MANAGERNissan

NISSAN ITALIA RECORD VENDITE 2015

D – Ingegnere quali sono le previsioni di bilancio NISSAN per questo 2015?
R – Con un target del 3,8% del mercato, il 2015 si prospetta come il miglior anno di sempre. Nei primi nove mesi dell’anno Nissan Italia ha consegnato 44.156 autovetture, con una quota del 3,69% sul totale del mercato. Il trend di vendite cresce a un ritmo di oltre il 20%, contro il 15% del mercato.
Le ambizioni sono di chiudere il 2015 con una quota complessiva del 3,8%, su un mercato stimato in 1,7 milioni di vetture. Il miglior risultato di sempre.

D – Quali sono i modelli di più successo?
R – I crossover vanno fortissimo ma anche la compatta Pulsar sta regalando tante soddisfazioni. I primi, nonostante la concorrenza, vanno a gonfie vele. Più i nostri competitor ci imitano, più le nostre vendite aumentano: quindi mi auguro di avere sempre più rivali da sfidare. 
Con la nuova generazione del pick-up Navara NP300, alle porte, poi, per i veicoli commerciali si preannuncia un ulteriore “boost”. Ciliegina “verde” sulla torta è rappresentata dai risultati della LEAF, leader tra le auto a zero emissioni ma anche di Micra
In particolare spicca il risultato di eccellenza di Qashqai, crossover più venduto in Italia, secondo modello nella ‘top ten’ tricolore del segmento ‘C’ e addirittura terza vettura assoluta per quanto riguarda i Diesel. 
L’exploit Micra, invece, in un mercato maturo come quelle delle citycar, va ricercato oltre che nelle recenti novità di stile e di tecnologia che l’hanno resa più appetibile fra i giovani. 

D – I modelli “ecologici” di NISSAN assumo importanza nei volumi?  
Sul fronte “Micra” c’è la disponibilità di una risparmiosa versione alimentata a gas: la versione a Gpl che ha sostenuto in maniera significativa le vendite.
Gpl significa ecologia, e nel campo più “green” in assoluto, quello dei veicoli a zero emissioni. Nissan Italia ha un asso nella LEAF che si conferma il veicolo elettrico più venduto nel nostro Paese.

D – Intraprenderete nuove azioni a sostegno?
R – Il brand conta di rafforzare questo trend positivo nei prossimi mesi con il lancio del nuovo programma di “Customer Promise”. Riteniamo che il cliente debba essere sempre al centro delle nostre attenzioni e per ringraziarlo della fiducia che ci offre ci impegniamo con cinque promesse a rendergli ancora più facile la vita.
1 – Innanzitutto gli offriamo un servizio di assistenza operativo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, raggiungibile semplicemente chiamando un numero verde.
2 – Poi, garantiamo il traino gratuito per tutta la vita del veicolo.
3 – Quindi, promettiamo la disponibilità sempre gratuita di un’auto sostitutiva, ogni qual volta si rendesse necessaria per le esigenze del cliente.
4 – Inoltre assicuriamo il check-up gratuito.
5 – Infine, a chi si recasse nelle nostre officine per riparazioni, a testimonianza della certezza riguardo al rapporto qualità/prezzo offerto dalla nostra rete, ci impegniamo a restituire l’eventuale differenza economica testimoniata da preventivi effettuati da altri riparatori nel raggio di 5 km dal centro autorizzato Nissan. Beninteso a parità di intervento proposto e di qualità dei pezzi adoperati”.

► LISTINO PREZZI COMPLETO CARATTERISTICHE NISSAN ◄

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori.
Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4×4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell’anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo con Peugeot e nei monomarca con Seat e Renault.
Tra le tante auto speciali provate una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Simili

Close