F1 2016 Gp Gran Bretagna Orari Tv F1

F1 dopo l'Austria il Circus è di scena sul tracciato inglese di Silverstone. Occhi puntati sul box Mercedes-AMG e sul duello Hamilton-Rosberg. Voglia di riscatto per la Ferrari e per Vettel, dopo le delusione austriache.

Social

8 luglio, 2016

F1 2016 Gp di Gran Bretagna, decima gara in calendario del Mondiale di Formula 1. Sullo storico circuito di Silverstone, dove Lewis Hamilton è di casa, prosegue il duello interno in casa Mercedes-AMG. In Austria l’ultimo episodio di una rivalità sempre più accesa fra l’inglese campione del mondo e Nico Rosberg, attulae leader della Classifica Piloti. Nelle ultime due edizioni a Silverstone a trionfare è stato proprio il beniamino di casa Hamilton. Dietro le due frecce d’argento cerca ancora gloria la Ferrari reduce dalla delusione austriaca quando Sebastian Vettel, quando era in testa al Gran Premio, è stato costretto al ritiro a causa dello scoppio del pneumatico destro. Le indagini Pirelli poi hanno stabilito che lo scoppio è stato causato da un detrito di troppo raccolto dalla Rossa in pista.

In TV il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone è visibile domenica alle 14:00 in diretta solo su Sky Sport F1 mentre sulle reti Rai la differita c’è domenica sera dalle 18:40.

GP GRAN BRETAGNA 2016 SILVERSTONE ORARI TV SKY E RAI

Venerdì 08 Luglio (PROVE LIBERE)
10:00-11:30: Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 2 alle 15:30)
15:00-16:30: Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 2 alle 22:00)

Sabato 09 Luglio (PROVE LIBERE E QUALIFICHE)
11:00-12:00: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 2 alle 16:00)
14:00-15:00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 18:05)

Domenica 10 Luglio (GARA)
14:00: Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 18:40)Overheads 23 April 003.jpg

F1 Gp Gran Bretagna  PIRELLI Silverstone arriva subito dopo l’Austria ma i due eventi non potrebbero essere più diversi: a Spielberg sono scesi in pista i pneumatici più morbidi della gamma P Zero, a Silverstone invece entrano in azione i più duri (solo le soft sono in comune, presenti in tutte le gare di questa stagione). f1-2016-gp-gran-bretagna-pirelliPirelli ha scelto di portare a Silverstone P Zero soft, P Zero medium e P Zero hard per far fronte agli alti carichi di energia e alle elevate velocità di un circuito caratterizzato da veloci rettilinei e rapidi cambi di direzione. Silverstone infatti è uno dei circuiti che sottopone a maggior carico laterale i pneumatici. Con gli alti livelli di downforce cui sono soggette le monoposto, i pneumatici affrontano forze da tutte le direzioni. Il meteo è notoriamente imprevedibile: possono esserci sole o pioggia torrenziale. Per la gara si prevedono almeno due pit-stop per macchina, per via degli alti livelli di consumo e degrado dei pneumatici. L’asfalto offre grip elevato, che stressa ulteriormente la superficie della gomma. Un anno fa la gara fu influenzata da pioggia e safety car che sconvolsero la strategia. Il vincitore Lewis Hamilton si fermò due volte, passando dalle medie alle hard nel giro 19 e poi alle intermedie nel giro 43. La sosta anticipata di Sebastian Vettel per montare le intermedie gli permise di recuperare due posizioni e arrivare sul podio.GP GRAN BRETAGNA F1/2015Formula-1-2015-Gp-Gran-Bretagna-21

– CLICCA PER FORUM F1

– CLICCA PER CLASSIFICHE F1 2016

– CLICCA PER CALENDARIO F1 2016

Tutto su Formula 1

Tutto su Mondiale

Tutto su motori in tv

Tutto su Pirelli

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV