PistaRacing

Porsche 919 Hybrid Velocissima su Strade di Campagna

Le Mans 2016 è iniziato: il team Porsche ha utilizzato il pretest ufficiale per mettere a punto le due Porsche 919 Hybrid per la maratona di 24 ore in programma il 18 e 19 Giugno. Questa è stata l’unica possibilità di provare sul circuito lungo 13,629 km della Sarthe. La pista comprende 9,2 chilometri di normali strade pubbliche di campagna. Questa parte include il famoso rettilineo della Mulsanne, che i potenti prototipi Porsche Le Mans di classe 1 (LMP1) da 900 CV percorrono a velocità superiori ai 320 km/h.Le Mans 2016 grid

Il giro più veloce (3:22.270 minuti) con una Porsche 919 Hybrid l’ha ottenuto poco dopo mezzogiorno l’australiano Mark Webber, che divide la vettura con Timo Bernhard (DE) e Brendon Hartley (NZ). Il trio dei campioni in carica del Campionato mondiale Endurance (WEC), di cui la 24 Ore di Le Mans è il momento culminante, guida la vettura numero 1.Porsche 919 Hybrid, Porsche Team: Timo Bernhard, Brendon Hartley, Mark Webber

Con un tempo sul giro di 3:22.334 minuti, Neel Jani ha mantenuto la stessa velocità con la vettura gemella numero 2. Lo svizzero conduce la classifica piloti nel WEC con i compagni di squadra Romain Dumas (FR) e Marc Lieb (DE). Soprattutto all’inizio della giornata, la pista era sducciolevole, ma, a differenza dello scorso anno, è rimasta asciutta. Complessivamente, le due Porsche 919 Hybrid hanno completato 173 giri (2.357,8 km) in sette ore e mezza. La sessione pomeridiana è stata interrotta per 30 minuti alle 17.30 per riparazioni al guardrail gravemente danneggiato a seguito di un incidente. Il miglior tempo della giornata è stato quello dell’Audi numero 8 (3:21.375 minuti).

Tags

Articoli Simili

Close