Ferrari Tribute To Mille Miglia 2016

Ferrari rende omaggio alla Mille Miglia con il tradizionale Ferrari Tribute to Mille Miglia che precede la competizione delle vetture d'epoca, condividendo pressoché tutto il percorso della rievocazione storica.

17 maggio, 2016

I tributi alla corsa della Freccia Rossa provenienti da Maranello sono stati frequenti e numerosi poiché Enzo Ferrari è stato uno dei più accesi sostenitori e autentico amico della Mille Miglia e dei suoi organizzatori. Le rosse della Scuderia hanno trionfato alla Mille Miglia del dopoguerra ben otto volte: dal 1948 al 1953 e poi nel 1956 e 1957, l’anno dell’ultima edizione. Per rinsaldare questo antico legame e celebrare alcune delle più straordinarie pagine dell’automobilismo sportivo italiano, qualche anno orsono è nato il Ferrari Tribute to Mille MigliaAnche nel 2016, Ferrari – il prestigioso brand internazionale di automotive nel settore lusso, simbolo di eccellenza italiana nel mondo – ha deciso di rinnovare l’omaggio alla Mille Miglia e al suo fascino senza tempo. L’evento è aperto esclusivamente a cento vetture Ferrari, costruite a Maranello a partire dal 1958, mentre quelle ante 1957 prenderanno il via alla Mille Miglia

Come vuole quella che ormai è divenuta una tradizione, il Ferrari Tribute to Mille Miglia precede la competizione delle vetture d’epoca, condividendo pressoché tutto il percorso della rievocazione storica, mantenendone il regolamento e la formula di gara di regolarità classica. Le uniche differenze del tracciato riguardano la tappa di giovedì 19 maggio: allo scopo di garantire loro una passarella esclusiva, anziché da Brescia, le Ferrari prendono il via dal lungolago di Desenzano del Garda, a una trentina di chilometri dalla città.

Dopo il percorso comune alla Mille Miglia, le Ferrari non sosteranno a Rimini, proseguendo per Pesaro, dove faranno tappa per la notte. Da venerdì 20 a domenica 22 maggio, il programma del Ferrari Tribute to Mille Miglia è identico a quello della Freccia Rossa, semplicemente con un anticipo sulle partenze e sui transiti. Le tappe d’arrivo sono quindi Roma e Parma, con l’arrivo a Brescia la domenica, dopo il graditissimo passaggio all’Autodromo Nazionale di Monza e il pranzo in Franciacorta a base del tipico spiedo bresciano.

– CLICCA PER PROGRAMMA MILLE MIGLIA 2016

Tutto su Eventi

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su AUTO STORICA

Tutto su Mille Miglia

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV