Citroën Vendite Auto Record

Il primo semestre del 2017 per il marchio Citroën in Italia si è concluso con il risultato migliore in termini di immatricolazioni degli ultimi 6 anni: crescita superiore al 54%. La Nuova C3 ha trainato quest'ottimo risultato.

Social

Parole Chiave

14 luglio, 2017

L’andamento commerciale dei primi sei mesi è stato molto positivo per il marchio Citroën in Italia. Infatti, dopo un mese di giugno eccezionale, che ha visto la crescita di Citroën superiore al 54% in un mercato autovetture che è cresciuto del 12,9%, il primo semestre si è concluso con il risultato migliore in termini di immatricolazioni degli ultimi 6 anni.
Le immatricolazioni di autovetture Citroën sono state 44.934, pari al 3,95% di quota di mercato. La progressione nel 1° semestre è del 27% in un mercato che è cresciuto del 9%, facendo registrare uno tra i migliori trend di crescita tra tutti i brand del mercato italiano.
In particolare, ottime le performance nell’ambito delle immatricolazioni avvenute nel canale dei privati, in cui Citroën cresce nel semestre del 31%, in controtendenza rispetto al mercato che globalmente evidenzia un calo sia nel mese (-3,1%) che nel cumulo (-1,5%).
Questa buona progressione è stata trainata da Nuova C3, che dal lancio in Italia ha riscosso un grande successo superando le 23.000 immatricolazioni, costituendo il secondo mercato per Nuova C3 dopo la Francia. Questi risultati, inoltre, le hanno permesso di entrare nella Top 5 delle berline più vendute del segmento B. Il mix di vendite vede l’allestimento “Shine”, il più completo, superare il 60 % delle vendite,la versione bicolore registrare il 72% e oltre metà delle immatricolazioni effettuate a nuovi Clienti che non avevano in precedenza vetture del Marchio Citroën.
All’interno della gamma vi è poi una crescita omogenea delle vendite dei vari modelli, in particolare dei monovolumi C4 Picasso e Grand C4 Picasso che crescono nel semestre di oltre il 12% rimanendo tra i leader del loro segmento di mercato.
Anche nel mercato dei veicoli commerciali, al termine del primo semestre, Citroën Italia ha registrato un ottimo risultato con oltre 6.600 immatricolazioni, in aumento del 27% in un mercato che è cresciuto del 6,4%, grazie soprattutto al successo del Nuovo Jumpy, l’ultima novità della gamma.
Queste ottime performance consolidano le basi per affrontare la seconda parte dell’anno che vedrà l’arrivo, sul mercato italiano di C3 Aircross, il nuovo compact suv di Citroën che si inserisce in un segmento in forte crescita e che è già ordinabile on line nella sua edizione di lancio C3 Aircross #EndlessPossibilities Edition.

Tutto su Mercato

Tutto su Psa Groupe

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV