MazdaMercato

VENDITE MAZDA RECORD PRIMO SEMESTRE

Entrate Mazda al rialzo, la Casa automobilistica Giapponese ha aumentato le entrate del 17% anno su anno tra aprile e settembre, a 1,70 trilioni di Yen (12,6 miliardi di €), aumentando allo stesso tempo il suo utile operativo del 21% a ¥ 126 miliardi (933 milioni di €). L’utile netto è stato pari a 88,3 miliardi di Yen (654 milioni di €). Mazda rimane quindi sulla strada giusta per raggiungere un risultato operativo record per la fine dell’anno, a Marzo 2016, il terzo record consecutivo. La società ha stabilito nel primo semestre un nuovo record per le vendite di auto in tutto il mondo con 764.000 unità, in crescita del 14%, ed una crescita praticamente in tutti i Paesi a livello globale. L’Europa ha dato il suo sostanziale contributo con una crescita del 21% in termini di fatturato per 110.000 unità e si prevede che questa prosperità prosegua anche nella seconda parte dell’anno.

MODELLI MAZDA –  Le vendite sono distribuite in tutta la gamma di veicoli, dal momento che i tre nuovi modelli (Mazda2, Mazda CX-3 e Mazda MX-5) hanno fatto il loro debutto nel primo semestre dell’anno. Anche altri modelli della attuale generazione, come Mazda6 e Mazda CX-5 con i premi ricevuti grazie al design KODO ed alla non convenzionale tecnologia SKYACTIV, continuano a dare risultati di vendita molto soddisfacenti.

Tags

Redazione Web

La Redazione WEB di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close