Infiniti

Infiniti Q60 a Cuba

Alfonso Albaisa, executive design director di Infiniti, ha condotto una nuovissima Infiniti Q60 a l’Avana – la prima auto con specifiche statunitensi a venire registrata a Cuba in 58 anni – per un itinerario alla ricerca delle sue radici, nel paese nativo dei suoi genitori. Alfonso è cresciuto a Miami ed ora vive in Giappone, da dove dirige tutte e quattro gli studi di design di Infiniti a livello mondiale. Questa è stata la sua prima occasione di visitare Cuba e poter apprezzare da vicino le opere di architettura moderna realizzate a metà del secolo dal suo prozio Max Borges-Recio, tra cui il Tropicana, il Club Nautico e la casa stessa di proprietà di Borges Recio. Nel processo, Alfonso può anche aver scoperto le origini del proprio DNA del design che si esprime nelle linee fluenti e uniche dei veicoli Infiniti attualmente in commercio.INFINITIinfiniti-q60-1

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close