ginevraToyota

Nuove Toyota Auris e Avensis al Salone di Ginevra

Al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, dal 3 al 15 marzo, Toyota presenta per la prima volta la nuova Auris. Due le versioni esposte: berlina e Touring Sports. Il nuovo modello è caratterizzato da una linea aggiornata e nuovi contenuti che aggiungono prestigio e conferiscono autorevolezza alla gamma. Dopo il lancio dello scorso anno AYGO e Yaris Toyota da Ginevra, insieme alla nuova Auris, presenta anche la nuova Avensis, completando così il suo progetto di ringiovanimento per il mercato europeo. Auris e Avensis saranno costruite fianco a fianco dalla Toyota nello stabilimento di Burnaston in Inghilterra.

TOYOTA AURIS

Design – Toyota a Ginevra mette in campo un deciso restyling della Auris, migliorata nettamente con modifiche estetiche nel frontale più pronunciato. Manca il disegno a X, che caratterizza gli ultimi modelli della casa giapponese, ma spicca il logo Toyota più grande e sporgente. I fari sono allungati e sono dotati di luci a LED, i cerchi in lega, da 16″ e 17″, hanno un disegno inedito. Si amplia anche la gamma di colori esterni con i colori Dark Blue micalizzato ed il Blue metallizzato. All’interno, nei tre diversi allestimenti (Entry, Mid e High), la nuova Auris è caratterizzata da uno schermo a colori da 7,1″ del sistema Toyota Touch2, con comandi laterali a sfioramento. Negli allestimenti intermedi e ibridi c’è anche il display TFT a colori da 4,2″ al centro della strumentazione, che mostra anche i sistemi di allarme del Toyota Safety Sense.

Motorizzazioni – La motorizzazione Hybrid, dopo aver realizzato la metà delle vendite in Europa in tutto il 2014, continuerà ad essere al centro della strategia di posizionamento della nuova Auris. Ma Auris non sarà solo Hybrid ed oltre alle gamme più colludate, omologate Euro 6, avrà l’inedito motore a benzina turbo 1.2T da 116 CV e 185 Nm da 1.500 a 4000 giri, accoppiato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Novità anche fra i propulsori diesel, Auris avrà anche i nuovi 1.6 D-4D da 112 CV e 270 Nm e 1.4 D-4D da 90 CV e 205 Nm.

 

TOYOTA AVENSIS

Design – Due le versioni del secondo restyling della Avensis proposte da Toyota al Salone di Ginevra, una berlina e l’altra station wagon. Un miglioramento estetico notevole frutto della colllaborazione della casa giapponese con i francesi del Design Studio ED2. Le novità maggiori riguardano gli esterni (più dinamici ed impreziositi da gruppi ottici a Led); gli interni sono ancor più eleganti e rifiniti per confort e qualità. L’equipaggiamento è arricchito dal sistema infotainment Toyota Touch2.

Motorizzazioni – Con la sorella minore Auris l’Avenis condivide il 1.6 D-4D da 112 CV, in sostituzione del più dispendioso 2.0 turbodiesel, che scatta da 0 a 100 in 11,4 secondi, consuma 4,1 l/100 km (nel ciclo combinato) ed ha emissioni pari a 108 g/km di CO2. Non solo il 1.6, Avensis avrà anche il 2.0 D-4D da 143 CV che accellera da 0 a 100 in 9,5 secondi raggiungendo la velocità massima di 200 km/h. I consumi sono leggermente superiori, 4,5l/100 km, mentre le emissioni di CO2 sono pari a 119 g/km. Non solo diesel, per le motorizzazioni a bensina la Avensis utilizza quei già esistenti: 1.6 da 132 CV, l’1.8 da 147 CV e il 2.0 da 152 CV.

Tags

Marco Savo

Giornalista appassionato di motori e calcio... !

Articoli Simili

Close