Ford Focus Rs 2016

Ford_Focus_RS_2015

La nuova Ford Focus si presenta con un design dalle linee aggressive con tante prese d'aria, motore 2.3 litri turbo EcoBoost da 350 cv e trazione integrale con Dynamic Torque Vectoring.

5 febbraio, 2015 - Colonia

Presentata in Germania, presso gli stabilimenti Ford di Colonia, la nuova Ford Focus RS presenta delle soluzioni inedite: l’adozione delle 5 porte, la trazione integrale ed il nuovo motore 2.3 turbo EcoBoost.
La nuova Focus RS è il 30° modello a fregarsi del badge RS creato a partire dal 1968 con la Ford 15M RS. 
Questa Focus RS, è l’ultima lanciata da Ford nell’ambito del programma promozionale che prevede l’introduzione di 12 veicoli ad alte prestazioni in tutto il mondo entro il 2020. Il mercato delle auto sportive sta vedendo una positiva crescita con un aumento delle vendite del 70% in America e del 14% in Europa.

Come dichiara Raj Nair, vicepresidente del gruppo Ford per lo sviluppo di prodotti globali (GPD): La Focus RS di nuova concezione è una vettura affidabile con tecnologie ad alte prestazioni e innovative soluzioni d’ingegneria che pongono nuovi standard di riferimento nel piacere di guida.” 

Ford_Focus_RS_2015_front_davanti_01TECNOLOGIA ECOBOOST – Come il resto della gamma, anche questa Focus RS utilizza la tecnologia EcoBoost per il motore. Con una fenomenale risposta già dai bassi regimi che si protrae fino al limitatore posto a 6.800 giri, è possibile percepire dallo scarico evidenti borbottii e scoppietti in rilascio.
Questo motore deriva da quello della nuova Mustang ma è stato sapientemente modificato per sviluppare una potenza di oltre 350 cavalli grazie all’adozione di un nuovo turbo Twin-Scroll a bassa inerzia con la chiocciola lato compressore più grande, abbinato ad un intercooler maggiorato (il più grande di sempre su una Focus), un’aspirazione più efficiente ed un impianto di scarico ottimizzato con valvola elettronica nel terminale che aiuta a migliorare il suono e la pressione dei gas in uscita. Il differente alluminio impiegato per la testata consente di resistere alle alte temperature così come per la guarnizione di testa rivista. Il blocco cilindri è in ghisa ad alta resistenza. Inoltre grazie al sistema EcoBoost a iniezione diretta, al doppio albero a camme indipendente e al turbocompressore Twin-Scroll, i consumi sono stati ridotti e forte del sistema Auto-Stop-Start, anche le emissioni di CO2 hanno beneficiato di una riduzione rispetto al modello precedente.
Il cambio manuale a sei rapporti è stato ottimizzato con una leva dalla corsa corta mentre i componenti della trasmissione e frizione sono stati migliorati e dotati di organi in grado di rispondere adeguatamente alla maggiore coppia del motore.

LE COPERTURE SONO MICHELIN – Per la prima volta una vettura del marchio RS viene equipaggiata di serie con pneumatici Michelin Pilot Super Sport nella misura 235/35 R19 mentre a richiesta è possibile avere i Pilot Sport Cup 2, ideali per uso su pista.
Gli ingegneri Ford hanno lavorato in stretta collaborazione con Michelin per la scelta dei pneumatici, così come per la prima Ford Focus RS del 2002. Grazie all’impiego di ruote forgiate in alluminio è stato possibile risparmiare un kg a cerchio. Altre migliorie che riguardano all’assetto sono le sospensioni sportive con carico molle, boccole e barre antirollio più rigide di quelle del modello ST e ammortizzatori regolabili a doppio effetto per un maggiore controllo in pista.

Ford_Focus_RS_2015_lateraleTRAZIONE 4X4 FORD PERFORMANCE – L’innovativa trazione integrale Ford Performance con regolazione dinamica della coppia (Dynamic Torque Vectoring) garantisce un nuovo standard di maneggevolezza e feeling di guida.
Il sistema sfrutta due frizioni controllate elettronicamente poste al retrotreno che gestiscono così la ripartizione anteriore/posteriore della coppia e la distribuzione della coppia da un lato all’altro sull’assale posteriore controllando 100 volte al secondo i segnali inviati dai sensori del veicolo.
La ripartizione massima della coppia sull’asse posteriore arriva fino al 70% e può essere poi trasferita fino al 100% a ogni singola ruota posteriore. La ripartizione della coppia garantisce una migliore stabilità con una accelerazione laterale superiore ad 1 g  eliminando anche i problemi di sottosterzo tipici delle trazioni 4×4.

Ford_FocusRS_2015_rear_dietroINTERNI ED ESTERNI SPORTIVI – L’abitacolo riprende il tocco di blu che distingue l’emblema RS nelle cuciture dei sedili, nel volante, nei tappetini, nelle imbottiture interne, nel cambio di marcia e naturalmente nel logo RS stesso, orgogliosamente apposto su sedili, volante e listelli sottoporta. All’interno troviamo sedili sportivi Recaro parzialmente in pelle, volante sportivo con profilo in basso piatto ed una serie accessoria di spie di indicazione poste sopra la consolle centrale che consentono di visualizzare la pressione del turbocompressore, la temperatura e la pressione dell’olio.
Tra le dotazioni tecnologiche troviamo il sistema di connettività SYNC con uno schermo a colori da 8 pollici ad alta definizione.
Con semplici comandi vocali come “Trova una pista da corsa” il proprietario di un modello RS può raggiungere direttamente il prossimo circuito pubblico.
Il sistema SYNC è anche dotato di telecamera di retromarcia con sensore di parcheggio e di un sistema radio premium della Sony con 10 altoparlanti e subwoofer. 

Il design della Focus RS non passa inosservato, focalizzandosi da un lato su aerodinamica ed equilibrio, dall’altro sulle esigenze di raffreddamento richieste da motorizzazione e freni. Una pronunciata calandra trapezoidale sopra il sottoparaurti anteriore e alette di ventilazione aperte al massimo per raffreddare il motore suggeriscono potenza e modernità. La muscolosa linea della vettura è enfatizzata dalle minigonne ribassate e dalle grandi prese d’aria su ogni lato della vettura, in armonia con i condotti di raffreddamento del freno e i fari fendinebbia verticali.
Il posteriore della vettura è dominato dal grande alettone integrato e dal diffusore che ottimizza il flusso d’aria proveniente da sotto il veicolo per ridurre la resistenza aerodinamica ed inoltre alloggia i due terminali dello scarico ad alte prestazioni.

“Si tratta della versione al top della Focus – con un look sorprendente e nata per soddisfare le esigenze richieste” sottolinea Joel Piaskowski, direttore di design, Ford Europa.

Sono quattro i colori con cui sarà possibile ordinare la nuova Ford Focus RS: Nitrous Blue, una vibrante rifinitura metallica esclusiva per i modelli RS, Stealth Grey, Shadow Black e Frozen White. La vettura presentata a Colonia è verniciata in Liquid Blue visto per la prima volta sulla nuova Ford GT,  esposta il mese scorso in occasione del North American International Auto Show.

Il pilota di fama mondiale di gimkana e rallycross, Ken Block, è stato ingaggiato come consulente per la realizzazione della nuova Focus RS e ha supportato il team Ford Performance in occasione della presentazione in anteprima a Colonia, città natale del leggendario emblema RS.
Ulteriori dettagli tecnici verranno rivelati durante il prossimo salone di Ginevra che si terrà dal 5 al 15 marzo, noi ci saremo!

FORUM

Tutto su Ford

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su Focus RS

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV