Nuova Mazda2 Interni al Top

Nell'abitacolo della Mazda2 si percepisce un salto di qualità sulle finiture e sui materiali. Gli sforzi promessi dalla casa hanno dato evidenti frutti.

12 marzo, 2015

MAZDA2    INFO GENERALI –  INTERNI  –    MOTORI E CAMBI  – ESTERNI

Gli interni della nuova Mazda2 2015 sono di altissimo livello – Questa volta i progettisti degli interni hanno anche alzato il livello in fatto di precisione e di qualità dei materiali. Ed i loro sforzi hanno dato evidenti frutti.
All’interno è più spaziosa grazie a maggior spazio anteriore per le spalle ed una consolle centrale più larga insieme a maggior spazio posteriore per le ginocchia e per le gambe, ampio intervallo di regolazione per il sedile di guida abbinato al volante regolabile in inclinazione e profondità, il che consente a chiunque di trovare la posizione ideale, elevata facilità di ingresso ed uscita dall’abitacolo, anche nei parcheggi più stretti.
Riposizionati i mondanti del parabrezza e dei retrovisori esterni con un miglior campo visivo frontale ed un angolo di visuale più ampio. La disposizione logica ed intuitiva dei comandi semplifica la guida ed il loro utilizzo in ogni condizione di guida.
L’abitacolo è veramente accogliente, i
 sedili hanno schienali più alti, migliore trattenuta laterale e speciali materiali che assorbono le vibrazioni.
Finiture e qualità realizzative degli eleganti interni puntano a definire un nuovo livello di riferimento per questo segmento e che conferiscono all’abitacolo un aspetto e una sensazione di estrema qualità.
Grande spazio anche nel b
agagliaio molto versatile e capiente grazie alle intrusioni minime ed alla maggiore apertura di portellone e vano. 

ABITACOLO – L’abitacolo a due zone pone chi è al volante come punto focale del posto di guida mentre offre ai passeggeri un ambiente confortevole e sicuro:
• avanzata interfaccia uomo-macchina (HMI) concepita per una interattività molto sicura
• tutti i dati e i comandi che interessano la guida consentono rapide reazioni con minimi spostamenti dello sguardo e degli arti
• L’Active Driving Display – una primizia per il segmento – proietta in tempo reale i principali dati per la guida direttamente nel campo visivo del guidatore; le altre informazioni di marcia appaiono sul nuovo quadro strumenti
sportivo
• lo schermo da 7 pollici sulla plancia posto sopra la consolle centrale (per le funzioni di comunicazione e infotainment) può essere comandato sia con la manopola rotante (HMI Commander) presente sul tunnel centrale che tramite comandi vocali o anche mediante lo schermo Touch Screen

Sempre online, grazie a MZD Connect, il sistema Mazda per la connettività di bordo, che lavora con gli smartphone iPhone o Android per offrire l’accesso in sicurezza ad una varietà di contenuti gratuiti attraverso Aha, quest’ultimo un servizio su piattaforma cloud:
• offre decine di migliaia di stazioni e servizi locali personalizzati oltre che contenuti audio Facebook e Twitter
• comprende il software di navigazione che può sfruttare le capacità degli smartphone per localizzare le potenziali destinazioni
• fornita con le “app vettura Mazda” quali Display Eco, avvisi e memorandum di manutenzione, che consentono agli utenti di tenere traccia, ad esempio, dei consumi di carburante
• comandabile tramite la manopola rotante o i comandi vocali
• supporta anche la riproduzione di iPod, MP3 e CD, radio terrestre, SMS, e funzioni di lettura
■ Nuovo sistema di navigazione che offre un più preciso calcolo del percorso; è inoltre dotato di nuove funzionalità di ricerca della destinazione, tre anni di aggiornamenti semestrali gratuiti e supporto per un massimo di 18 lingue per l’audio e di 26 lingue per il testo
■ Sistema di climatizzazione più efficace ed efficiente nei consumi
■ Sensori di parcheggio posteriori

