Alfa Romeo Novità Ginevra 2016

Alfa Romeo presente al Salone di Ginevra con l'attesissima Giulia. Intorno alla regina del salone gli altri modelli della gamma: Nuova Giulietta, Nuova Mito, 4C Spider e 4C Coupé.

1 marzo, 2016

Al Salone di Ginevra debutta la nuova Alfa Romeo Giulia che da aprile verrà commercializzata progressivamente in tutti i mercati dell’area EMEA. In particolare a Ginevra sono esposti quattro esemplari del nuovo modello, in rappresentanza dell’ampia gamma che, in Italia, si declina in cinque allestimenti (Giulia, Super, Quadrifoglio e e due allestimenti Business dedicati al mondo delle aziende) e sei nuove motorizzazioni: 2.2 Diesel da 150 CV e da 180 CV abbinati ad un cambio manuale a 6 marce oppure automatico a 8 marce, 2.0 benzina da 200 CV automatico a 8 marce e 2.9 V6 Biturbo benzina da 510 CV abbinato al cambio manuale a 6 marce.

NUOVA GIULIETTA/NUOVA MITO GINEVRA 2016 – Alfa Romeo non si ferma all’attesissima Giulia, ma si rinnova completamente. Sotto i riflettori anche la Nuova Giulietta e la Nuova Mito, i due modelli rinnovati che presentano uno spiccato familiy feeling con l’affascinante Giulia, come si evince dal nuovo frontale che propone un’inedita calandra e il leggendario trilobo. Anche il lettering dei nomi “Giulietta” e “Mito” riprende quello utilizzato per “Giulia”, così come su entrambe le vetture debutta il rinnovato logo del marchio Alfa Romeo. La nuova Mito si rinnova in molti aspetti, mantenendo il suo posizionamento di compatta sportiva capace di conquistare clienti attenti allo stile italiano e all’eccellenza tecnica finalizzata al piacere di guida.  A Ginevra è presente la versione più sportiva della gamma – la Veloce 1.4 MultiAir Turbo benzina 170 CV con cambio automatico TCT – dotata dei nuovi sedili sportivi Sabelt rivestiti in tessuto nero e Alcantara con cuciture rosse.

ALFA ROMEO 4C COUPÉ/4C SPIDER GINEVRA 2016 – Spazio anche all’affascinante Alfa Romeo 4C, nelle versioni Coupé e Spider, l’icona moderna del marchio che rappresenta l’essenza sportiva insita nel “DNA Alfa Romeo”. Entrambe le vetture sono equipaggiate con il potente motore turbocompresso completamente in alluminio da 1.750 cm3 a iniezione diretta con intercooler e doppio variatore di fase continuo che assicura prestazioni paragonabili a quelle di una supercar: 258 km/h di velocità massima, 4,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h, 1,1 g di accelerazione laterale e 1,25 g di decelerazione massima in frenata. L’anima da supercar è resa evidente anche dai materiali ultraleggeri utilizzati: fibra di carbonio per la scocca, alluminio per i telaietti anteriori e posteriori ed SMC (composito a bassa densità) per la carrozzeria. A Ginevra spiccano  una 4C Spider di colore Grigio Stromboli metallizzato e la 4C Coupé in livrea Bianco Trofeo tristrato.

ALFA ROMEO STAND GINEVRA 2016 – Alfa Romeo ritorna al Salone di Ginevra con un’area espositiva rinnovata con inediti dettagli costruttivi e un raffinato gioco di luci che mettono in risalto le importanti novità di prodotto. Protagonista assoluta la nuova Giulia: le tre versioni Super sono ospitate su una pedana la cui alzata è delimitata da led rossi. Intorno alla regina del salone, gli altri modelli della gamma: Nuova Giulietta, Nuova Mito, 4C Spider e 4C Coupé. All’interno dello stand, è possibile visitare l’area Mopar, il brand di riferimento per i servizi, il Customer Care, i ricambi originali e gli accessori per i marchi di FCA. In particolare, a Ginevra debutta la nuova collezione di merchandise Alfa Romeo che prende spunto dal logo rinnovato nelle sue componenti grafiche. Sono tutti oggetti esclusivi disegnati ad hoc insieme al Centro Stile Alfa Romeo, oggetti tecnici di alto livello realizzati con materiali prestazionali quali il carbonio, l’alluminio o il Nycroteh.

Tutto su Eventi

Tutto su ginevra

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su GINEVRA 2016

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV