GUIDE CONSIGLI

Trazione integrale su Audi Quattro, l’evoluzione del permanente

Come si è evoluta la trazione integrale di Audi partendo dalla prima Audi Quattro a trazione integrale permamente

L’Audi Quattro è stata la prima vettura stradale ad impiegare la trazione integrale permanente, realizzata principalmente per correre nei rally, prodotta dalla casa automobilistica tedesca tra il 1980 ed il 1991.

Audi-quattro_960

Il differenziale centrale dell’Audi Quattro

L’Audi Quattro impiegava un differenziale centrale meccanico che distribuiva la coppia al 50% tra asse anteriore e posteriore attraverso due alberi di trasmissione montati coassialmente (uno dentro l’altro): si è partiti da uno schema piuttosto convenzionale, con gruppo motore e cambio anteriori longitudinali.

Audi_quattro_Differenziale

Lo schema dell’Audi Quattro a 3 differenziali è stato la base di partenza per le successive evoluzioni delle Audi con motore longitudinale (quelle con propulsore trasversale impiegano l’Haldex).

Differenziale Audi Quattro come funziona

Il differenziale anteriore era libero, il centrale e il posteriore bloccabili in base alle esigenze del pilota originariamente con un comando meccanico, poi con uno servoassistito. Questo sistema estremamente complesso fu razionalizzato con l’uso di un differenziale centrale TorSen, che trasferiva la coppia automaticamente alle ruote con più trazione.

Audi Quattro pure sound…

Nuovi sistemi di trazione integrale permanente AUDI

Audi quattro drive with Sport differential
Mechanics

La nuova Audi a trazione integrale vantano un nuovo sistema a trazione integrale, che grazie alla tecnologia ripartisce la coppia tra l’asse anteriore e quello posteriore grazie ad un giunto particolare (Haldex) costituito da un pacco di frizioni in bagno d’olio controllate elettricamente.

Audi quattro with ultra technology

Qui sotto potrai visionare test eseguiti sulla neve con la trazione integrale dell’Audi Quattro ed altri video sulla trazione intrale permanente di Audi.

Commenta

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.
Close
Close