Formula 1 - F1Racing

F1 Gp Gran Bretagna Mercedes-Amg Domina

F1 2016 la Mercedes-AMG con Lewis Hamilton domina il Gp di Gran Bretagna. Sul circuito di casa l’inglese conquista il quarto successo stagionale, il secondo consecutivo ed il quarto a Silverstone. Il campione del mondo è partito dalla pole position, anche se la gara è partita sotto regime di safety car, a causa della pista inondata da un acquazzone caduto giù su Silverstone pochi minuti prima dello start della gara. Per la Mercedes-AMG sarebbe stata anche doppietta ma Rosberg, secondo al traguardo, al termine della corsa è stato penalizzato di 10 secondi e retrocesso in terza posizione a causa delle comunicazioni radio vietate in questa stagione. Per il tedesco un giornata amara nonostante il podio, perchè vede ridursi ad un solo punto il vantaggio in classifica da Hamilton. Al secondo posto dunque si è classificata la Red-Bull di Max Verstappen, giù dal podio, in ordine Ricciardo, Raikkonen e Perez. Lontanissimo dai primi la Ferrari di Sebastian Vettel ad addirittura + 1’21” dal vincitore.

F1 GP Gran Bretagna Silverstone 2016  LA GARA ORDINE D’ARRIVO

Cla # Pilota Scuderia Giri Tempo Gap
1 44 Lewis Hamilton  Mercedes-AMG 52 1:34’55.831
2 33 Max Verstappen  Red Bull 52 1:35’04.081 +8.250
3 6 Nico Rosberg  Mercedes-AMG 52 1:35’12.742 +16.911
4 3 Daniel Ricciardo  Red Bull 52 1:35’22.042 +26.211
5 7 Kimi Raikkonen  Ferrari 52 1:36’05.574 +1’09.743
6 11 Sergio Perez  Force India 52 1:36’12.772 +1’16.941
7 27 Nico Hulkenberg  Force India 52 1:36’13.543 +1’17.712
8 55 Carlos Sainz Jr.  Toro Rosso 52 1:36’21.689 +1’25.858
9 5 Sebastian Vettel Ferrari 52 1:36’27.485 +1’31.654
10 26 Daniil Kvyat  Toro Rosso 52 1:36’28.431 +1’32.600
11 19 Felipe Massa  Williams 51 1:34’56.720 1 Lap
12 22 Jenson Button  McLaren 51 1:35’00.896 1 Lap
13 14 Fernando Alonso  McLaren 51 1:35’14.793 1 Lap
14 77 Valtteri Bottas  Williams 51 1:35’31.475 1 Lap
15 12 Felipe Nasr  Sauber 51 1:35’40.226 1 Lap
16 21 Esteban Gutierrez  Haas 51 1:35’50.697 1 Lap
17 20 Kevin Magnussen  Renault 49 1:32’58.044 3 Laps
 R 30 Jolyon Palmer  Renault 37 1:14’31.101 15 Laps
 R 88 Rio Haryanto  Manor 24 51’39.574 28 Laps
 R 8 Romain Grosjean  Haas 17 38’52.303 35 Laps
 R 9 Marcus Ericsson  Sauber 11 29’23.594 41 Laps
 R 94 Pascal Wehrlein  Manor 6 16’56.467 4

GP GRAN BRETAGNA F1/2016

F1 2016 GP Gran Bretagna STRATEGIA PIRELLI  Il pilota della Mercedes Lewis Hamilton ha vinto per la quarta volta la gara di casa, usando tre diversi tipi di mescole Pirelli. Il Gran Premio di Gran Bretagna è stato infatti segnato dalla pioggia torrenziale caduta 15 minuti prima dell’inizio della gara, per cui la partenza è avvenuta dietro la safety car con tutti i piloti sui Cinturato Blue full wet. Quando dopo cinque giri la safety car è rientrata, molti piloti hanno montato subito i Cinturato Green intermedi, mentre i leader hanno sfruttato il vantaggio di una virtual safety car per passare alle intermedie poco dopo. Il punto di crossover – quando diventa più veloce passare alle slick che restare sulle intermedie – è stato individuato dalla maggior parte dei team dal giro 15 (il pilota della Ferrari Sebastian Vettel è stato il primo a effettuare il pit-stop) al giro 18 dei 52 di gara. La scelta del momento delle soste è stata cruciale, per l’opportunità di guadagnare tempo con il pneumatico giusto nel momento giusto. Con la gara iniziata sul bagnato, è venuto meno l’obbligo da regolamento di montare almeno due mescole slick. Circa a un terzo di gara tutti i piloti hanno scelto esattamente lo stesso schema: wet, intermedie, poi medie. La maggior parte dei piloti ha girato sulle medie fino alla fine, con una strategia di due soste. Strategia adottata dai primi 10 al traguardo, con i primi tre racchiusi in una decina di secondi per tutta la gara fino alla bandiera a scacchi. Il migliore su tre soste è stato il pilota della Williams Felipe Massa, che ha effettuato un pit-stop nel finale per montare le soft.f1-2016-gp-gran-bretagna-gara-43

– CLICCA PER FORUM F1

– CLICCA PER CLASSIFICHE F1 2016

– CLICCA PER CALENDARIO F1 2016

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close