Formula 1

F1 Gp Austria Griglia di Partenza Qualifica

F1 Gp Austria ancora pole e prima fila Mercedes-AMG al Red Bull Ring. Lewis Hamilton, in una sessione di qualifica caratterizzata dalla pioggia, conquista il miglior tempo davanti al compagno Nico Rosberg e dalla sorprendente Force India di Nico Hulkenberg. Al quarto posto la prima Ferrari di Vettel ma che a causa della sostituzione del cambio deve arretrate in griglia di cinque posizioni e dunque il tedesco parte dalla nona casella. Stessa sorte per il connazionale della Mercedes-AMG Rosberg che nonostante il secondo crono deve arretrare anche lui di 5 posti. Il leader del campionato ha dovuto sostituire il cambio a causa dell’incidente a 20 minuti dalla fine della terza sessione di prove libere. Di queste penalità ne approfitta la McLaren-Honda di Button che così ha l’opportunità di scattare dalla terza piazza.

F1 | GP AUSTRIA 2016 RED BULL RING, LA GRIGLIA DI PARTENZA

Pos # Pilota Scuderia Tempo Gap
1 44 Lewis Hamilton  Mercedes-AMG 1’07.922
2 6 Nico Rosberg  Mercedes-AMG 1’08.465 0.543
3 27 Nico Hulkenberg  Force India 1’09.285 1.363
4 22 Jenson Button  McLaren 1’09.900 1.978
5 7 Kimi Raikkonen  Ferrari 1’09.901 1.979
6 3 Daniel Ricciardo  Red Bull 1’09.980 2.058
7 77 Valtteri Bottas  Williams 1’10.440 2.518
8 33 Max Verstappen  Red Bull 1’11.153 3.231
9 5 Sebastian Vettel  Ferrari 1’09.781 1.859
10 19 Felipe Massa  Williams 1’11.977 4.055
11 21 Esteban Gutierrez  Haas 1’07.578
12 94 Pascal Wehrlein  Manor 1’07.700
13 8 Romain Grosjean  Haas 1’07.850
14 14 Fernando Alonso  McLaren 1’08.154 0.232
15 55 Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso
16 11 Sergio Perez  Force India
17 20 Kevin Magnussen  Renault 1’07.941 0.019
18 30 Jolyon Palmer  Renault 1’07.965 0.043
19 88 Rio Haryanto  Manor 1’08.362 0.440
20 26 Daniil Kvyat  Toro Rosso 1’08.409 0.487
21 9 Marcus Ericsson  Sauber 1’08.418 0.496
22 12 Felipe Nasr  Sauber 1’08.521 0.599

GP AUSTRIA F1/2016

F1 Gp Austria STRATEGIA PIRELLI – Il pilota della Mercedes-AMG Lewis Hamilton ha conquistato la pole position in Austria utilizzando i pneumatici P Zero Purple ultrasoft. Sulla pista che si andava asciugando nella Q3 – sessione iniziata con le intermedie – la pole position si è giocata sui tempi degli ultimissimi run. Le temperature della pista erano già elevate nelle FP3, dove hanno toccato i 48°C. Nella prima parte delle qualifiche hanno superato i 50°C: le temperature più alte registrate in tutto il weekend. Le condizioni meteo restano incerte anche per il gran premio, con l’accento più sulla trazione che sulle forze laterali per quanto riguarda i pneumatici. La strategia più probabile per la gara è quella su due soste, con circa 0.4 secondi di differenza tra mescole supersoft e ultrasoft. Questo gap relativamente piccolo è dovuto al giro corto ed apre a diverse opzioni in termini di strategia. Tutti i piloti hanno usato le ultrasoft nella Q1, interrotta dal brutto incidente alla Toro Rosso di Daniil Kvyat. Nella Q2 i piloti Ferrari e Red Bull hanno segnato i loro tempi migliori sulle supersoft, il che dovrebbe permettere loro di fare un primo stint più lungo rispetto a chi inizierà la gara sulle ultrasoft. La pioggia caduta durante la Q3 ha fatto sì che la maggior parte della sessione si svolgesse sulle intermedie prima di passare alle ultrasoft. La griglia di partenza è pesantemente influenzata dalle penalità, grazie alle quali il pilota della McLaren Jenson Button partirà terzo.f1-gp-austria-2016-qualifiche (3)

– CLICCA PER FORUM F1

– CLICCA PER ORARI TV GP AUSTRIA

– CLICCA PER CLASSIFICHE F1 2016

– CLICCA PER CALENDARIO F1 2016

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close