Peugeot

Nuova Peugeot 208 Puretch motorizzazioni

NUOVA PEUGEOT 208  DESIGN  – COMFORT  – MOTORIZZAZIONI  – PEUGEOT SPORT – LISTINO PEUGEOT

Fin dalla nascita 208 si è fatta apprezzare per le eccellenti prestazioni dinamiche. La sua compattezza, la sua leggerezza, la sua aerodinamica, la sua “presa” sull’asfalto rappresentano una sintesi perfetta tra comfort e tenuta di strada. Ora, abbinate ad una vasta gamma di motori benzina e Diesel di ultima generazione, tutti Euro 6, queste qualità si accompagnano a prestazioni e a un’economia di utilizzo che sono un punto di riferimento nel segmento.

NUOVA 208 CAMBIO AUTOMATICONuova 208 dispone del nuovo cambio automatico a sei rapporti EAT6 (Efficient Automatic Transmission 6). Costruito da AISIN, questo nuovo cambio automatico dispone della tecnologia Quickshift che consente di effettuare passaggi dei rapporti più rapidi garantendo un’eccellente fluidità e un piacere di utilizzo di alto livello. E’ stato progettato per ridurre drasticamente le emissioni di CO2. La differenza di emissioni rispetto alla versione con cambio manuale è, infatti, di appena un 1g/km, ovviamente a parità di pneumatici.

NUOVA 208 TRE CILINDRI – La Nuova 208 dispone della tecnologia PureTech: tre cilindri è anche turbo. Assieme ai tre cilindri aspirati da 998 cm3 PureTech 68 CV e da 1.199 cm3 PureTech 82 CV introdotte con 208 prima serie, la nuova 208 dispone anche del PureTech Turbo 110 CV S&S 1.200 cc. Modulare e compatto, sobrio e prestazionale, questo tre cilindri è un concentrato di efficienza e di tecnologie avanzate. Dotato dell’iniezione diretta ad alta pressione (200 bar) e di un turbo di nuova generazione ad alto rendimento (gira a 240 000 g/min), offre un piacere di guida tra i migliori del mercato sin dai bassissimi regimi. Associato a un cambio meccanico a cinque marce, questo motore ha emissioni estremamente contenute in 103 g CO2/km che diventano 104 g con il cambio EAT6, nuovo valore di riferimento del segmento nel campo dei motori benzina con cambio automatico. In sintesi, la gamma benzina disponibile su Nuova 208 è molto ampia e va da 68 CV a 208 CV del propulsore 1.6 THP delle versioni sportive GTi e GTi by Peugeot Sport (di prossima commercializzazione).

NUOVA 208 BENZINA – La gamma benzina è composta così:
1.0 PureTech 68 CV, cambio manuale a 5 marce; 102 g/km;
1.2 PureTech 82 CV, cambio manuale a 5 marce; 104 g/km;
1.2 PureTech Turbo 110 CV S&S, cambio manuale a 5 marce; 103 g/km;
1.2 PureTech Turbo 110 CV S&S EAT6, cambio automatico a 6 rapporti; 104 g/km ;
1.6 THP 208 CV S&S, cambio manuale a 6 marce; 125 g/km.

NUOVA 208 DIESEL – La Nuova 208, nella versione diesel, è equipaggiata con il BlueHDi: il motore dei record. La linea BlueHDi dispone della soluzione di disinquinamento Diesel più efficace sul mercato, Infatti, grazie all’abbinamento della SCR (Selective Catalytic Reduction) e del FAP con additivo si ottengono allo scarico emissioni inferiori a 95 g di CO2/ km che fanno di BlueHDi la gamma Diesel più prestazionale del mercato. Ad eccezione di quella di ingresso gamma da 75 CV, le altre versioni BlueHDi sono tutte dotate del sistema Stop & Start (S&S) con motorino di avviamento potenziato. Il quattro cilindri BlueHDi da 1560 cm3 è disponibile in tre versioni:
BlueHDi 120 CV S&S, abbinato a un cambio meccanico a sei marce, emette solo 94 g di CO2/ km per un piacere di utilizzo e un dinamismo ai massimi livelli;
BlueHDi 75 CV S&S e BlueHDi 100 CV S&S, associati a un cambio meccanico a 5 marce, hanno emissioni rispettivamente di 90g e 87g di CO2/km. La versione del 75 CV ha bassissimi consumi emette solo 79 g di CO2/ km a fronte di un consumo di carburante di soli 3,0 litri / 100 km. Un record che fa di Nuova 208 la leader mondiale fra i veicoli termici nelle emissioni CO2.
Da sottolineare che a fine aprile – sul circuito di prove del Marchio, a Belchamp in Francia, e sotto il controllo dell’ente di omologazione francese UTAC (Unione Tecnica dell’Automobile, del Motociclo e del Ciclo) – Nuova 208 nella versione 1.6 BlueHDi 100 S&S rigorosamente di serie equipaggiata con un cambio manuale a cinque marce ha percorso 2152 chilometri in 38 ore, consumando soltanto 43 litri di carburante e stabilendo così il record assoluto dei consumi sulla lunga distanza per un veicolo di serie: solo 2,0 l/100 Km.

NUOVA 208 MICHELIN – Nuova 208 protagonista della prova era una versione “a bassissimi consumi” caratterizzata dalla presenza di uno spoiler aerodinamico posteriore e dall’adozione di pneumatici Michelin Energy Saver + a resistenza al rotolamento ultrabassa.

NUOVA PEUGEOT 208  DESIGN  – COMFORT  – MOTORIZZAZIONI  – PEUGEOT SPORT – LISTINO PEUGEOT

Tags

Marco Savo

Giornalista appassionato di motori e calcio… !

Articoli Simili

Close