McLaren Vendite Record Nel 2016

McLaren nel 2016 ha fatto registrare un incremento record delle vendite. Incremento quasi del 100% grazie alle 3,286 vetture vendute nel 2016 contro le 1,654 nel 2015.

5 gennaio, 2017

McLaren Automotive, il costruttore britannico di vetture sportive di lusso e supercars, ha registrato un altro anno record delle vendite sfiorando il raddoppio del volume anno-su anno, vendendo un totale di 3,286 vetture nel 2016 contro le 1,654 nel 2015. L’importante crescita di vendite pari al 99,3 per cento segue l’annuncio dato dalla società circa il terzo anno di profittabilità nel 2015 e il raggiungimento della 10,000^ vettura prodotta, a segnare un anno di grandi successi dove il brand ha fatto segnare significativi record.

mike-flewitt-ceo-mclarenMike Flewitt, Chief Executive Officer di McLaren Automotive, ha dichiarato: “Il 2016 è stato un anno degno di nota per McLaren Automotive. Avevamo programmato che fosse un anno importante per la crescita, grazie al primo anno completo per la produzione della Sports Series, ma ha sorpassato anche le nostre più ottimistiche previsioni, grazie ai risultati ottenuti in tutte le nostre regioni (nazioni) . Abbiamo anche investito in maniera significativa per il nostro futuro. 12 mesi or sono ebbe inizio il secondo turno di attività produttiva presso il al McLaren Production Centre, che ci ha consentito di aumentare i volumi di produzioni in base alla richiesta del mercato, a marzo annunciammo il nostro business plan “Track22” basato su sei anni che testimonia il futuro a medio-lungo termine per la società con l’introduzione di 15 nuovi modelli o derivati pianificati da ora al 2022. Sono ansioso di presentare al mondo, la prima di queste 15 nuove vetture al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra: la seconda generazione della McLaren Super Series.”

McLaren | RISULTATI VENDITE 2016 – L’eccellente sviluppo delle vendite, passato da 1,654 vetture nel 2015 a 3,286 vetture nel 2016, è dovuto alla crescita ed al successo globale del marchio che ha superato le attese e le previsioni pianificate dalla società nel 2016 stimate in 3.000 unità. Nel suo primo anno di produzione, la gamma della Sports Series ha contribuito con 2.031 unità consegnate, delle quali, il maggior numero è rappresentato dal modello recentemente lanciato la McLaren 570GT e della McLaren 507S. La Super Series ha anch’essa contributo a questa storia di successo, grazie ad entrambe le versioni Coupé e Spider della 675LT. Tutte le unità di questi due modelli ad edizione limitata sono state vendute entro poche settimane dal loro lancio, si sono poi aggiunte derivati della Super Series ancora più focalizzati sul conducente e con prestazioni ancora più elevate introdotte a metà 2015 la cui produzione è proseguita nel 2016. Nel 2016, sono state vendute un totale di 1.255 vetture della Super Series. Geograficamente parlando, il Nord America ha continuato ad essere il singolo mercato più importante per McLaren Automotive con consegne pari a 1.139 vetture con un incremento del 106% sul 2015. L’Europa ha finito il 2016 con 996 vetture vendute in totale, un incremento del 153%, mentre il mercato Cinese, in forte crescita ha visto consegnate 228 vetture. La regione Asia Pacific è cresciuta del 90%, mentre la regione, recentemente costituita dal Medio Oriente, Africa e America Centrale e America del Sud è cresciuta di un rispettabile 69%. Inoltre, la presenza di McLaren attraverso la sua rete di vendita che ha visto una logica espansione con nuovi rivenditori a: Bristol (UK), Boston e Palm Beach (USA), Gold Coast (Australia) e Fukuoka in Giappone.

McLaren 2016 | PIANO SVILUPPO TRACK22 – Durante il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra dello scorso Marzo, McLaren Automotive ha rivelato i dettagli del suo piano industriale denominato Track22, che traccia la strada che percorrerà l’azienda sino al 2022. Con l’obiettivo di costruire le migliori vetture sportive e super cars al mondo, il business plan ribadisce l’impegno di McLaren ad investire, il 20-25 per cento del suo fatturato nella Ricerca e Sviluppo per futuri prodotti e nuove tecnologie . Per questo piano industriale basato su sei anni, l’investimento sarà pari a 1 Miliardo di Sterline e darà vita al lancio di 15 nuovi prodotti o derivati. Di queste vetture almeno il 50% saranno dotate di tecnologia ibrida entro la fine di questo Business Plan. Inoltre il Piano Industriale include anche lo sviluppo di un motore elettrico (fully-electric) che vedremo su un prototipo per poter valutare il suo impiego nella futura gamma della Ultimate Series. Nel 2016 sono incominciate le prime fasi dello sviluppo del prototipo.

