Psa al Top per Consumi e Emissioni di Co2

PSA con i suoi tre Marchi Citroën, Peugeot e DS registra mediamente i più bassi valori di emissioni di CO2. PSA inoltre pubblica i dati sui consumi di carburante in condizione reale di tre dei suoi modelli.

Social

Parole Chiave

20 aprile, 2016

PSA Groupe affronta il problema dei consumi e delle emissioni di CO2, con motori rispettosi dell’ambiente, proponendo un’ampia gamma di soluzioni tecniche presenti nelle gamme dei suoi tre Marchi: Peugeot Citroën e DS. Dunque si può scegliere tra motori elettrici (5 modelli in gamma), ibridi HDi, benzina tre cilindri PureTech e Diesel BlueHDi. La trasparenza del Gruppo in materia è testimoniata dalla pubblicazione dei consumi di utilizzo reale di tre dei suoi modelli (saranno 30 nel corso del 2016), stabiliti da un protocollo definito con la ONG Transport & Environment (T&E) che misura il consumo di carburante, grazie a un apparecchio portatile installato sul veicolo, su strade pubbliche aperte alla circolazione e in condizioni di guida reali.

psa-peugeot-citroen-test-consumo-reale-7Bureau Veritas, organismo indipendente riconosciuto a livello internazionale, è il garante del protocollo e della sua applicazione nelle condizioni definite e attesta l’affidabilità e l’integrità dei risultati. Anche la leadership del gruppo nel contenimento delle emissioni è riconosciuta da organizzazioni internazionali. Ad esempio, Jato Dynamics, leader mondiale nella ricerca e nell’elaborazione di dati in campo automotive, prendendo in esame 23 mercati europei, ha stabilito che nel 2015 Peugeot e Citroën sono stati i Marchi le cui gamme hanno fatto hanno fatto registrare mediamente i più bassi valori di emissioni di CO2.

La media delle emissioni della gamma del Leone è scesa dai 109,3 g/km del 2014 ai 103,5 g/km del 2015, mentre Citroën occupa il secondo posto nella classifica Jato con una media di 105,5 g/km, inferiore di 5,1 g/km rispetto al 2014. Altre distinzioni sono state attribuite dall’agenzia tedesca OEKOM che ha classificato PSA Groupe al primo posto per Responsabilità Sociale e Ambientale nel suo settore di attività, riconoscendo l’impegno nella riduzione delle emissioni di CO2 dei veicoli e degli stabilimenti industriali. Già classificato “Primo Costruttore Responsabile” dall’agenzia francese Vigéo, PSA è l’unico costruttore automobilistico a figurare nell’indice “World 120” del NYSE (New York Stock Exchange) delle 120 aziende mondiali più responsabili.

Tutto su Citroen

Tutto su DS

Tutto su Psa Groupe

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV