Mazda6 2017 Jinba Ittai

Mazda6 2017 la nuova ammiraglia della casa d’Hiroshima, costruita seguendo la filosofia Umano Centrica e Skyactiv-Vehicle Dynamics di Mazda.

Social

17 marzo, 2017

Mazda è una casa automobilistica indipendente e dalle idee molto chiare: sfidare le convenzioni, accettare la sfida tecnologica andando controcorrente per stare sempre e con successo un passo avanti rispetto alla concorrenza. La Casa d’Hiroshima sta portando avanti ulteriori sviluppi per prodotti di nuova generazione come Mazda6 2017, auto concepite secondo uno sviluppo concettuale che pone l’uomo al centro dello sviluppo del modello e basate sulla “Skyactiv Technology”, la rivoluzione ingegneristica che è riuscita a coniugare prestazioni eccezionali ed un comportamento di guida esaltante con un bassissimo impatto ambientale. Mazda6 2017 oltre a presentare l’affinamento di tecnologie mature e già ampiamente sperimentate nella generazione attuale di prodotti Mazda, con l’ultima evoluzione dell’Ammiraglia di Hiroshima assistiamo all’applicazione per la prima volta di soluzioni tecnologiche nuove frutto di un approccio ingegneristico che ruota attorno alla figura del pilota e dei suoi passeggeri.mazda6-skyactiv-jinba-ittai-2017-10

Mazda6 2017 oltre ad essere più confortevole grazie alla tecnologia di insonorizzazione del motore diesel Natural Sound Smoother e anche estremamente precisa nell’erogazione della potenza in fase di accelerazione grazie ad un nuovo dispositivo che debutta appunto sul model year 2017 dell’ammiraglia Mazda – l’ HighPrecision DE Boost Control o controllo della pressione di sovralimentazione ad alta precisione del turbocompressore.
Questo sistema migliora il controllo della pressione della turbina e consente regolazioni più precise della quantità di carburante da iniettare per affinare la risposta all’input dell’acceleratore, in particolare nella marcia cittadina o durante l’immissione in un’autostrada trafficata. Il sistema permette di erogare la coppia in modo veloce e accurato non appena il pilota inizia a premere sull’acceleratore, consentendo un’accelerazione fluida, priva di strappi e vibrazioni, molto simile a quella di un motore a benzina aspirato.mazda6-skyactiv-jinba-ittai-2017-14

Mazda6 risponde alla sollecitazione, in maniera lineare rispetto alle intenzioni del guidatore creando una perfetta fusione tra l’input del pilota e la reazione della macchina Per Mazda guidatori e passeggeri hanno la massima priorità: lo studio sistematico e completo di tutto ciò che consenta agli occupanti la miglior fruizione dell’esperienza di viaggio a bordo del veicolo sia in termini di piacere di guida che di comfort di marcia è il mantra della Casa di Hiroshima: la chiamano filosofia di progettazione umano centrica. Gli elementi interessati da questo studio includono una abitacolo piacevolmente accogliente, una posizione di guida rilassata per evitare l’affaticamento e le tecnologie di sicurezza attiva. Chiaro esempio di quest’ultime è il G-Vectoring Control (GVC) che fa parte della Skyactiv-Vehicle Dynamics, una rivoluzionaria gamma di dispositivi di gestione, controllo e sicurezza in fase d’introduzione che è stata svelata per la prima volta proprio sulla versione 2017 di Mazda6. Garantendo un controllo integrato del motore, trasmissione, telaio e carrozzeria, infatti, si va ad esaltare quella sensazione che in Mazda chiamano Jinba Ittai (la fusione ideale tra cavallo e cavaliere nel tiro con l’arco giapponese) e che costituisce il tratto distintivo di tutti i modelli della casa di Hiroshima.mazda6-skyactiv-jinba-ittai-2017-7

Con un approccio innovativo, il G-Vectoring Control (GVC) utilizza il motore per migliorare la risposta del telaio e, con esso sia la tenuta che il comfort di marcia. E’ un rivoluzionario sistema in grado di variare la coppia del motore in base all’input dello sterzo, controllando in tal modo le forze di accelerazione e decelerazione sia laterali che longitudinali, per ottimizzare il carico verticale su ogni ruota. Il risultato è un netto miglioramento della trazione, una piacevole sensazione di tenuta, un aumento del piacere di guida. Trattandosi di un sistema basato su un software, non appesantisce in alcun modo la vettura, e questo soddisfa la maniacale passione degli ingegneri Mazda per il contenimento dei pesi, altrimenti noto come la “strategia del grammo” della Casa d’Hiroshima. Una strategia fondamentale per Mazda perchè in un futuro prossimo se non si risolverà vantaggiosamente la complicata equazione che lega prestazioni, consumi ed emissioni, la guida perderà gran parte del suo divertimento. E’ per questo che in Mazda si impegnano per rendere i loro motori sempre più efficienti, con carrozzerie leggere e sicure, design unici e tecnologie innovative allo scopo di creare un nuovo standard di auto sempre in grado di emozionare chi le guida. Mazda continuerà a perseguire quest’obiettivo, a raccogliere sfide e inseguire le sue ambizioni crescendo assieme ai suoi prodotti che pongono l’uomo al centro del progetto. Perchè questo è lo Spirito che si ritrova ogni volta che ci si siede al volante di Mazda6 e di ogni Mazda in generale.mazda6-skyactiv-jinba-ittai-2017-25

Tutto su Mazda

Tutto su berlina

Tutto su Skyactiv

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV