Citroen

Citroën C-Zero Emov Car-Sharing Madrid

L’offerta emov si inserisce nella politica di mobilità sostenibile attuata dalla città di Madrid, la prima città a proporre questo servizio in Spagna. L’offerta composta da veicoli elettrici a 5 porte viene lanciata, alla presenza della Sindaca di Madrid, Manuela Carmena. Il servizio emov proposto dall’azienda spagnola con sede a Madrid è frutto di un’alleanza strategica tra Eysa e Free2Move, il nuovo marchio di servizi per le nuove mobilità del Groupe PSA. Nella prima fase operativa, emov comprende 500 veicoli Citroën C-Zero. L’offerta in “free floating” permette agli utenti di usare un veicolo e poi di lasciarlo, nella città di Madrid.citroen-c-zero-emov-car-sharing-madrid-2

PSA emov car sharing Madrid | COME FUNZIONA? – Il costo di utilizzo è di 0,19 euro al minuto o di 59 euro al giorno. Utilizzando il codice “viveemov001” sul sito link QUI fino al 31 gennaio 2017, l’iscrizione è gratuita e vengono regalati i primi 30 minuti. La registrazione avviene on-line sul sito (link QUI) o sull’applicazione mobile iOS o Android. Si può utilizzare il servizio 24 ore dopo l’iscrizione. L’applicazione smartphone consente di prenotare gratuitamente il veicolo 30 minuti prima del suo utilizzo e di bloccare e sbloccare il veicolo noleggiato. Il perimetro coperto è uno dei principali vantaggi di emov. Le Citroën C-Zero possono essere usate anche fuori dal centro di Madrid perché servono una parte della periferia della città. Questo servizio si basa su una tecnologia all’avanguardia proposta dalla società Vulog, fornitrice di soluzioni di car-sharing.citroen-c-zero-emov-car-sharing-madrid-1

PSA emov car sharing Madrid | CITROËN C-ZERO – La Citroën C-Zero è il veicolo scelto per lanciare emov a Madrid. E’ un’automobile pensata per i tragitti in modalità emissioni zero. La vettura, lunga 3,48 metri e con un diametro di sterzata di 9 metri, circola in città con grande agio. Offre ai suoi quattro occupanti una guida serena e semplice e livelli di comfort e di sicurezza altissimi. Le sue prestazioni (velocità massima 130 km/h, da 0 a 100 km/h in 15,9 secondi e ripresa da 60 a 80 km/h in 3,9 secondi) nonché la sua autonomia di 150 km permettono tutti i tipi di spostamenti in città. La Citroën C-Zero offre anche un’esperienza digitale con la connessione dello smartphone tramite Bluetooth e la possibilità di ricaricarlo sulla presa USB. Guidare un veicolo al 100% elettrico comporta notevoli vantaggi a Madrid. Il servizio permette di parcheggiare gratuitamente la propria auto nei parcheggi a pagamento all’interno del perimetro coperto. Gli utenti di emov possono anche spostarsi senza essere soggetti alle limitazioni del traffico in caso di picco di inquinamento. Infine possono accedere anche alle zone riservate ai residenti e alle zone con limitazioni di circolazione temporanee.citroen-c-zero-emov-car-sharing-madrid-3

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori profondi conoscitori di automobili e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team composto da tester/piloti che vantano una una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali.

Articoli Simili

Close