Abarth 695 Assetto Corse Cite 2015 Mugello

Abarth 695 Assetto Corse Endurance. La nuova vettura da corsa, derivata dalla versione di serie, si è distinta per affidabilità e prestazioni anche al Mugello nel CITE.

20 ottobre, 2015

Nell’ultimo Aci Racing Weekend, in occasione dell’ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Endurance (CITE), ha debuttato positivamente in pista al Mugello l’Abarth 695 Assetto Corse Record. Pur confrontandosi con vetture di cilindrata e categoria superiore l’Abarth 695 Assetto Corse Record non ha sfigurato.

RISULTATI – Dunque l’Abarth 695 Assetto Corse Endurance ha superato a pieni voti l’esame dell’esordio nel Campionato Italiano Turismo Endurance, confermando le sue doti di grande resistenza e affidabilità, terminando entrambe le gare in ottima posizione. Dopo aver sfiorato il podio della 2^ Divisione nella prima gara, l’equipaggio formato dai giornalisti piloti Lorenzo Facchinetti e Luigi Moccia, delle testate Auto e Autosprint, ha confermato le prestazioni concludendo al sesto posto.

NO PROBLEMI – Grande soddisfazione quindi per la Squadra Corse Abarth, dal momento che la vettura non ha lamentato alcun inconveniente per tutta la durata delle due gare, mantenendo un ritmo costante dall’inizio alla fine. Promosso dunque il nuovo sviluppo aerodinamico, derivato direttamente dalla versione stradale della 695 Biposto che ha permesso di incrementare l’equilibrio dinamico alle alte velocità.

PRODUZIONE – Un legame molto stretto tra la produzione di serie e la versione da competizione, che si rifà alla filosofia di Carlo Abarth, che ha offerto agli appassionati di automobilismo il piacere della guida su auto popolari, vincenti anche nelle corse.

► ABARTH 500 – LISTINO PREZZI CARATTERISTICHE ◄
Abarth

Tutto su Pista

Tutto su Aci-Sport

Tutto su Auto da competizione

Tutto su CITE

Tutto su Endurance

Tutto su mugello

Tutto su Toscana

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV