30084x4 fuoristrada Racing

3^ tappa Silk Way Rally doppietta Peugeot

Il terzo giorno di gara vede ancora protagoniste le tre Peugeot DKR, che mantengono le posizioni al primo (#104), secondo (#106) e terzo posto (#100) della classifica generale del Silk Way Rally, allungando in modo significativo il distacco dai rivali. Sébastien Loeb e Daniel Elena a bordo della nuova Peugeot 3008DKR Maxi hanno conquistato una tappa complicata, davanti a Stéphane Peterhansel e Jean-Paul Cottret. Anche se con qualche difficoltà nella tappa 3, Cyril Despres e David Castera conservano la posizione in classifica.

3^ tappa SILK WAY RALLY 2017 classifica completa

Silk Way Rally 2017 3^ tappa | COM’È ANDATA – La terza tappa del Silk Way Rally si è svolta in condizioni molto diverse dalle due speciali precedenti: piste in terra e molta vegetazione, tempo secco, ben lontano dal diluvio della gara di apertura. La speciale, due volte più lunga di quella di ieri, è stata di 329 chilometri, 3 ore e 10 di sforzo fisico e mentale. Le Peugeot DKR hanno registrato punte di altissima velocità, a oltre 200 orari. Paesaggio diverso ma classifica immutata: le tre Peugeot occupano le prime tre posizioni in classifica generale, nonostante i problemi del detentore del titolo Cyril Despres. Sébastien Loeb ha attaccato duramente sin dalla partenza per riprendere velocemente secondi al suo compagno di squadra Stéphane Peterhansel: con 4 minuti e 34 secondi di vantaggio all’arrivo della speciale, recupera il primo posto della classifica generale, con 3 minuti e 15 secondi. Il primo rivale del Dream Team è a circa 40 minuti. A qualche chilometro da metà gara, Cyril Despres ha fatto un piccolo errore di navigazione. Si è bloccato in una buca ed è ripartito dopo 12 minuti. Anche se non sale sul podio oggi, conserva il terzo posto in classifica generale con 21 minuti di vantaggio.

 

Sébastien Loeb, Pilota del Team Peugeot Total, vincitore della tappa 3/1° in classifica generale

Posso dire che è stata una giornata complicata ma è andata bene. Siamo partiti in terza posizione, abbiamo raggiunto Cyril dopo 50 chilometri e Stéphane dopo 125 chilometri. Poi abbiamo dovuto fare da apripista. Daniel ha fatto un gran lavoro per quanto riguarda la navigazione, non era affatto facile. Non abbiamo commesso grandi errori e non abbiamo avuto grossi problemi. La Peugeot DKR Maxi è stata perfetta, divertente da guidare. E’ stata proprio una tappa da rally-raid.

Stéphane Peterhansel, Pilota del Team Peugeot Total, 2° nella tappa 3/2° in classifica generale

Una speciale così, prima di lasciare la Russia, non capita spesso nel Silk Way Rally. E’ un tipo di percorso che si trova normalmente più avanti nella gara. Oggi è andata bene. Questa tappa mi è piaciuta, anche se la navigazione è stata veramente complicata, soprattutto dovendo aprire la strada. Sulla pista c’era del pietrisco che si nascondeva nell’erba, e non era facile capire quale fosse la direzione giusta. E’ stata la speciale più difficile dall’inizio e sono contento di sapere che sia ormai alle spalle. Il meteo è stato più clemente e questo fa la differenza!

Cyril Despres, Pilota del Team Peugeot Total, 4° nella tappa 3/3° in classifica generale

Non è stata una buona giornata per noi, ma avrebbe potuto essere peggio. Siamo rimasti intrappolati in una buca profonda ed abbiamo perso un sacco di tempo. Sono deluso, ma non è la fine del mondo. La strada è ancora lunga, abbiamo ancora tante opportunità.

Nella quarta tappa dell’ 11 luglio, il percorso tra Kostanay e Astana, in Kazakistan, propone 908 km, di cui 373 km cronometrati. I concorrenti dovranno affrontare tratti veloci e seguire il letto di un fiume. Una sezione di collegamento di 342 km permette di raggiungere la capitale del Kazakistan, Astana.

Tags

Redazione Web

La Redazione web di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori profondi conoscitori di automobili e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team composto da tester/piloti che vantano una una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali.

Articoli Simili

Close