MercatoNews

Cresce Il Mercato Delle Auto Connesse

Entro il 2021 il mercato globale delle tecnologie per la connettività in auto varrà circa 122,6 miliardi di euro, contro i 41 miliardi stimati nel 2016. Vi sarà pertanto un incremento di 82,3 miliardi di euro (+204,2%). Questa previsione deriva da uno studio di PwC, società di consulenza internazionale, ed è stata elaborata e resa nota in Italia dall’Osservatorio Autopromotec, che è la struttura di ricerca di Autopromotec, la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico.

Dallo studio emerge che nei prossimi 5 anni la crescita del mercato globale delle auto connesse, in termini di valori assoluti, sarà maggiore nel settore delle tecnologie applicate alla sicurezza dei passeggeri e in generale alla sicurezza stradale (sistemi di prevenzione delle collisioni, frenate automatiche, rilevazione preventiva di ostacoli e pedoni, etc.), con 33,8 miliardi in più, pari ad un incremento del 218,1%. Sarà in forte crescita anche il settore delle tecnologie applicate alla guida autonoma dei veicoli (vale dire la facoltà dell’auto di guidarsi da sola senza il coinvolgimento del conducente), che registrerà un aumento di 30,1 miliardi di euro. Un andamento particolarmente positivo, poi, caratterizzerà l’offerta di contenuti di intrattenimento digitali a bordo (+7,4 miliardi), quindi tutto ciò che è notizie, meteo, musica in streaming, interazioni social, servizi di navigazione intelligente, etc. A seguire, una crescita significativa riguarderà pure i dispositivi che aumentano il comfort di guida  (+5,6 miliardi) e i sistemi di gestione elettronica del veicolo (+4,7 miliardi). Fanno parte di queste ultime due categorie, ad esempio, i controlli vocali in remoto, i sistemi di identificazione del conducente basati sui segnali del suo comportamento alla guida, i sistemi di controllo della velocità e di monitoraggio del veicolo (tachigrafo, diagnostica del veicolo, sistemi di allarme).

Secondo lo studio di PwC, la crescita del mercato delle soluzioni tecnologiche per la connettività in auto sarà trainata, da una parte, dalla cooperazione sempre più stretta tra produttori di automobili, fornitori e nuovi operatori del settore della tecnologia, e dall’altra dall’applicazione di norme ed obblighi sempre più stringenti in materia di sicurezza stradale, specialmente in Europa. La recente decisione della Commissione Europa di rendere obbligatoria dal 2018 l’installazione in tutti i nuovi modelli di auto di un sistema di eCall (chiamata obbligatoria di emergenza dai veicoli in caso di incidente grave), ad esempio, darà una forte spinta all’espansione del mercato delle tecnologie delle auto connesse.

Al di là di questi aspetti, sottolinea l’Osservatorio Autopromotec, è indubbio che oggi l’industria dell’auto si trova di fronte a importanti sfide tecnologiche, anche in virtù della forte tendenza alla connettività che il nostro mondo sta vivendo. Nel futuro le auto saranno sempre più caratterizzate da sistemi elettronici connessi con il mondo esterno. I cambiamenti in atto si configurano quindi come una vera e propria rivoluzione nel mondo automotive, che obbligherà anche il settore dell’aftermarket automobilistico a rimanere costantemente aggiornato, sia nelle attività di officina che nella produzione di attrezzature per l’autoriparazione sempre più tecnologicamente avanzate.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close