Formula 1Racing

F1 2017 Gp Russia Orari Tv

F1 2017 sul circuito di Sochi è in programma il Gp di Russia, quarta gara della nuova stagione iridata e la prima in Europa. Il duello FerrariMercedes-AMG e Vettel-Hamilton vede in testa il team di Maranello ed il tedesco a quota 2 vittorie contro l’unica dell’inglese in argento. Ormai Ferrari e Mercedes-AMG si equivalgono con Vettel ed Hamilton un gradino sopra anche ai rispettivi compagni di squadra Raikkonen e Bottas.
Il teatro del nuovo modello è la pista costruita attorno al Sochi Olympic Park, uno degli impianti sportivi costruiti per i Giochi Olimpici invernali del 2014. Il tracciato è lungo 5.848 km e la prima gara si è corsa nel 2014 dove da tre edizioni domina indisturbata la Mercedes-AMG, grazie alle due vittorie di Hamilton e quella di Rosberg nel 2016. Il giro più veloce del circuito appartiene proprio al tedesco che l’anno scorso con la sua Mercedes-AMG fece segnare il tempo record di 1:39.094. Nella scorsa edizione la gara dell’inglese però fu condizionata dalla penalità per la sostituzione del motore che lo costrinse a partire decimo, posizione dalla quale rimontò fino al secondo posto.
La gara del 2016 viene ricordata anche per il doppio tamponamento di Daniil Kvyat su Red Bull ai danni della Ferrari di Sebastian Vettel, uno dei motivi che portarono in Red Bull l’avvicendamento fra il russo ed il talentuoso Max Verstappen.

—-

GP Russia Sochi 2017 ORARI TV SKY E RAI

 

Venerdì 28 Aprile (PROVE LIBERE)
10:00-11:30: Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita dalle 14:30 su Rai Sport)
14:00-15:30: Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita dalle 18:00 su Rai Sport)

Sabato 29 Aprile (PROVE LIBERE e QUALIFICHE)
11:00-12:00: Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita dalle 15:00 su Rai Sport)
14:00-15:00: Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita dalle 18:30 su Rai 2)

Domenica 30 Aprile (GARA)
14:00: Gara (diretta su Sky Sport F1, differita dalle 21:00 su Rai 2)

—-

CALENDARIO F1 DATE ORARI TV 2017

—-

circuito-russia-sochiGp Russia dal punto di vista dei PNEUMATICI – La superficie del circuito è liscia e si attende un clima primaverile. Per la seconda volta in questa stagione, Pirelli ha nominato le tre mescole più morbide tra quelle disponibili, con la mescola Ultrasoft che debutta a Sochi. In passato la gara è sempre stata vinta con una strategia a una sola sosta. I livelli di degrado sono tra i più bassi di tutta la stagione e lo stress dei pneumatici è limitato. Le temperature non troppo alte portano a un degrado termico contenuto delle gomme. Le curve 2 e 13 richiedono frenate violente, con il rischio di bloccaggio.
L’ultimo settore è di tipo stop&go, come Abu Dhabi: premia massime doti di trazione e frenata. La pista non viene utilizzata spesso durante l’anno, quindi sarà molto “sporca” a inizio weekend.
La curva più impegnativa è la 3: un curvone a sinistra con diversi punti di corda, simile alla Curva 8 di Istanbul. La gomma anteriore destra è la più affaticata.
In TV, rispetto al Bahrain, lo spettacolo del Gp di Russia è visibile in diretta solo su Sky Sport. Semaforo verde alla gara dunque per domenica 30 aprile alle 14:00.GP RUSSIA F1/2016

FORUM DISCUSSIONI COMMENTI F1 stagione 2017

CLASSIFICHE F1 2017

CALENDARIO F1 2017

Tags

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close