MokkaNotizie autoOpel

Nuovo Opel Mokka, anteprima al Milano Monza Open-Air Motor Show

Opel Mokka debutta in Italia in anteprima al MIMO, Milano Monza Open-Air Motor Show. Durante la manifestazione è possibile effettuare dei test drive di Opel Corsa-e e Grandland X Ibrido Plug-In.

Il 29 ottobre prende il via a Milano il MIMO, Milano Monza Open-Air Motor Show. Fra le novità esposte in Piazza Duomo c’è il nuovo Opel Mokka.

La rassegna è focalizzata sulla nuova mobilità elettrificata ed oltre il nuovo Mokka elettrico Opel espone la nuova Corsa-e, che è anche possibile provare in un test drive in Piazza del Castello Sforzesco, insieme a Opel Grandland X Ibrido Plug-In.

Nuovo Opel Mokka al Milano Monza Open-Air Motor Show

Il nuovo Opel Mokka, in anteprima italiana al Milano Monza Open-Air Motor Show è il primo modello a indossare il nuovo volto di marca, l’Opel Vizor. Lo stesso vale per il nuovo emblema del fulmine Opel Blitz e per il nome del modello allineato centralmente sul posteriore.

Opel Mokka-e elettrico, caratteristiche, autonomia e prezzi
Nuovo Opel Mokka-e debutta in Italia al Milano Monza Open-Air Motor Show

Nuovo Opel Mokka è anche la prima Opel con il Pure Panel e un abitacolo completamente digitalizzato. Inoltre, è la prima Opel disponibile sin dall’inizio delle vendite con trazione elettrica e motori a combustione benzina e diesel.

Foto nuovo Opel Mokka

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Nuovo Opel Mokka benzina e diesel

👉 Opel Mokka-e elettrico, caratteristiche e autonomia

👉 Listino prezzi MOKKA/ prezzi MOKKA-E

👉 Annunci usato MOKKA

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto