se la C3 Max non dispone di cavalleria tale da primeggiare, prosegue Arduini, sarebbe davvero felice di poter lottare per il primato assoluto ed è convinto che il nuovo Campionato Italiano Turismo sarà una delle serie tricolori più ricche ed appassionanti.
I piloti tuttavia sarebbero ‘trasparenti’, così come previsto dal regolamento, ma tanto è un programma riservato esclusivamente a piloti-giornalisti ospiti del Team.
La federazione non dovrebbe quindi avere difficoltà ad individuare, la soluzione tecnica più corretta avvalendosi anche delle indicazione della 2T Course & Reglage.
Arduini conclude annunciando la collaborazione tecnica della Procar per altri progetti completamente nuovi, sia TCR che TCS con l’auspicio di entrare da protagonisti e proiettarsi anche in campo internazionale.
Citroen-c3-max- (27)

COME SI SVOLGE IL CAMPIONATO ITALIANO TURISMO – Il Campionato Italiano Turismo 2016 partirà il weekend del 17 aprile presso l’autodromo di Vallelunga Piero Taruffi, con a seguire una stagione basata su sette tappe, che si svolgono con la formula di una doppia gara da 25 minuti + 1 giro. Verranno così assegnati due  titoli tricolori, quello per le vetture in configurazione TCR (classe unica 2.0 turbo) e quelle TCS (classi turbo: 1.4, 1.6, 1.8, 2.0) derivate dalla serie. Il weekend di gara si articola su due sessioni di prove libere da 30 minuti (o turno unico da 60) e due turni di prove ufficiali da 15 minuti divisi da 10 minuti di neutralizzazione. Durante il primo turno di qualifiche verrà stabilita la posizione in griglia di partenza di gara 1 mentre il miglior tempo registrato da ogni pilota nel secondo turno stabilirà la posizione di gara 2. La partenza non è lanciata ma da fermi. E’ possibile partecipare con due piloti sulla singola vettura con la quale prendere parte ad 1 sessione di prove libere, 1 turno di qualifica, 1 gara ciascuno e cumulare i rispettivi punteggi acquisiti per l’assegnazione dei titoli. In caso di equipaggio composto da due piloti, uno dovrà svolgere le qualifiche per gara 1 e l’altro per gara 2.  REGOLAMENTO

CALENDARIO CIT 2016 

  • 17 aprile – Vallelunga
  • 21 maggio – Monza
  • 12 giugno – Misano
  • 3 luglio – Magione
  • 17 luglio – Mugello
  • 25 settembre – Imola
  • 9 ottobre – Adria

SCOPRI I DATI TECNICI DELLA C3 MAX CLICCA QUI

Citroen-c3-max- (95)

Tutto su Citroen

Tutto su Pista

Tutto su Calendari

Tutto su CITE

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV