Formula e Eprix Mosca [Classifiche]

Formula E 2015 ePrix Mosca vince Nelson Piquet jr (Nextev TCR). Il team e.dams-Renault conserva la testa della classifica Team quando alla fine manca solo il doppio appuntamento di Londra.

9 giugno, 2015

Formula E ePrix Mosca penultimo appuntamento del Campionato FIA di Formula E. Sulle strade della Capitale russa ha vinto Nelson Piquet (Nextev TCR), alla sua seconda vittoria negli ePrix della stagione. Il leader del campionato si è imposto davanti ai suoi due rivali più immediati, Lucas di Grassi (Audi Sport Abt) e Sébastien Buemi (e.dams-Renault). Dopo la corsa, lo svizzero ha subìto una penalità che lo ha relegato in nona posizione, ma il suo miglior giro in gara ed i punti ottenuti da Nicolas Prost consentono al team e.dams-Renault di conservare un solido vantaggio nella classifica team, in previsione del doppio appuntamento di Londra alla fine del mese.

Ordine d’arrivo Formula E ePrix Mosca 2015
1. Nelson Piquet (Nextev TCR) 35 giri
2. Lucas di Grassi (Audi Sport Abt) +2’’012
3. Nick Heidfeld (Venturi) +11’’548
4. Jean-Eric Vergne (Andretti) +12’’416
5. Daniel Abt (Audi Sport Abt) +25’’626
6. Salvador Duran (Amlin Aguri) +28’’960
7. Antonio Felix da Costa (Amlin Aguri) +30’’529
8. Nicolas Prost (e.dams-Renault) +31’’556
9. Sébastien Buemi (e.dams-Renault) +40’’050
10. Justin Wilson (Andretti) +46’’320
Miglior giro: Sébastien Buemi (e.dams-Renault) 1’11’’679

FORMULA E EPRIX MOSCA – La capitale russa ha accolto la categoria al 100% elettrica per il nono ePrix del calendario. In centro città, su una pista accidentata, tracciata lungo la Moscova, la Piazza Rossa e il Cremlino, il circuito temporaneo ha accolto le Spark-Renault SRT01_E in una cornice inedita. Al volante delle monoposto, la cui architettura è curata da Renault Sport, i piloti e.dams-Renault si sono distinti dominando le prove libere. Nelle sessioni di qualifica, Jean-Eric Vergne (Andretti) è riuscito a strappare la sua terza pole position della stagione. Nonostante un contatto con il muro, il francese precedeva Nelson Piquet e Lucas di Grassi. Sébastien Buemi scattava dalla quarta fila, con due posizioni di vantaggio su Nicolas Prost. Al semaforo, Nelson Piquet prendeva subito il comando a scapito del poleman, inseguito da Lucas di Grassi e Sébastien Buemi. Primo a cambiare auto, il leader del campionato si fermava ai box un giro prima di Jean-Eric Vergne e Lucas di Grassi. Il brasiliano ne approfittava per strappare il secondo posto al francese. Grazie ad una migliore gestione dell’energia, Sébastien Buemi era l’ultimo a fermarsi ai box. Purtroppo, vittima di un errore che ha portato la e.dams-Renault a superare di nove secondi il tempo minimo in pit-lane, ha ceduto terreno. Bloccato a sua volta, Nicolas Prost scendeva all’ottavo posto in classifica. Controllando il vantaggio sugli inseguitori, Nelson Piquet accentuava il gap in testa alla classifica generale, grazie alla seconda vittoria della stagione, al termine del nuovo ePrix più rapido della categoria. Alle sue spalle, dietro il compatriota Lucas di Grassi, Sébastien Buemi conquistava il terzo gradino del podio nell’ultimo passaggio, ma doveva cederlo dopo la corsa a Nick Heidfeld (Venturi), per un’uscita dai box giudicata pericolosa. Con una penalità di 29 secondi, lo svizzero scivolava al nono posto, dietro il compagno di squadra Nicolas Prost. Per la classifica Team, e.dams-Renault può contare ormai su 44 punti di vantaggio sui rivali più immediati.

“La Formula E segna una nuova era per lo sport automobilistico – ha dichiarato Andrey Pankov, Direttore Generale Renault Russia – associando competizione e tecnologie innovative. Leader dello sviluppo e della vendita di veicoli elettrici in Europa, Renault è uno dei maggiori attori di questa nuova disciplina. Siamo convinti che i veicoli elettrici rappresentino il nostro futuro, e faremo tutto il possibile per permetterne il rapido sviluppo in Russia”.

Classifica piloti Formula E 2015
1. Nelson Piquet (Nextev TCR), 128 punti
2. Lucas di Grassi (Audi Sport Abt), 111
3. Sébastien Buemi (e.dams-Renault), 105
4. Nicolas Prost (e.dams-Renault), 82
5. Jérôme d’Ambrosio (Dragon Racing), 77
6. Sam Bird (Virgin Racing), 68
7. Jean-Eric Vergne (Andretti), 55
8. Antonio Felix da Costa (Amlin Aguri), 51
9. Daniel Abt (Audi Sport Abt), 32
10. Nick Heidfeld (Venturi), 31

Classifica Team Formula E 2015
1. e.dams-Renault, 187 punti
2. Audi Sport Abt, 143
3. Nextev TCR, 132
4. Dragon Racing, 116
5. Andretti, 104
6. Virgin Racing, 98
7. Amlin Aguri, 62
8. Venturi, 49
9. Mahindra Racing, 46
10. Trulli, 17

Tutto su Racing

Tutto su Auto elettrica

Tutto su Formula E

Tutto su Renault

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV