Racing

Crazyrun 2017 Come Partecipare Alla Gara Più Pazza D’Italia

Se fossimo in Inghilterra la potremo definire “not a common car race”, seguendo l’aplomb britannico ma siccome siamo italiani, Crazyrun è senza dubbio la corsa più pazza del mondo! Avventura e Adrenalina, questi i caratteri di Crazyrun, già pronta per lanciare la quinta edizione per il 2017, in programma per il 13-14 maggio 2017 con partenza in Toscana. Per chi ancora non la conoscesse, Crazyrun è una gara “imprevedibile” che riporta i partecipanti a provare emozioni che il mondo digitale ci ha fatto dimenticare, un weekend dove un sano spirito goliardico entra in gioco senza freni (ma solo quelli emotivi, si tratta di una gara dove è obbligatorio rispettare il Codice della strada!).  L’intero evento è caratterizzato dalla passione per i motori e da un lifestyle che consente ai team di visitare mete uniche e ricercate, tra monumenti storici elegantemente crazy, paesaggi collinari e città d’arte. Una gara di genere adventure che raccoglie fan in tutta Europa e coinvolge sempre più pubblico, che ogni anno si incontra per le strade più belle d’Italia per seguire i fantasiosi team che sfrecciano davanti a loro o in video, grazie alla partnership con Sky Sport HD.Crazyrun

Crazyrun | CHE COS’È  Per capire meglio di cosa si tratta, basta pensare ai numeri della scorsa edizione: 70 team per 180 partecipanti che si sono cimentati in prove d’ingegno e d’abilità, indizi da decifrare e risoluzione di enigmi di ogni genere. 500 km vissuti a bordo di supercar, vetture speciali, auto d’epoca, auto non convenzionali e, per sottolineare la straordinaria “originalità” dell’evento, abbigliamenti goliardici e bizzarri. L’Associazione ASD, organizzatrice dell’evento – guidata da David Mazza, Giulio e Lorenzo Barnini – ha ottenuto un successo favoloso per il quarto anno consecutivo, vedendo schierati alla partenza alcuni team delle passate edizioni, molti nuovi equipaggi provenienti da tutta Italia e team anche da Francia e Svizzera.Crazyrun 2015

Crazyrun 2017 | ISCRIZIONI L’edizione numero 5, segue le modalità delle scorse edizioni (per iscriversi basta andare nel sito link QUI, Crazyrun è un evento automobilistico di genere adventure della durata di 2 giorni che si svolge a maggio (il mese dei motori) amplificando l’attenzione sull’evento e garantendo forte interesse da parte dei media. La gara si svolge attraverso un percorso di regolarità a tappe su strade aperte al pubblico e nel rispetto del Codice della Strada per un totale di circa 500 chilometri (250 al giorno) con 10 checkpoint per 10 tappe selettive. Alla Crazyrun possono partecipare 80 team per un totale di circa 200 crazyrunner con vetture di alto livello come Ferrari, Lamborghini, Porsche, BMW M, Maserati, Jaguar, Mercedes AMG, Audi RS solo per citarne alcune presenti nelle precedenti edizioni. Sono ammessi alla manifestazione tutti i veicoli quattroruote conformi alle norme del Codice Della Strada, previa accettazione dello staff Crazyrun. 2 giorni di gara per scoprire non solo il talento dei team in gara, ma anche per vivere l’esperienza di inattese e inconsuete prove che in 48 ore dovranno essere portate a termine per arrivare al traguardo segreto. L’universo Crazyrun è composto, oltre che da splendide strade da percorrere ed appassionanti enigmi da risolvere, anche da una sana passione per il lifestyle: il pernottamento è rigorosamente previsto in hotel di lusso con spa, mentre il Crazyrun Party del sabato sera si svolge in un Top Club con DJs internazionali. Per partecipare a Crazyrun 2017 è possibile registrarsi direttamente dal sito internet link QUI dove è presente il modulo di domanda, attivo a partire dal 15 gennaio 2017, data di apertura delle iscrizioni.Crazyrun Simoni Audi TT

Crazyrun 2017 Modalità e iscrizione

Iscrizione alla gara sul sito link QUI
Selezione iscrizioni: lo staff valuta le domande pervenute, basandosi su due criteri:
tipologia di auto, prediligendo hypercar, supercar, vetture di interesse storico e auto non convenzionali;
– travestimenti a tema: tra due partecipanti con la stessa auto viene selezionato il team che ha un travestimento più particolare e più in linea al tipo di veicolo scelto.
– Dopo 10 giorni dalla chiusura delle iscrizioni, viene pubblicata la lista dei team selezionati per la Crazyrun 5.

Crazyrun 2017 PREMI

Premi: 1°, 2° e 3° classificato in base alle penalità totalizzate nei due giorni di Crazyrun;

PREMI SPECIALI

CRAZYTEAM: premio al team che si distingue per originalità e pazzia durante i due giorni;
CLASSIC CRAZYCAR: tra le auto storiche e d’epoca viene premiato il team che interpreta con spirito più crazy la 2 giorni;
CRAZY CAMOUFLAGE: premio al miglior tema di travestimento come combinazione tra auto e componenti del team;

Crazyrun 2017 Programma

Lo staff fornisce solo l’indirizzo di partenza e, di volta in volta, gli indizi necessari per raggiungere i successivi checkpoints. Ai partecipanti è demandato il compito di decifrare l’indizio fornito e scegliere il tragitto per raggiungere il successivo checkpoint.
Day 1: ritrovo sabato mattina nel luogo indicato per la partenza, con consegna gadget e verifica delle auto. Partenza intorno alle 10:30 con arrivo in albergo tra le 16 e le 17. Relax nell’hotel, in piscina o nella Spa dell’albergo, con ritrovo fissato con tutti i crazyrunner per la cena e per il successivo Crazyrun Party.
Day 2: ritrovo la domenica mattina nella sala meeting dell’albergo per il Sunday Briefing in cui viene svelata la classifica parziale del sabato. Partenza intorno alle 10:30 con arrivo tra le 15:00 e le 16:00 in una piazza pubblica, dove viene allestito il parco chiuso per le vetture in gara, area vip lounge riservata a sponsor e crazyrunner e motorhome per le premiazioni. Premiazioni vincitori e fine della Crazyrun.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close