CONNETTIVITÀ, FUNZIONALITÀ ED EQUIPAGGIAMENTI –  Fra le caratteristiche più significative dell’abitacolo della nuova Mazda2 ci sono lo straordinario livello di tecnologia d’avanguardia – specie per una vettura di questa categoria – e la intuitività senza precedenti che rende i suoi sistemi tanto sicuri quanto semplici da utilizzare.
Labitacolo a due zone pone chi è al volante come punto focale del posto di guida mentre offre ai passeggeri un ambiente confortevole e sicuro:

• avanzata interfaccia uomo-macchina (HMI) concepita per una interattività molto sicura

tutti i dati e i comandi che interessano la guida consentono rapide reazioni con minimi spostamenti dello sguardo e degli arti

• L’Active Driving Display – una primizia per il segmento – proietta in tempo reale i principali dati per la guida direttamente nel campo visivo del guidatore; le altre informazioni di marcia appaiono sul nuovo quadro strumenti sportivo

lo schermo da 7 pollici* sulla plancia posto sopra la consolle centrale (per le funzioni di comunicazione e infotainment) può essere comandato sia con la manopola rotante (HMI Commander) presente sul tunnel centrale che tramite comandi vocali o anche mediante lo schermo Touch Screen

Sempre online, grazie a MZD Connect, il sistema Mazda per la connettività di bordo, che lavora con gli smartphone iPhone o Android per offrire l’accesso in sicurezza ad una varietà di contenuti gratuiti attraverso Aha, quest’ultimo un servizio su piattaforma cloud:

• offre decine di migliaia di stazioni e servizi locali personalizzati oltre che contenuti audio Facebook e Twitter

comprende il software di navigazione che può sfruttare le capacità degli smartphone per localizzare le potenziali destinazioni

• fornita con le “app vettura Mazda” quali Display Eco, avvisi e memorandum di manutenzione, che consentono agli utenti di tenere traccia, ad esempio, dei consumi di carburante

• comandabile tramite la manopola rotante o i comandi vocali

• supporta anche la riproduzione di iPod, MP3 e CD, radio terrestre, SMS, e funzioni di lettura

Nuovo il sistema di navigazione che offre un più preciso calcolo del percorso; è inoltre dotato di nuove funzionalità di ricerca della destinazione, tre anni di aggiornamenti semestrali gratuiti e supporto per un massimo di 18 lingue per l’audio e di 26 lingue per il testo*

 

ALLESTIMENTI INTERNI DISPONIBILI – Pressoché unici sono gli abbinamenti estetici e cromatici disponibili per finiture e rivestimenti interni, che offrono un modo semplice e divertente per personalizzare l’abitacolo di Mazda2. Gli acquirenti possono scegliere fra cinque pacchetti.

1  Allestimento Base: Qualità raffinata e sportiva in tonalità di base nero, tessuto con bande blu e contorni circolari delle bocchette di climatizzazione neri.

2  Allestimento Mid Grade: Color nero lucido di base coordinato con tessuto blu navy, cornici argento e pannelli lucidi di finitura.

3  Allestimento Mid Grade (in opzione): Ispirato agli arredi degli anni ‘50, presenta tessuto rosso con finiture in rosso, bianco e nero e pannelli lucidi di finitura colorati.

4  Allestimento High Grade: Rivestimenti in tessuto nero con bande e cuciture rosse e finiture cromate satinate.

5  Allestimento High Grade (in opzione): E’ quello di vertice della gamma, presenta selleria in pelle bianco opaco e tessuto nero, rivestimenti con bande e cuciture rosse, e finiture cromate satinate

MAZDA2    INFO GENERALI –  INTERNI  –    MOTORI E CAMBI  – ESTERNI

Tutto su Mazda

Tutto su 2015

Tutto su ABITACOLO-INTERNO

Tutto su Giappone

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV