Ford Transit Frenata Automatica Salva Pedoni

Ford introduce anche sui veicoli commerciali, Transit e Transit Custom, il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento pedoni.

16 settembre, 2016

I pedoni sono sempre più distratti dall’uso degli smartphone; continuano, infatti, a telefonare, inviare messaggi e perfino a guardare video anche mentre attraversano la strada. Ford ha annunciato l’introduzione, anche sui veicoli commerciali, di un sistema di riconoscimento dei pedoni che automaticamente fa arrestare il veicolo in caso di mancata reazione da parte del conducente agli avvisi.
Sviluppato originariamente sulle vetture dell’Ovale Blu, il sistema di riconoscimento dei pedoni si avvale di un radar e di una telecamera, rispettivamente installato nel paraurti frontale e integrata nel parabrezza, che grazie a un complesso database di forme ‘pedonali’ permettono all’auto di distinguere con grande precisione le persone dagli altri oggetti presenti sulla strada e ai bordi della stessa. In caso di possibile impatto, il sistema avverte il guidatore, e in assenza di una sua reazione agli avvisi, in caso di collisione imminente frena automaticamente l’auto.ford-pre-collision_11ford-pre-collision_13

Ford Transit FRENATA AUTOMATICA – Il sistema di riconoscimento dei pedoni è ora disponibile anche a bordo di Ford Transit e Ford Transit Custom ed è in grado di individuare persino i pedoni presenti sul marciapiede che potenzialmente potrebbero ritrovarsi sul percorso del veicolo in marcia. È la prima volta che una tecnologia di questo genere viene resa disponibile a bordo di veicoli commerciali di queste dimensioni.
Secondo i dati ufficiali, sono oltre 70.000 i pedoni che hanno perso la vita sulle strade europee tra il 2004 e il 2013*. Ford, inoltre, ha recentemente condotto uno studio ad hoc  intervistando oltre 10.000 cittadini europei per comprendere meglio le distrazioni dei pedoni mentre attraversano la strada, perfino al di fuori dalle strisce e in prossimità di incroci privi di semafori. Oltre la metà del campione, il 57%, ha ammesso di utilizzare lo smartphone anche durante l’attraversamento della strada, e il 47% ha riconosciuto di farlo parlando al telefono.ford-pre-collision_24

Ford Transit frenata automatica COME FUNZIONA? – Gli ingegneri dell’Ovale Blu hanno prima testato il sistema su circuiti chiusi con impianti dotati di manichini a grandezza naturale. Il team di sviluppo ha poi trascorso mesi testando e perfezionando il sistema sulle strade di città ad alta densità pedonale, come Parigi e Amsterdam, per verificare l’affidabilità di questo tipo di tecnologia in condizioni reali, percorrendo oltre 10.000 chilometri di guida cittadina.
Il sistema di frenata automatica con assistenza pre-collisione e riconoscimento pedoni, Pre-Collision Assist, funziona in una serie di passaggi. Se il dispositivo rileva un pedone, in caso di possibile impatto per prima cosa avverte il guidatore con un segnale acustico e un allarme visivo sulla strumentazione di bordo. In caso di assenza di reazione agli avvisi da parte del guidatore, il sistema diminuisce il tempo necessario per applicare forza frenate ai freni, riducendo la distanza tra le pastiglie e i dischi. Qualora continui l’assenza di reazione da parte del conducente, i freni vengono azionati automaticamente e la velocità del veicolo viene ridotta.ford-pre-collision_37

Ford Transit TECNOLOGIA – Le nuove versioni dispongono di ulteriori tecnologie ideate per aumentare la sicurezza e il comfort al volante come il controllo della velocità di crociera adattivo (Adaptive Cruise Control), il riconoscimento automatico dei segnali stradali (Traffic Sign Recognition) e la stabilizzazione antivento laterale (Side Wind Stabilisation).nuovo-ford-transit-12

Tutto su Ford

Tutto su sicurezza stradale

Tutto su tecnologia

Tutto su van

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV