Fiat 500L In Dono All’unicef

Fiat dona una 500L turbodiesel 1.3 Multijetal Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, personalizzata con grafiche Unicef. Un auto su misura della famiglia moderna.

Social

Parole Chiave

21 novembre, 2015

Fiat giovedì 19 novembre ha donato una 500L all’Unicef, in una data dal forte valore simbolico in quanto immediatamente a ridosso del 20 novembre, giorno in cui, nel 1989, le Nazioni Unite hanno ratificato la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. In molti paesi vieni celebrata la Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

FIAT E UNICEF – A supporto di Unicef arriva quindi da 500L, la best seller nel suo segmento: ha dimensioni compatte proprie di un’auto del segmento B, unite a prestazioni, ampio spazio interno e ricco equipaggiamento tipici di una vettura del segmento C. La 500L rappresenta l’idea della community, e dunque è la vettura ideale in cui si ritrova e cresce la famiglia moderna.Unicef Award

FIAT 500L UNICEF – La 500L donata all’Unicef è equipaggiata con il turbodiesel 1.3 Multijet, che coniuga costi di esercizio contenuti a prestazioni brillanti, nell’allestimento Lounge. Sulla livrea bianca, in contrasto con il tetto nero, spicca la personalizzazione di Unicef Italia. Entrambe le fiancate riportano infatti il logo dell’Unicef e di FCA, e le sagome stilizzate di quattro bambini a formare un girotondo. Sul portellone posteriore, la scritta “2 miliardi di bambini a bordo” a sottolineare la missione di Unicef e rendere la Fiat 500L l’auto che promuove la mobilità per tutti.

Tutto su Fiat

Tutto su segmentoB

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV