Mercato

Seat vendite record

La Seat ha concluso il primo semestre del 2017 segnando il miglior risultato commerciale dal 2001. Le vendite globali del Marchio hanno registrato infatti una crescita del 13,7% rispetto allo stesso periodo del 2016, con un totale di 246.500 auto consegnate, quasi 30.000 in più rispetto alle 216.800 dell’anno precedente. A giugno, la Seat ha venduto un totale di 45.200 unità, il 12,6% in più rispetto alle 40.100 del 2016.

Wayne Griffiths, Vicepresidente SEAT per Vendite e Marketing, afferma:

Abbiamo concluso la prima metà del 2017 con il nostro miglior risultato degli ultimi 16 anni. Continuiamo a progredire a doppia cifra e siamo a tutti gli effetti tra i Marchi a più rapida crescita in Europa. Una crescita basata su risultati solidi nei principali Mercati, dove stiamo iniziando a raccogliere i frutti della più grande offensiva di prodotto mai intrapresa dal nostro Marchio, iniziata nel 2016 con Ateca e proseguita all’inizio dell’anno con la nuova Leon. E siamo sicuri che la nuova Ibiza e la Arona ci consentiranno di proseguire questo positivo sviluppo.

L’incremento delle vendite Seat nella prima metà dell’anno è da attribuire agli eccellenti risultati ottenuti nei principali Mercati europei, in ognuno dei quali il Marchio ha segnato una crescita a doppia cifra. La Spagna si attesta come il primo Mercato, con 54.100 auto vendute (+21,2% rispetto allo stesso periodo del 2016), seguita dalla Germania (48.600 consegne, +10,2%), dal Regno Unito (29.500 unità, +20,5%), dalla Francia (13.300 unità, +18,2%) e l’Italia.

Nel nostro Mercato, le consegne della Seat nel primo semestre dell’anno si attestano infatti a 10.500 auto (che comprendono anche le le Seat Leon consegnate a Polizia di Stato e Carabinieri), con una crescita pari al +14,6% rispetto al 2016  e a fronte di un mercato in crescita del +8,91% (fonte UNRAE). Nel mese di giugno, la Casa spagnola ha venduto 1.672 unità, registrando una crescita del +25,43% rispetto allo stesso mese del 2016 (1.333 unità).

Conferma Gianpiero Wyhinny, Direttore Seat Italia.

Gianpiero Wyhinny Direttore SEAT Italia

I positivi risultati commerciali che stiamo riscontrando non sono che i primi frutti di un’offerta di prodotto senza precedenti nella storia della SEAT. La Leon e la nuova Ibiza hanno portato il nostro Brand al livello successivo e la nostra famiglia di SUV, con la Ateca, la Arona appena presentata e con l’arrivo del SUV a sette posti che la completerà il prossimo anno, sta senza dubbio contribuendo ad accrescere la percezione, la conoscenza e la positiva considerazione del nostro Marchio. Senza contare che, grazie a tutti i nuovi modelli lanciati in questo periodo, la nostra copertura del Mercato è cresciuta in maniera importante, e questo significa riuscire a rispondere alle esigenze e incontrare il gradimento di Clienti nuovi per noi. Per questo, non possiamo che affrontare con impegno, fiducia e ottimismo i mesi a venire. 

Restando in Europa occidentale, hanno contribuito positivamente ai risultati del Marchio anche l’Austria, con una crescita del 23,1% (con un totale di 9.500 auto consegnate) e la Svizzera, con un importante +52,3% (con 5.300 unità). Fuori dall’Europa, il Messico si attesta come il quinto mercato per il Marchio (12.900 consegnate, +6,4%), la Turchia il sesto (11.300 unità, +0,5%).

La Seat ha iniziato il 2017 con la versione rinnovata della Leon, il modello più venduto del Marchio, visibile su strada da gennaio. Inoltre, e sempre nel contesto della più grande offensiva di prodotto mai intrapresa dal Marchio, nella prima metà dell’anno è stata presentata la quinta generazione della Ibiza, ora nel vivo della fase di lancio. La Ateca ha debuttato nell’allestimento sportivo FR, e lo scorso 26 giugno è stata la volta della Arona, crossover compatto che arriverà in concessionaria nell’ultimo trimestre dell’anno. Nel 2018, la gamma di SUV de Marchio verrà completata da un terzo modello, disponibile a cinque o sette posti, che si posizionerà nel segmento superiore a quello della Ateca.

Redazione Web

La Redazione WEB di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close