McLaren 2016 | NUOVI MODELLI – Come per tutti gli anni della giovane storia della Marca, il 2016 è stato un anno che ha visto l’introduzione di nuovi modelli, principalmente nella gamma della Sports Series. Al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, l’introduzione della nuova McLaren 570GT – la più raffinata e lussuosa McLaren ad oggi. La pluripremiata 570GT fonde il DNA della Sports Series con una particolare attenzione al confort dei suoi occupanti anche e soprattutto sulle lunghe percorrenze. Sospensioni regolate per maggior confort di guida con un maggior rapporto di sterzo e una riduzione nel volume del gas di scarico sono per McLaren gli elementi essenziali per dare la sua interpretazione di “Gran Turismo”. Il 2016 ha visto l’introduzione di derivati dei modelli della gamma Sports Series per le competizioni e per la pista. La 570S GT4, concepita come ultima fase nel programma di sviluppo, è stata introdotta all’inizio della stagione, prima dell’inizio di un anno intero di gare nel Campionato GT Inglese. La giovane coppia di piloti Ciaran Haggerty e Sandy Mitchell hanno condotto con successo le fasi di sviluppo realizzate con il team clienti, Black Bull Ecurie Ecosse, conquistando 2 pole positions e due vittorie chiudendo al terzo posto nella classifica alla fine del campionato. La consegna delle vetture destinate ai clienti sono iniziate alla fine del 2016 e saranno quindi in gara nei vari campionati GT in giro per il mondo a inizio stagione 2017. La 570S Sprint ha fatto il suo debutto sulla famosa “Hill” del Goodwood Festival of Speed nella scorsa estate. Sviluppata parallelamente alla sorella GT4, la 570S Sprint è il terzo modello di McLaren dedicato alle giornate in pista a vantare il badge “Sprint”. Offre ai piloti il massimo in quanto a piacere di guida su circuito, senza tutte le restrizioni imposte dal regolamento da gara.

McLaren | NOVITÀ 2017 – Gli sviluppi che hanno interessato la Super Series si sono focalizzati sulla preparazione della seconda generazione della gamma Super Series, che porta il nome di progetto P14, annunciata il 4 gennaio 2017 e verrà svelata il prossimo 7 Marzo al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra. Per quel che riguarda la Ultimate Series, McLaren Special Operations ha confermato i dettagli della prima vettura al mondo “Hyper-GT”, pensata per essere la più pura interprete del un raffinato lusso tecnologico di McLaren. La vettura, con nome in codice BP23, verrà prodotta in una serie limitata di 106 unità, le quali sono già tutte pre-vendute e la consegna è prevista per inizio 2019. La vettura sarà dotata di 3 posti con il posto di guida in posizione centrale, simile a quella dell’iconica McLaren F1, della quale anche per lei ne sono state realizzate solo 106 unità e sarà dotata di motore a tecnologia ibrida rendendola una delle vetture più potenti mai costruite da McLaren ma con caratteristiche ideali per i viaggi a lunga percorrenza.

McLaren 2016 | PRODUZIONE – Il 2016 ha rappresentato un anno di transizione per il McLaren Production Centre di Woking, la sola location dove le vetture sportive e le super car di McLaren sono costruite. Gennaio è stato segnato dall’annuncio dell’introduzione del secondo turno nella fabbrica, introdotto per far fronte alla forte domanda globale per i modelli della gamma della Sports Series. Un totale di 250 nuovi posti di lavoro sono stati creati durante la prima metà del 2016 grazie all’introduzione del secondo turno in fabbrica nei reparti di produzione, controllo qualità e logistica. Questo sviluppo strategico ha incrementato la produzione da 10 a 20 vetture al giorno, ed una produzione annua attorno alle 5,000 vetture. Ad oggi, circa il 90% di tutte le vetture prodotte nel McLaren Production Centre sono esportate. Nel luglio 2016, McLaren Automotive ha festeggiato con il suo Production Centre il suo quinto compleanno di produzione. Dopo 14 mesi, il 5 luglio 2011 la prima vettura prodotta, una 12C è uscita dalla nuova fabbrica, il McLaren Production Centre, dando così inizio alla storia McLaren dei tempi moderni. Il 2016 si è concluso con la produzione della 10.000^ vettura, si trattava di una 570S in colore Ceramic Grey, tonalità proposta dalla vasta gamma dei colori speciali di McLaren Special Operations “Defined”. Il 15 dicembre, poco oltre i 5 anni dall’inizio della produzione la 570S ha lasciato Woking . Per sottolineare il passo e gli sforzi con il quale si è sviluppata la società, ci sono voluti 42 mesi per costruire le prime 5.000 autovetture e ce ne sono voluti solo 22 per le successive 5.000.

Tutto su Mercato

Tutto su News

Tutto su Auto Sportiva

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV