Eventi

Jeep Milano Autoclassica 2016

Sullo stand Jeep di Milano AutoClassica 2016 il pubblico può ammirare un esemplare di Willys MB – antesignano del primo esemplare 4×4 Jeep a uso civile, il CJ-2A –  accanto alla nuova serie speciale Jeep Wrangler 75th Anniversary.
Il 15 luglio del 1941, per rispondere alle esigenze militari dell’esercito degli Stati Uniti, fu iniziata la produzione del modello Willys MB (formalmente Willys Jeep MB Truck, 1/4 ton, 4×4), un piccolo autoveicolo a trazione integrale dotato di meccanica adatta all’uso in terreni difficili da usarsi come mezzo da ricognizione e collegamento. Il mezzo, che fu costruito sino al 1945, fu denominato “General Purpose”, il cui acronimo GP si pronuncia appunto “Jeep”. La vettura montava un motore Go Devil 2.199 a benzina raffreddato ad acqua, in grado di erogare 54 CV a 4.000 giri/min. Aveva 3 marce, più retromarcia, e 3 ridotte. La trazione 4×4, con anteriore inseribile, e la velocità massima di 115 km/h. La portata era di 250 kg, e la tara di 1.105 kg. Al termine del secondo conflitto mondiale, dal mezzo militare a quattro ruote motrici fu derivato nel 1945 il veicolo civile CJ-2A (Civilian Jeep), che ha dato vita al primo fuoristrada moderno dell’industria automobilistica.Jeep-Wrangler-75th-Anniversary-5

Jeep | WRANGLER 75th ANNIVERSARY  La Jeep Wrangler in mostra a Milano appartiene alla serie speciale in edizione limitata 75th Anniversary, realizzata per festeggiare l’importante compleanno del marchio Jeep. . La vettura sfoggia esterni di colore Sarge Green ed è equipaggiata con il potente motore Pentastar V6 da 3,6 litri. La dotazione di serie comprende optional esclusivi, tra cui figurano la griglia in tinta con feritoie e cornici dei fari color bronzo, il cofano Power Dome con prese d’aria, il differenziale a slittamento limitato, il sistema di navigazione con impianto audio premium, i sedili in pelle ed il Dual Top in tinta carrozzeria.Jeep-Wrangler-75th-Anniversary-1

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori profondi conoscitori di automobili e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team composto da tester/piloti che vantano una una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali.

Articoli Simili

Close