Fatturato 2017 Bene Gruppo Renault

Buone notizie per il Gruppo Renault, il fatturato nel primo trimestre del 2017 è in aumento del 25%. Bene anche le vendite: 15,8% nel primo trimestre 2017, con 873.678 veicoli, in un mercato che segna +4%.

Social

Parole Chiave

28 aprile, 2017

Le immatricolazioni mondiali (autovetture + veicoli commerciali) del Gruppo Renault (Lada compresa) hanno registrato un incremento del 15,8%, in un mercato che cresce del 4%. La quota di mercato si attesta oggi al 3,8% (+0,4 punti rispetto al 2016). Le marche Renault Dacia stabiliscono un nuovo record di vendite per un primo trimestre. Le vendite di Renault Samsung Motors crescono del 56,3%, e quelle di Lada del 7%.
In Europa, la quota di mercato autovetture + veicoli commerciali del Gruppo è in crescita dello 0,2 punti, attestandosi a 10,1%. Le vendite crescono del 10%, raggiungendo 478.706 unità.

VENDITE RENAULT – La Marca Renault continua a progredire, con immatricolazioni in aumento del 10,1%. La quota di mercato rappresenta il 7,7% (+ 0,1 punti). Renault beneficia, in particolare, dell’effetto del completo rinnovamento della famiglia Mégane, realizzato nel 2016.

VEICOLI ELETTRICI – Le vendite di veicoli elettrici crescono del 46%, con circa 10.000 unità (Twizy esclusa), grazie al successo di Nuova ZOE, che offre un’autonomia di 400 km (NEDC).

Le vendite di ZOE hanno subito un incremento del 57% e consolidano la leadership del Gruppo con il 28% del mercato Veicoli Elettrici.Renault-ZOE-EVA+-colonnina

VENDITE DACIA – La marca Dacia registra un record di vendite per un primo trimestre, con 112.457 veicoli immatricolati ed una quota di mercato del 2,4%. Questo incremento del 9,5% è ascrivibile alle performance di Sandero fase 2, lanciata alla fine del 2016.

FRANCIA – In Francia, il Gruppo Renault beneficia dello sviluppo del mercato, con immatricolazioni in aumento del 5,6%. Il Gruppo posiziona 5 veicoli nella top ten autovetture (tra cui Clio 4, in testa alle vendite) e 4 veicoli ai primi quattro posti della top ten veicoli commerciali. La Marca Dacia beneficia del successo di Sandero (leader delle vendite a clienti privati).

VENDITE MONDIALI Oltre le frontiere dell’Europa, tutte le regioni registrano incrementi dei volumi e delle quote di mercato. Il Gruppo Renault rafforza così le sue posizioni, grazie al successo della gamma: Kwid in India, QM6 e SM6 in Corea, Kaptur in Russia, Koleos in Cina, Mégane Gran Coupé in Turchia e Captur in America.
In Eurasia, le immatricolazioni registrano un incremento del 6,3%, in un mercato in flessione dello 0,5%. La quota di mercato del Gruppo, che comprende oggi la Marca Lada, cresce di 1,5 punti attestandosi al 24,1%, grazie soprattutto al suo dinamismo in Russia.
In un mercato russo in lieve progresso (+1%), per la prima volta in 4 anni, il Gruppo segna un incremento delle vendite del 9,2% (Lada compresa).
La Marca Renault si assicura una quota di mercato dell’8,1%, in crescita di 0,8 punti. Lanciato a giugno 2016, Kaptur registra oltre 6.000 immatricolazioni nel trimestre.
Lada mette a segno un aumento dei volumi dell’8%, con una quota di mercato del 19,1% (+1,2 punti), grazie al successo dei nuovi modelli Vesta e Xray.
Con il consolidamento dei volumi di Lada, la Russia diventa il 2° mercato del Gruppo.
In Turchia, le vendite crescono dello 0,8% in un mercato che si contrae del 7,4%, e la quota di mercato del Gruppo raggiunge il 19% (+1,5 punti). Il lancio di Nuova Mégane Gran Coupé, eletta Auto dell’anno, ha ottenuto un netto successo, con oltre 7.200 immatricolazioni.
Nella regione Asia Pacifico, le immatricolazioni crescono del 99,7%, in un mercato in crescita del 4,6%.
In Cina, Renault ha venduto circa 18.000 veicoli (contro 3.400 nello stesso periodo del 2016), di cui 10.000 “Nuovo Koleos”, lanciato alla fine del 2016 e prodotto localmente.
Renault Samsung Motors mette a segno un incremento del 56,4% in Corea, in un mercato che cresce dello 0,9%. La quota di mercato raggiunge il 6,2% (+2,2 punti), grazie al successo degli ultimi prodotti lanciati (SM6 e QM6).renault-megane-grand-coupe-247

Gruppo Renault FATTURATO – Nel primo trimestre 2017, il fatturato del Gruppo raggiunge 13.129 milioni di euro (+25,2%). Al netto dell’impatto del consolidamento di Avtovaz, il fatturato del Gruppo cresce del 19,7%, con 12.560 milioni di euro (+18,4%, al netto dell’effetto cambio).
Il fatturato del Ramo Auto, escluso Avtovaz, si attesta a 11.939 milioni di euro (+20,1%), essenzialmente grazie alla crescita dei volumi (+9,2 punti). Lo sviluppo delle vendite ai partner contribuisce alla crescita con 3,5 punti e rispecchia il dinamismo dell’attività CKD in Iran e in Cina, e delle vendite di veicoli assemblati in Europa (in particolare, con l’avviamento della produzione di Nissan Micra). L’effetto prezzi (+2,4 punti) beneficia essenzialmente dei recenti lanci. L’effetto cambio è positivo e rappresenta 1,3 punti, soprattutto grazie al rafforzamento del Rublo russo e del Real brasiliano, nonostante l’impatto negativo della Sterlina.
Il Finanziamento Vendite (RCI Banque) realizza un fatturato di 621 milioni di euro nel primo trimestre, pari a +13,5% rispetto al 2016. Il numero di nuovi contratti di finanziamento aumenta del 21,4%. L’attivo fruttifero medio cresce del 21,9%, attestandosi a 37,9 miliardi di euro.renault-megane-grand-coupe-249

Gruppo Renault PROSPETTIVE 2017  Nel 2017, il mercato mondiale dovrebbe registrare una crescita compresa tra l’1,5% e il 2,5% (contro 1,5% – 2% previsti in precedenza). Per il mercato europeo si continua a prevedere una crescita del 2% nel periodo. A sua volta, il mercato francese dovrebbe progredire del 2%.
Nei Paesi extraeuropei, la crescita del mercato russo potrebbe raggiungere il 5% (contro una previsione iniziale di stabilità), mentre il mercato brasiliano dovrebbe restare stabile. La Cina (+5%) e l’India (+8%) dovrebbero confermare la dinamica di crescita.
In tale contesto, dopo il consolidamento di Avtovaz, il Gruppo Renault conferma i suoi obiettivi:
sviluppare il fatturato, al netto dell’impatto di Avtovaz (con tassi di cambio costanti),
accrescere il margine operativo del Gruppo in euro,
generare un free cash-flow operativo positivo per il ramo auto.

Tutto su Dacia

Tutto su Mercato

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV