MercatoNews

Suzuki Vendite 2016 Segno +

Nell’anno appena concluso Suzuki Italia ha visto le sue vendite crescere del 21% e la sua quota di mercato passare dal 1,19% al 1,24%. Dopo il lancio nel 2016 di ben due novità, Baleno e Ignis, e la profonda rivisitazione del concetto di design del SUV S-Cross, il 2017 si annuncia altrettanto ricco di soddisfazioni a cominciare dall’arrivo della nuova compatta sportiva Swift, che sarà presentata al Salone di Ginevra. Il 2016 è stato un anno molto positivo per la divisione Auto di Suzuki Italia, le cui vendite nel periodo sono cresciute del 21% per un totale di 22.622 unità, quasi 4.000 in più delle 18.694 del 2015. L’incremento su base annua delle vendite Suzuki è stato sensibilmente superiore (di oltre cinque punti percentuali) a quello peraltro già sostenuto del mercato dell’auto in Italia, che nel 2016 ha fatto registrare un +15,8% passando dalle 1.575.737 unità del 2015 alle 1.824.968 dell’anno appena terminato.suzuki-ignis

Suzuki | RISULTATI VENDITE 2016 – Il risultato raggiunto è in linea con l’obiettivo 2016 di Suzuki per il mercato Italiano e corrisponde a un incremento del 4,2% nella quota di mercato italiano, che è passata dal 1,19% del 2015 al 1,24% del 2016. Grande protagonista della crescita Suzuki in Italia è stata Vitara: nel suo primo anno completo di vendite, la 4° generazione del SUV compatto Suzuki ha rafforzato il successo di pubblico ottenuto al lancio nel 2015 e ha consolidato la posizione di assoluto rilievo nel suo segmento. Vitara si è confermata il best seller Suzuki pesando per il 43% delle vendite totali in Italia, seguita dall’ottima performance della citycar Celerio con il 17%. Risultati lusinghieri sono stati ottenuti anche da due capisaldi della gamma Suzuki: la compatta sportiva Swift, con il 13%, e l’iconico fuoristrada Suzuki Jimny a quota 11%. Rinnovata di recente nel design, nell’equipaggiamento e nelle prestazioni con la nuova gamma motori “Turbo-Only”, nell’anno appena concluso l’ammiraglia SUV Suzuki S-Cross è stata scelta dal 10% dei Clienti Suzuki. Il 2016 di Suzuki è stato soprattutto un anno ricco di novità, che ha visto il lancio di due nuovi modelli capaci di conquistare in poco tempo l’apprezzamento del pubblico italiano: la compatta spaziosa e dinamica Baleno ha totalizzato il 5% delle vendite Suzuki nell’anno, mentre in appena una manciata di giorni sul mercato il nuovo SUV ultra compatto Suzuki Ignis è stato già scelto da circa 200 automobilisti.suzuki-vitara-4x4-allgrip

Suzuki | OBIETTIVI 2017 – Forte di un 2016 di successo, fondato sull’eccellenza Suzuki nella progettazione e produzione di modelli compatti e sulla grande tradizione nello sviluppo delle tecnologie di trazione integrale AllGrip, nel 2017 Suzuki Italia Auto prevede di proseguire il suo percorso di crescita nel solco di questi due pilastri. L’obiettivo per l’anno appena iniziato è di raggiungere le 30.000 unità vendute. A questo risultato contribuirà in modo decisivo il primo anno di vendite di Ignis: per il nuovo SUV ultra compatto Suzuki si attende un totale di 7.000 unità vendute sul mercato italiano, che rappresenteranno circa il 24% del model mix Suzuki, avvicinando Ignis ai volumi della best seller Vitara. Mantenendo la promessa di un modello nuovo l’anno, il 2017 vedrà anche l’arrivo di nuova Suzuki Swift, la compatta dinamica e sportiva che ha venduto complessivamente oltre 5,3 milioni di esemplari in tutto il mondo. Svelata da pochi giorni in Giappone nella variante dedicata al mercato domestico, nuova Suzuki Swift farà il suo debutto ufficiale in Europa al Salone dell’Automobile di Ginevra 2017. La versione dedicata al nostro mercato presenterà caratteristiche pensate specificamente per le necessità degli automobilisti europei.suzuki-baleno-hybrid-shvs-1

Suzuki 2017 | STRATEGIA EUROPA – Come ribadito di recente alla conferenza stampa del Salone di Parigi 2016 dal Presidente, CEO e COO di Suzuki Motor Corporation, Toshihiro Suzuki, e dal Presidente di Suzuki Europa, Yoshinobu Abe, l’obiettivo di vendite annuali in Europa nel 2019 – ultimo anno del piano di medio termine SuzukiNext 100 – è di 280.000 unità. Per raggiungere questo target, Suzuki ha in programma il lancio di un nuovo modello ogni anno sul mercato europeo. Suzuki si concentrerà anche sulle motorizzazioni Ibride (Sistema SHVS, Smart Hybrid Vehicle by Suzuki) già presenti su Baleno e Ignis e sulla sua diffusione nella gamma europea. Grazie alla sua configurazione compatta (la massa totale del sistema è contenuta in 6,2Kg) e all’ottimo rapporto qualità/prezzo (1.000 € per Baleno e Ignis), il sistema ibrido Suzuki è la scelta ideale per massimizzare i vantaggi dell’Ibrido e annullarne gli svantaggi di peso, costi e ingombri tipici degli ibridi tradizionali.suzuki-ignis-esterni-42

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close